Il Blu-ray de L'industriale

Il film di Giuliano Montaldo sugli attualissimi problemi derivanti dalla crisi economica è proposto in alta definizione con un video davvero ottimo. Buoni anche audio e contenuti speciali.

In un momento di grande crisi economica e di aziende che continuano ad affondare, dificile trovare un film più attuale de L'industriale, con il quale Giuliano Montaldo fotografa le difficoltà che sta vivendo l'Italia raccontando la storia di un imprenditore che si ritrova messo alle strette allo stesso tempo da difficoltà economiche e sentimentali.
Intensa come sempre la prova di Pierfrancesco Favino, che interpreta l'orgoglioso titolare di una fabbrica sull'orlo del fallimento, deciso però ad andare ad avanti senza licenziare i dipendenti e cercando una soluzione. Allo stesso tempo però si accorge che sta perdendo la moglie (una bellissima Carolina Crescentini), che addirittura comincia a pedinare sospettando un tradimento. Nel cast anche Eduard Gabia, Elena Di Cioccio, Elisabetta Piccolomini e Francesco Scianna.

totale 8
video 9
audio 7
extra 7
L'industriale è presentato da 01 Distribution in alta definizione con un blu-ray curato sia dal punto di vista tecnico che da quello riguardante i contenuti speciali. Per il video va fatta una premessa: il film di Giuliano Montaldo ha scelte fotografiche molto particolari, con colori quasi interamente desaturati tanto da risultare quasi un bianco e nero, con il colore che risalta solo su alcuni particolari . Ebbene il blu-ray riproduce fedelmente queste scelte, esaltando i toni grigi e tristi che circondano la progressiva discesa nell'abisso del protagonista, stretto fra problemi economici dell'azienda e quelli coniugali. Il film è girato in digitale con la Arri Alexia e si vede, con un quadro nitido e compattissimo e una definizione ottima sui primi piani, ma anche i fondali sono ben dettagliati a parte qualche leggera sfocatura. Il quadro si mantiene integro senza flessioni anche nelle scene più scure, a conferma della bontà della riproduzione.

Discreto l'audio in DTS-HD. L'industriale non è un flm che propone molto da questo punto di vista, ma il reparto fa bene la sua parte proponendo dialoghi caldi e sempre cristallini dal centrale, ma anche un avvolgente colonna sonora che coinvolge a tratti l'asse posteriore. Buona la spazialità lungo tutto l'asse anteriore, con una ambienza abbastanza curata.

Di buon livello anche il reparto dedicato ai contenuti speciali. Interessanti e ricche di spunti, soprattutto sul personaggio del film e la sua storia, le interviste al regista Giuliano Montaldo (21 minuti) e al protagonista Pierfrancesco Favino (24 minuti). Buono anche il backstage di circa 11 minuti con riprese dal set,a completare il tutto una galleria fotografica e il trailer.

Il Blu-ray de L'industriale
Privacy Policy