Il Blu-ray de I racconti di Terramare

L'opera prima di Goro Miyazaki arriva in alta definizione con un'edizione buona tecnicamente e ricchissima di extra.

Opera prima di Goro Miyazaki, il figlio di Hayao Miyazaki, risalente al 2006, adesso per I racconti di Terramare è giunta l'ora dell'approdo in alta definizione.
Ispirato ai libri della serie di romanzi di EarthSea, scritti da Ursula K. Le Guin, I racconti di Terramare inizia con la comparsa improvvisa nel paese di Enland dei draghi che vivono al limite occidentale di Earthsea. I disastri si accavallano: i raccolti vanno distrutti, ci sono carestie e siccità, il bestiame si ammala, il principe Arren uccide il padre e fugge portandosi via la sua spada magica, il mondo insomma sta perdendo il suo equilibrio. Il Mago Ged parte alla ricerca dell'origine del male che affligge Earthsea e incontra proprio il principe Arren. Altri incontri seguiranno, fra cui quello con una ragazzina che nasconde un segreto.

totale 8
video 7
audio 8
extra 8
Il blu-ray de I racconti di Terramare targato Lucky Red si dimostra tecnicamente abbastanza valido, oltre che ricco di contenuti speciali.
Dal punto di vista video, il salto di qualità rispetto al DVD è netto. La definizione è buona e sembra in più occasioni di essere davanti a dei quadri d'autore: l'alta definizione esalta i colori pastello e il quadro risplende di un croma solido, compatto e vivido, con contorni quasi sempre netti. Vanno però registrati anche alcuni difetti: qualche leggerissimo fenomeno di aliasing e di oscillazione del quadro, un po' di rumore video ma soprattutto una compressione un po' sacrificata, visto che nel disco a singolo strato sono compresi anche i corposi contenuti speciali.

Di notevole impatto l'audio italiano in DTS-HD Master Audio, che si rivela superiore anche all'originale in dolby digital. Il reparto mostra i muscoli subito alla prima scena con la discesa dei draghi: l'apporto dell'asse posteriore è incisivo, oltre che preciso e dettagliato, ma anche il sub rivela una certa potenza che va ad accompagnarsi a una spazialità anteriore davvero notevole. Se i dialoghi sono sempre chiari e precisi, anche la colonna sonora è esaltata da una traccia che rende le musiche armoniche e avvolgenti.

Per quanto riguarda gli extra, vengono riproposti i massicci contributi presenti nell'edizione speciale in DVD, tutti regolarmente sottotitolati in italiano. Troviamo pertanto l'intero storyboard del film, un lungo speciale sulla colonna sonora della durata di ben un'ora, mentre il contributo sul doppiaggio originale è molto dettagliato e corposo e dura 47 minuti. A completare il tutto il trailer.

Il Blu-ray de I racconti di Terramare
Privacy Policy