Il Blu-ray di Boardwalk Empire - Stagione 2

La seconda stagione della pluripremiata serie tv arriva in alta definizione con un video straordinario. Buono l'audio, ricco ma con qualche pecca il reparto degli extra.

La pluripremiata serie tv della HBO Boardwalk Empire - L'impero del crimine torna in homevideo con la sua seconda stagione. Siamo sempre ad Atlantic City nel 1921, in pieno proibizionismo, e al centro dei loschi affari c'è sempre Nucky Thompson (Steve Buscemi), con ormai al suo fianco Margaret. Ma ormai le congiure contro di lui abbondano: il fratello sceriffo, il suo pupillo Jimmy e il vecchio Commodoro tramano alle sue spalle per farlo fuori dal contrabbando di alcolici, tanto che Nucky viene arrestato per brogli elettorali nelle elezioni del sindaco di Atlantic City. Ma Thompson ha ancora pedine fidate da muovere e riesce in qualche modo a togliersi dai guai e a controbattere.
Anche in questa seconda stagione, la serie prodotta da Martin Scorsese e scritta da Terence Winter appassiona per l'intreccio delle guerre di potere e avvince per lo spessore dei personaggi e l'abilità nel riprodurre le ambientazioni dell'epoca con spietato e crudo realismo. Nel cast anche Kelly Macdonald, Shea Whingham, Michael Shannon e Michael Pitt.

totale 8
video 9
audio 7
extra 8
Per quanto riguarda l'homevideo, anche la seconda stagione di Boardwalk Empire - L'impero del crimine soddisfa le attese e in particolare in alta definizione offre un'edizione targata Warner di tutto rispetto. Il packaging è rimasto uguale alla prima stagione, con una slipcase a contenere l'amaray con i cinque dischi, nei quali sono distribuiti i dodici episodi e gli extra.
Il video, se possibile, sembra aver fatto addirittura un altro piccolo passo in avanti rispetto alla prima stagione: il quadro, oltre che solido e compatto, rivela un dettaglio molto incisivo su tutti gli elementi, non solo quelli in primo piano. Incarnati, interni ed esterni mantengono sempre una definizione eccellente oltre che un buon senso di profondità e compattezza. Se qua e là affiora un certo senso di morbidezza è solo a causa del girato, che conserva quella patina soft d'epoca che caratterizza del resto la serie, e che è data anche dalla scelta di girare in 35 mm. Una scelta che spiega anche la leggerissima grana presente, tutta naturale e molto gradevole. Anche lo stesso croma dalla dominante giallo seppia porta direttamente alle atmosfere in cui è ambientata la vicenda: sobrio, tenue e con colori desaturati, eppure ricchissimo di sfumature e con un nero profondo e ben calibrato. In questo contesto non affiora la minima traccia di compressione.

L'audio ripropone la traccia italiana in DTS 5.1 mentre quella originale vanta la codifica DTS HD, che si rivela fisiologicamente superiore per precisione del dettaglio, naturalezza dei dialoghi e dinamica generale. Anche in italiano comunque l'audio resta coinvolgente: a parte i dialoghi, sempre chiari e senza sbavature, la scena sonora è sempre ben dettagliata e in occasione dei momenti più movimentati (sparatorie, esplosioni, ma anche l'attacco iniziale del Ku Klux Klan) anche l'asse posteriore e il sub appoggiano con discreta efficacia il tutto aumentando la spazialità generale. Non c'è il timbro e la corposità delle migliori tracce di origine cinematografica, ma l'ascolto risulta sicuramente di qualità superiore alla media delle produzioni televisive.

Non delude nemmeno il pacchetto degli extra, con contenuti sparsi nei cinque dischi. Peccato che i commenti audio di alcuni episodi non siano sottotitolati e che i dossier dei personaggi (molto utili per dipanare gli intrighi della serie) e la guida interattiva "Vivere nel 1921" siano disponibili solo in inglese. Tutto il resto del materiale però è sottotitolato e va ricordato che per ogni episodio è presente l'anteprima o la possibilità di vedere il riassunto degli episodi precedenti. Vediamo dunque le altre featurette: nel primo disco troviamo un utile riassunto della prima stagione (14'), nel quarto il fondamentale "Segreti dal passato", ovvero un dietro le quinte dell'episodio cruciale della stagione con la tecnica del picture in picture. Nel quinto disco altri tre contributi: uno sui nuovi personaggi della stagione (4'), uno sull'allestimento delle nuove scenografie per rappresentare la location del Boardwalk (3'), il terzo un documentario sugli anni '20 e la società dell'epoca (25'). A chiudere la citata guida interattiva "Vivere nel 1921" e un promo della seconda stagione.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il Blu-ray di Boardwalk Empire - Stagione 2
Privacy Policy