Il Blu-ray di Dark Shadows

Il film di Tim Burton con Johnny Depp vampiro arriva in alta definizione con un ottimo video, aderente al particolare stile visivo del film. Ancora più convincente l'audio, solo discreto il pacchetto degli extra.

Il binomio formato da Tim Burton e Johnny Depp si è rinnovato stavolta attorno a una storia gotica, ispirata a una serie tv degli anni Sessanta. In Dark Shadows, Depp riveste addirittura i panni di un vampiro, Barnabas Collins, trasformato così e seppellito nel 1752 per aver rifiutato l'amore della strega Angelique Brouchard (un'affascinante e malvagia Eva Green). Ma dopo oltre duecento anni, a causa di alcuni lavori, la bara viene aperta e Barnabas può uscire nel mondo del 1972, per lui sconosciuto e del tutto nuovo. Si riaggregherà però alla sua eccentrica famiglia in rovina per risollevarne le sorti, ma ovviamente la strega è ancora presente per ostacolarlo.
Oltre a Johnny Depp e Eva Green, il cast stellare comprende anche Michelle Pfeiffer, Helena Bonham Carter, Jackie Earle Haley, Jonny Lee Miller e Chloe Moretz.

totale 8
video 8
audio 9
extra 7
Dark Shadows è presentato in alta definizione con un blu-ray targato Warner dall'ottima resa tecnica. Il video merita una premessa: l'impostazione visiva del film è decisamente morbida, a tratti quasi flou, si sono utilizzati molti filtri per dare un'atmosfera cupa e quasi surreale, pertanto il quadro non può essere certamente di quelli taglienti. Ma il riversamento è ottimo e soprattutto fedele al girato e alla fotografia, che spazia da colori desaturati ad altri più accesi che il blu-ray riproduce in modo magistrale. Come detto, il quadro è sempre piuttosto morbido, ma il dettaglio in realtà c'è tutto. Qualche flessione in verità si registra nelle scene più scure, dove appunto anche a causa dello stile visivo le immagini sono leggermente impastate e il nero oppressivo con un leggero calo di nitidezza, per il resto gli sfondi più sfocati sono il frutto di una precisa scelta e la leggera grana tutta naturale è la garanzia che il video non ha subito trattamenti particolari.

Ottimo anche l'audio, perfettamente aderente alla storia anche nel dolby digital italiano, che pur fisiologicamente inferiore al DTS-HD originale, permette comunque un notevole coinvolgimento. Dai particolari ambientali tipo vento, porte, mare o gabbiani, fino alle scene più concitate (che non mancano), l'audio restituisce le varie sfumature con dovizia di particolari e precisione nella suddivisione dei canali. L'asse posteriore è attivo, il sub presente quando la scena lo richiede, e quando nel loro amoreggiare piuttosto movimentato i personaggi di Johnny Depp e Eva Green distruggono praticamente la stanza, nonché nella spettacolare e scoppiettante scena finale, la traccia può mostrare tutti i suoi muscoli. A completare il tutto dialogi cristallini e una calda resa della colonna sonora.

Solo discreto il reparto extra. E' indicata una modalità Maximum Movie Mode, che però in pratica si rivela un semplice picture in picture che permette di vedere alcune featurette lungo il film con interviste e dietro le quinte. Le stesse featurette sono visibili anche singolarmente e durano in totale 37 minuti: si parla di come Johnny Depp è entrato nel personaggio, ci sono poi interviste al cast, tour della località di Collinsport e del palazzo dei Collins, uno sguardo ai preparativi di certe scene e alla sequenza finale del film, infine un riferimento alla serie tv originale. Oltre a queste featurette, ci sono solamente 6 minuti di scene eliminate.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il Blu-ray di Dark Shadows
Privacy Policy