Il Blu-ray di 9

L'eccellente edizione Blu-ray di 9 riscatta la dolorosa assenza distributiva del film di Shane Acker, gioiello di tecnica e immaginazione

Tra i titoli homevideo più attesi dell'anno, in virtù della mancata uscita nelle grandi sale, 9 rielabora il celebre corto omonimo di Shane Acker, raccontando un mondo ipoteticamente futuro ma graficamente vicino agli inizi del secolo scorso, a cavallo delle due guerre mondiali, deumanizzato dal dominio della tecnologia. Unici superstiti dei piccoli esseri meccanici e numerati, lasciati in eredità dal creatore della macchina che ha finito per annientare la vita umana, a causa del suo uso improprio.

Una scena tratta dal Blu-Ray di 9
9 diretto ancora da Shane Acker, grazie al contributo di Tim Burton e Timur Bekmambetov, è una vorticosa fiaba morale da look post-apocalittico, costruita su un'animazione così visivamente strabordante da far inizialmente temere l'abuso di esercizio tecnico. Rischio scongiurato grazie al brillante lavoro di scrittura che raccorda l'intrigante mondo di 9, sospeso nel tempo e nei rimandi cinematografici, con un insieme di personaggi coinvolgenti e complessi. A sorprendere è soprattutto il percorso del protagonista, eroe fallace come raramente se ne vedono, in linea con il suo creatore, da cui ha ereditato l'anima, assente nelle macchine. Il risultato è un'opera di grande ricchezza, dotata di picchi visionari ragguardevoli, vicina anche per sensibilità a WALL·E, ma con in dote un universo visivo molto vicino alla fantascienza più oscura.

Una scena tratta dagli extra del Blu-Ray di 9
La grave assenza distributiva al cinema del film viene sanata da un'edizione Blu-ray ineccepibile per qualità tecnica e contenuti speciali. L'animazione si conferma territorio privilegiato dell'alta definizione, con un video praticamente perfetto nel restituire il look altamente ricercato del film. Definizione e dettagli sono a livello di riferimento; il croma è esaltante. Stesso discorso per l'audio con la presenza della traccia HD che sposta decisamente la preferenza per la versione originale, con una gamma sonora che immerge perfettamente nelle atmosfere del film. Buono anche il Dts italiano che pagà un pò dazio in dinamica.

Un'altra immagine dagli extra del Blu-Ray di 9
Di alto livello anche il comparto extra, rigorosamente in alta definizione. Il making of parte dall'enorme impatto che ebbe il corto di Shane Acker, nato come progetto di tesi durato oltre 4 anni e finito con la statuetta agli Oscar, per approfondirne le caratteristiche fino al progetto del lungometraggio. Ampio rilievo viene dato alla presenza di Tim Burton, ormai simbolo e mecenate a tutti gli effetti dell'animazione più ricercata. Presenti anche delle scene tagliate, sotto forma di story board animato a livello essenziale.

tecnico 9
artistico 8
extra 8
Lo speciale dedicato al look del film invece si sofferma sull'assenza della temporalizzazione delle vicende suggerendo le suggestioni estetiche più chiare per collocare la storia. Presente anche uno speciale più tecnico sui segreti dell'animazione e il corto originale, selezionabile anche nella modalità con commento audio di Shane Acker. Ovviamente presente la modalità U-Control con la possibilità anche del Picture in Picture.

Il Blu-ray di 9
Privacy Policy