Il Blu-ray de L'ultimo re di Scozia

Il film che ha dato l'Oscar a Forrest Whitaker nei panni del dittatore ugandese Idi Amin, approda adesso in alta definizione con un'edizione ottima dal punto di vista tecnico e fornita di buoni extra.

Tratto dall'omonimo romanzo di Giles Foden, L'ultimo re di Scozia innesta una storia di fantasia in un momento storico reale, ovvero il periodo di dittatura di Idi Amin nell'Uganda degli anni '70. La fiction è quella del giovane dottore scozzese (interpretato da James McAvoy) che per una serie di casualità si ritrova a diventare il medico personale del dittatore, un Forrest Whitaker sorprendentemente inquietante, che per questa performance ha guadagnato anche l'Oscar. La realtà è quella della tragedia di un tiranno dalle ottime doti di oratore e comunicatore, capace di affascinare il popolo. Il film di Kevin Macdonald non sempre centra obiettivi e lascia il segno, ma regala comunque alcuni momenti di tensione e si avvale soprattutto della forza di interpetazioni davvero convincenti. Da segnalare nel cast anche la Gillian Anderson di X-Files.

Adesso è possibile apprezzare L'ultimo re di Scozia anche in alta definizione razie a un'edizione blu-ray targata Fox dall'ottima fattura tecnica, e ben curato anche sotto l'aspetto dei contenuti speciali.
Ottime notizie arrivano subito dal video, che è davvero di notevole livello. Non era facile riprodurre una fotografia che per farci rivivere le atmosfere africane è caratterizzata da una cromia molto calda e satura, soprattutto negli esterni diurni. Ebbene le immagini se la cavano sempre a meraviglia con un quadro molto definito e curato nei dettagli, tanto che alcuni primi piani di Whitaker sono davvero strepitosi. C'è anche una leggera grana che percorre tutto il film, ma appare squisitamente cinematografica, regalando una visione quanto mai fedele a quanto visto nelle sale. Qualche leggero calo nel dettaglio si avverte nelle scene notturne, ma si tratta davvero di poca cosa.

totale 8
video 9
audio 8
extra 7
Convincente anche l'audio, anche se solo la traccia originale vanta un DTS HD, mentre quella italiana deve accontentarsi di un semplice DTS. Pur uscendo sconfitta dal confronto diretto, la traccia italiana è comunque molto valida e ricostruisce la scena sonora con precisione e una soddisfacente cura per il dettaglio. L'ambientazione è assicurata anche nei particolari, la dinamica è buona e nei momenti più concitati o quando la scena lo richiede, tutti i diffusori e il sub intervengono con puntualità ed efficacia.

Interessante il reparto dedicato ai contenuti speciali, che però non sono in HD. Troviamo innanzitutto il commento audio di Kevin Macdonald, seguito da 12 minuti di scene tagliate, anch'esse con commento opzionale del regista. Il pezzo forte è il documentario di quasi mezz'ora su Idi Amin, che approfondisce sotto molti aspetti la storia del dittatore ugandese. Seguono una featurette di 6 minuti su come come Forrest Whitaker si è calato nei panni di Idi Amin, e un'altra di circa 8 minuti curata da Fox Movie Channel sul casting session e su come è stato scelto Whitaker. A completare il tutto il trailer.

Il Blu-ray de L'ultimo re di Scozia
Privacy Policy