Il Blu-ray di Flight

Straordinario video in alta definizione per il film di Zemeckis con Denzel Washington pilota di aereo. Soddisfacenti audio e reparto extra.

Il film che segna il ritorno al live action di Robert Zemeckis dopo alcuni prodotti di animazione, è un dramma morale classico che basa gran parte del suo fascino sull'interpretazione di Denzel Washington, non a caso nomimato per gli Oscar. Flight vede l'attore nei panni di un esperto pilota di aerei di linea con problemi di dipendenza da alcol e droga. Il giorno che con grande bravura riesce nell'impresa di limitare i danni di un disastro aereo, dopo i complimenti si vede accusato di essersi messo alla guida del velivolo con un alto tasso alcolico. E dalla spettacolare scena dell'incidente aereo, si passa al drammatico percorso personale del pilota in cerca di redenzione. Nel cast, oltre a Denzel Washington, anche Kelly Reilly, Don Cheadle, Bruce Greenwood, Melissa Leo e uno spassosissimo John Goodman.

totale 8
video 9
audio 7
extra 7
Flight arriva in alta definizione con un blu-ray targato Universal di notevole impatto tecnico. Il film è stato girato in digitale con la Red Epic e il risultato è di un video eccezionale per dettaglio e profondità, con un quadro nitido e immacolato, senza ovviamente la minima traccia di grana. La definizione è davvero apprezzabile su tutti gli elementi del quadro: abiti, volti, particolari dell'aereo, dell'ospedale o di altri ambienti, ma perfino nelle panoramiche, tutto è ben dettagliato e restituisce un notevole senso di tridimensionalità. Sono limitati al minimo i tradizionali difetti del digitale, qui non sembra emergere nessuna patina flou e il senso di artificiosità delle immagini sono davvero ridottissime. Altrettanto spettacolare il croma, vibrante, vivo e con colori brillanti in ogni ambiente, con un'ottima tenuta del quadro nelle scene meno luminose, nelle quali il dettaglio resta elevato e sempre percepibile.

Meno entusiamante l'audio italiano, soprattutto perché la traccia in dolby digital della nostra lingua è parecchio distante dalla potente e convincente DTS HD inglese, che soprattutto nella lunga scena dell'aereo in picchiata offre il meglio di sé in dinamica, corposità e precisione del dettaglio. Sia chiaro, anche il dolby digital italiano permette di ascoltare il film con piacere e le scene più spettacolari sono comunque molto coinvolgenti, con una buona separazione dei canali negli effetti e una discreta esuberanza del sub, ma manca quella spinta e la marcia in più della traccia originale. Puliti i dialoghi, a parte qualche sbavatura nei momenti concitati, ma anche comunicazioni nell'aereo e allarmi vari sono molto puliti. Nella parte tranquilla del film tutto o quasi è delegato al centrale con una timida apertura laterale.

Non travolgenti, ma comunque soddisfacenti gli extra. Troviamo innanzitutto una featurette sulle origini del progetto, con il regista Robert Zemeckis, lo sceneggiatore John Gatins, il produttore Steve Starkey e gli attori Bruce Greenwood e Denzel Washington che delineano a grandi linee l'idea di partenza e lo sviluppo del prodotto (10 minuti). Si passa poi a un making of di una dozzina di minuti nel quale attraverso numerosi interventi di cast e troupe si tratta della lavorazione del film, del cast, degli effetti speciali e delle scenografie con immagini sul set. C'è poi un'analisi approfondita della scena dell'incidente aereo (8') con gli effetti visivi utilizzati e gli spunti presi da veri incidenti accaduti. Si chiude con una tavola rotonda in cui partecipano gran parte di cast e troupe (mancava il solo Denzel Washington malato) che discutono del film (14').

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il Blu-ray di Flight
Privacy Policy