Il Blu-ray de La memoria del cuore

Ottima resa tecnica per l'edizione in alta definizione dell'intensa storia d'amore con Channing Tatum e Rachel McAdams. Discreti gli extra.

Amare a tal punto la moglie da far di tutto per farla reinnamorare nuovamente, dopo che la donna a causa di un incidente si è completamente dimenticata del marito e del suo matrimonio. E' questo il soggetto di La memoria del cuore, intensa storia d'amore firmata da Michael Sucsy che vede nel ruolo di protagonisti Rachel McAdams e Channing Tatum. La coppia di sposini, entrambi artisti, si sfalda in una notte nevosa a causa di un incidente automobilistico: lei infatti ricorda il passato più remoto (compreso un fidanzato più datato), ma nulla degli ultimi anni, del suo lavoro e del suo matrimonio. Lui tenterà di tutto per riconquistarla, ma ci saranno anche i genitori di lei ad ostacolarlo, per un motivo che verrà fuori solo nel finale. Nel cast anche Sam Neill, Scott Speedman, Jessica Lange e Sarah Carter.

totale 8
video 8
audio 8
extra 7
Sony Pictures Home Entertainment non delude nemmeno stavolta e per La memoria del cuore sforna un ottimo prodotto in alta definizione. Del resto con un film così recente il video non poteva essere che di buona qualità. Il dettaglio in effetti è molto incisivo, non solo sui visi porosi e negli interni, ma anche ad esempio negli esterni innevati e soprattutto nel momento dell'incidente con le singole schegge di vetro ben evidenti. Il quadro, oltre che pulito, è nitido e definito su tutti i piani, senza particolari flessioni anche nelle occasioni più difficili. Il croma è equilibrato e ben bilanciato, con incarnati naturali, neri abbastanza profondi e colori vivaci negli interni, mentre la grana è quasi invisibile e tutta naturale, senza l'applicazione di filtri. Le uniche piccole perlessità arrivano da un paio di leggerissimi casi di aliasing e di edge enhancement, ma veramente poca cosa in un contesto molto valido.

Una commedia come questa non richiede molto alla parte audio, ma anche la traccia italiana in DTS HD fa in modo degno la sua parte regalando oltre a dialoghi sempre cristallini anche un'ambienza piuttosto curata e una resa calda e avvolgente della colonna sonora. Soddisfacente anche la resa dei momenti più movimentati, come quella dell'incidente o della discoteca. Quindi, anche se non certo da riferimento, siamo di fronte a una buona traccia audio, che ha poco da inviiare a quella originale se non la maggior naturalezza e precisione negli effetti.

Discreto il reparto dedicato ai contenuti speciali, che coprende innanzitutto il commento audio del regista Michael Sucsy e quattro scene eliminate (per un totale di 6 minuti). A seguire tre featurette: nella prima cast e troupe discutono sulla lavorazione del film, gli eventi della vita reale che hanno ispirato la vicenda e altri aspetti della produzione (8 minuti); la seconda punta l'attenzione sugli attori principali e i loro personaggi nel film (10'), mentre nella terza si parla dell'amnesia e del recupero del ricordo da un punto di vista medico-scientifico (10'). A chiudere 3 minuti di gag sul set.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il Blu-ray de La memoria del cuore
Privacy Policy