Il Blu-ray de La grande bellezza

Strepitosa resa audio-video in alta definizione per l'ottimo film di Paolo Sorrentino. Peccato che gli extra siano al di sotto delle attese.

Dopo l'ottima accoglienza di Cannes, La grande bellezza è stato prescelto come il film italiano in corsa per l'Oscar: non è un caso e gli elogi per Paolo Sorrentino sono del tutto meritati. Il regista napoletano fa sfoggio della sua bravura, ma anche del suo coraggio e delle sue ambizioni, dimostra un respiro internazionale e per l'occasione dipinge una Roma bella da morire che osserva attonita una mondanità vuota, cafona e superficiale, quella delle feste sfrenate a cui partecipano potenti, affaristi, nobili e semplici presenzialisti. Un affresco di quella che è l'Italia dei nostri giorni, amarissimo ma ricco anche di poesia.
Al centro del racconto Jep Gambardella (interpretato da uno straordinario Toni Servillo), giornalista affermato che si muove tra cultura e mondanità, con alle spalle un solo romanzo di successo scritto molti anni prima. Nell'eccezionale cast anche Carlo Verdone, Sabrina Ferilli, Carlo Buccirosso,Iaia Forte, Pamela Villoresi, Isabella Ferrari, Serena Grandi e Roberto Herlitzka.

totale 8
video 9
audio 9
extra 5
La grande bellezza è presentato in alta definizione con una confezione originale distribuita da Warner, ovvero una slipcase sottilissima, con un cartoncino dal quale a dire il vero si registra una certa difficoltà a estrarre il libricino che racchiude il blu-ray. Dal punto di vista tecnico, la qualità è ottima. Il video è ricoperto da quella piacevole e squisita grana naturale dei girati su pellicola 35 mm, con un dettaglio davvero elevato su tutti i piani, non solo sui volti ma anche sui fondali, con un piacevole senso di profondità. La definizione è eccellente e lo dimostrano gli incarnati porosissimi, ma anche gli ambienti sono ricchi di particolari fini. A colpire in modo impressionante è poi la profondità del nero, apprezzabile già nella festa di apertura: un nero fantastico per compattezza e solidità, mentre il croma caldo presenta colori vivi e saturi. C'è a dire il vero qualche piccola flessione, soprattutto nel giro notturno per i palazzi di Roma: a causa delle critiche condizioni di luminosità, c'è qualche rumorosità di troppo che si aggiunge alla grana naturale, con calo del dettaglio, ma a parte questo la visione è comunque ottima, per una resa decisamente fedele al girato e alla particolare fotografia del film.

Una scena del film
Anche l'audio si rivela superlativo. Il DTS HD Master audio 5.1 è preciso e attento ai minimi rumori di ambienza, per poi scatenare la sua potenza nei momenti musicali, davvero coinvolgenti con un ampio utilizzo dell'asse posteriore e una robusta dose di energia da parte del subwoofer. Un discorso che riguarda sia le musiche delle sfrenate danze delle feste mondane, sia il resto della bellissima colonna sonora con tanto di musiche sacre e suggestive. Perfettamente riprodotti alcuni improvvisi picchi sonori (un battito d'ali, il volo degli uccelli, una risata sguaiata, le gocce di pioggia), tipici dello stile di Paolo Sorrentino, con una separazione dei canali sempre perfetta che assicura direzionalità e spazialità. In questo contesto, i dialoghi spiccano sempre chiari e precisi.

L'unica parte deludente dell'edizione riguarda purtroppo gli extra, visto che per un film di questa caratura ci si attendeva ben di più. E invece di contributi veri ne troviamo solamente uno di 15 minuti, un backstage molto interessante in cui si segue il lavoro del regista sul set in alcune riprese, nonché alcune prove di ballo. Per il resto troviamo solamente una galleria fotografica di 5 minuti, una brevissima carrellata di foto del casting comparse, e poi trailer, teaser e schede di cast artistico e tecnico. Non ci sono altri approfondimenti e nemmeno interviste.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il Blu-ray de La grande bellezza
Privacy Policy