Il Blu-ray di Blue Crush

Un audio decisamente coinvolgente caratterizza l'edizione in alta definizione del film con Kate Bosworth. Video sufficiente, peccato per l'assenza di extra.

Il surf è stato protagonista di varie pellicole nella storia del cinema: in Blue Crush, film di inizio anni Novanta, la disciplina è vista tutta al femminile, con la protagonista interpretata da Kate Bosworth che insieme alle sue amiche sbarca il lunario pulendo le stanze d'albergo ma ambisce a vincere un importante trofeo surfistico sfidando anche gli uomini. Ce la metterà tutta, anche se in mezzo ci sarà anche un'improvvisa storia d'amore con un giocatore di football.
La cosa migliore del film di John Stockwell sono le spettacolari riprese in acqua durante le esibizioni e i paesaggi delle Hawaii, per il resto Blue Crush è una pellicola senza troppe pretese, con una storia banale e prevedibile che non si giova nemmeno di grandi interpretazioni. Nel cast anche Matthew Davis e Michelle Rodriguez.

totale 6
video 6
audio 8
extra 4
Per quanto riguarda il blu-ray, le scene spettacolari in acqua ovviamente beneficiano dell'alta definizione, ma il quadro non entusiasma molto a livello di definizione. Se alcune istantanee sono anche buone e discretamente dettagliate con un croma rigoglioso e vivido, per il resto il problema principale è un eccessivo utilizzo del filtro di riduzione del rumore DNR che rende la scena piatta e levigata, con incarnati in alcuni momento un po' cerosi. In maniera più leggera, va segnato anche l'uso di edge enhancement, come evidenzia qualche bordo troppo accentuato.

Soprendente invece l'audio, sia il DTS-HD originale ma anche il riuscitissimo DTS italiano grazie al quale lo spettatore si ritrova davvero in mezzo all'acqua durante le scene più spettacolari. Poderoso l'apporto dell'asse posteriore, dai rear le onde sembrano davvero arrivare con prepotenza addosso a chi guarda con un coinvolgimento molto convincente. Il tutto sottolineato da interventi del sub piuttosto decisi e vigorosi.
Peccato per la mancanza totale di extra, vero neo dell'edizione.

Il Blu-ray di Blue Crush
Privacy Policy