Il Blu-ray di End of Watch - Tolleranza zero

Il duro poliziesco di David Ayer in alta definizione: il video risente delle riprese particolari del film ma è buono. Ottimo l'audio, positivo il pacchetto degli extra.

Due poliziotti amici fraterni a rischiare la pelle ogni giorno sulle strade violente della zona più pericolosa Los Angeles: End of Watch - Tolleranza zero, oltre a descrivere le giornate ricchi di pericoli di chi è chiamato a combattere la criminalità in prima linea, vuole soprattutto sottolineare il rapporto e lo stretto legame che si instaura fra gli agenti Brian Taylor e Mike Zavala, interpretati da Jake Gyllenhaal e Michael Peña,
Il film di David Ayer è un poliziesco duro che punta tutto sul realismo, che il regista cerca di ottenere alternando riprese tradizionali con altre di stampo amatoriale effettuate dagli stessi poliziotti. Nel cast anche Natalie Martinez, Anna Kendrick, David Harbour, America Ferrara e Frank Grillo.

totale 7
video 7
audio 8
extra 7
End of Watch - Tolleranza zero arriva in homevideo con una buona edizione in alta definizione targata Videa. Sul video bisogna fare una premessa d'obbligo: il film utilizza delle riprese tutte particolari di stampo volutamente amatoriale, utilizzando varie macchine digitali talvolta appese addirittura al petto degli agenti. A tutto questo si aggiunge la particolare fotografia di Roman Vasyanov e il frenetico montaggio di Dody Dorn. Quindi dettaglio morbido, abbondante rumore video e quadro confuso e piatto nelle scene più scure, grana e anche fenomeni di aliasing sono assolutamente dovuti alle riprese originali e il blu-ray ne è la trasposizione fedele. Il riversamento pertanto è buono, come del resto dimostrano alcune riprese aeree e istantanee di panorami notturni di grande efficacia. Ovviamente uno stile visivo di questo tipo non permette certo di apprezzare in pieno l'alta definizione, ma l'importante è che siano state rispettate le scelte dei realizzatori.

Decisamente più appagante l'audio, che anche nella traccia italiana offre un DTS HD di indubbia efficacia, soprattutto nelle sparatorie, negli inseguimenti e nei momenti più caotici come la scena dell'incendio, che sono puntualmente descritti con un buon apporto dell'asse posteriore e un'ottima separazione dei canali. Se la spazialità è adeguata e spettacolare, forse il sub poteva essere un pizzico più incisivo, ma si tratta di dettagli in una traccia di qualità. Quella inglese resta però un gradino sopra per efficacia dei dialoghi e dinamica generale.

Non male il reparto extra, che vanta un'ora circa di materiale. Troviamo un brevissimo backstage di 2 minuti, alcune interessanti immagini di riprese sul set (16 minuti), il trailer e soprattutto una ricca serie di interviste. Quella al regista David Ayer dura 13 minuti, mentre il minutaggio complessivo di quelle agli attori principali è di circa 28 minuti.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il Blu-ray di End of Watch - Tolleranza zero
Privacy Policy