Il Blu-ray di Animal Kingdom

Il sorprendente esordio di David Michôd che ha stregato il Sundance e il Festival di Roma, ora approda anche in blu-ray con un'edizione in alta definizione buona sul piano tecnico. Per gli extra invece si poteva fare di più.

Vincitore del premio della giuria all'ultimo Sundance Film Festival e accolto con grande successo al Festival di Roma 2010, Animal Kingdom approda adesso in homevideo, anche in alta definizione con un blu-ray targato CG Homevideo che permette di immergersi nella maniera migliore nella torbida Melbourne raccontata da David Michôd, autore di un esordio davvero sorprendente.

Animal Kingdom narra le vicende di una famiglia dedita alle più svariate forme di crimine, dalle rapine a mano armata allo spaccio di droga. Una famiglia legata con ambigui rapporti a settori corrotti della polizia e composta dai tanti fratelli Cody e dominati da una matriarca, la raggelante e spietata nonna Janine, superbamente interpretata da Jacki Weaver. Nell'irrequieta famigliola arriva a un certo punto anche il giovanissimo Joshua "J", fino ad allora tenuto lontano dalla madre dal resto della famiglia. Ma un giorno la mamma muore davanti al televisore per un'overdose e Joshua (intepretato efficacemente dal giovane James Frecheville) va a convivere con la nonna Janine e i tanti zietti, finendo inevitabilmente attratto dal crimine e dalle loro attività e finendo in mezzo alla lotta tra la famiglia e la polizia. David Michôd è bravissimo a riportare le particolari dinamiche familiari di questo "regno animale" che è la famiglia Cody, costruendo un sorta di western moderno. Un mondo dove anche alcuni poliziotti sono pericolosi, mentre uno onesto (lo interpreta un baffuto Guy Pearce) cercherà di far stare il ragazzo dalla parte giusta.

totale 7
video 7
audio 8
extra 6
Come si diceva, il blu-ray della CG Homevideo permette di apprezzare Animal Kingdom grazie a un buon video: non c'è da aspettarsi un dettaglio tagliente, ma bisogna considerare che è un film indipendente a basso budget, in ogni caso il quadro anche se morbido è sempre pulito e nitido, con buoni picchi di qualità negli esterni e una grana leggera e piacevole. Gli incarnati sono naturali, il livello del nero è profondo ma non nasconde i dettagli, mentre gli unici problemini si ravvisano nei fondali a tinta unita degli interni, dove alla grana naturale (che è sempre ben conservata lungo la durata del film) si aggiunge un po' di rumore video.

Ricca la proposta audio, con le tracce italiana e inglese DTS-HD, ma sono presenti anche quelle Dolby digital 5.1. L'audio risulta sempre di ampio respiro, con buoni effetti ambientali che si possono apprezzare nei particolari anche nella loro direzionalità, dall'abbaiare di un cane al passaggio di una macchina. I dialoghi sono caldi e puliti, la colonna sonora è avvolgente mentre gli spari sono un vero colpo allo stomaco, a conferma della bontà dei bassi.

Unico reparto un po' sottotono quello degli extra, visto che il film ha avuto comunque una sua notevole visibilità: troviamo solamente una ventina di minuti di interviste a regista e cast, la galleria fotografica, il trailer e una manciata di minuti di riprese sul set.

Il Blu-ray di Animal Kingdom
Privacy Policy