Il Blu-ray di 7 psicopatici

Ottima edizione in alta definizione per il curioso e bizzarro film con Colin Farrell e Sam Rockwell. Video super, audio buono ed extra discreti.

Dopo il successo di In Bruges, Martin McDonagh sfodera un film bizzarro fin dal titolo, 7 piscopatici, che si rivela curioso e singolare, oltre che violento, anche nel suo contenuto. 7 psicopatici è anche il titolo della sceneggiatura alla quale sta lavorando il protagonista del film, interpretato da Colin Farrell: pertanto i due piani si intersecano e mescolano di continuo in quello che può considerarsi un vero e proprio esercizio meta-cinematografico, oltre che una spietata riflessione sulla violenza e il mondo del cinema. Lo sceneggiatore cerca storie che possano ispirarlo ma viene coinvolto in un guaio quando il suo migliore amico (che assieme a un socio rapisce cani per arrotondare) fa sparire il bastardino di un pericoloso malvivente. Nel ricco e prestigioso cast anche Sam Rockwell, Woody Harrelson, Christopher Walken, Olga Kurylenko, Abbie Cornish e Tom Waits.

totale 8
video 9
audio 8
extra 7
7 psicopatici arriva in alta definizione con un blu-ray Universal di notevole qualità tecnica ma solo discreto negli extra. Il video è davvero ottimo con un dettaglio meraviglioso e una leggera grana tutta naturale che aumenta la resa puramente cinematografica. Primi piani definiti, texture perfette ma anche paesaggi mozzafiato, da quelli cittadini a quelli del deserto abbacinanti per incisività di sabbia e pietre, regalano davvero uno spettacolo per gli occhi. Il croma è virato su tinte calde e se appare talvolta innaturale è esclusivamente per precisa scelta stilistica, mentre il nero è profondo e il quadro colpisce per compattezza generale e tenuta esemplare anche nelle scene più scure.

Buono anche l'audio, che vanta anche in italiano una traccia DTS HD decisamente frizzante nei momenti più movimentati, come quello dell'esplosione o di alcuni duelli a fuoco, nei quali il sub fa la sua bella figura. Ma anche in precedenza l'ambienza è assicurata da un discreto appoggio dei rear, mentre i dialoghi risultano sempre cristallini dal centrale e la colonna sonora viene riprodotta con soddisfacente corposità da tutti i diffusori. La traccia inglese è preferibile per la naturalezza dei dialoghi e un pizzico di dinamica maggiore.

Discreti gli extra. Troviamo intanto una serie di brevissime featurette sui personaggi principali del film e sulle location per una durata complessiva di una decina minuti. Segue un'intervista a Colin Farrell, Sam Rockwell e Christopher Walken di 4 minuti, un'altra al regista Martin McDonagh (4'), alcune scene eliminate per un totale di 16 minuti e infine una serie di trailer tra cui uno molto simpatico denominato 7 psicogatti.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il Blu-ray di 7 psicopatici
Privacy Policy