Il Blu-ray de I 2 soliti idioti

Il secondo capitolo delle bizzarre avventure di Biggio e Mandelli arriva in homevideo con un buon reparto tecnico. Pochini invece gli extra.

Dopo il successo de I soliti idioti, era inevitabile che Fabrizio Biggio e Francesco Mandelli proponessero il bis continuando a portare sul grande schermo i loro personaggi di uno show televisivo cult: ed effettivamente anche I 2 soliti idioti ha avuto dei buoni incassi, con i due che sotto la regia di Enrico Lando sono tornati nei panni di Ruggero De Ceglie e del figlio Gianluca, oltre che di vari bizzarri personaggi.
Stavolta i due protagonisti sono in fuga dalla gang dei Russi, ma Ruggero deve vedersela anche con la finanza che mette nel mirino il suo impero di wurstel e resta senza il becco di un quattrino. Per rifarsi, cercherà anche di sfruttare il padre di Fabiana, fresca sposa di Gianluca.
Anche stavolta, e non c'era da dubitarne, Fabrizio Biggio e Francesco Mandelli sciorinano una grande quantità di volgarità all'insegna dello scurrile e di una comicità di grana grossa, ma del resto hanno trovato un loro preciso pubblico e non vogliono deluderlo.

totale 7
video 7
audio 8
extra 5
I 2 soliti idioti è proposto in homevideo anche in alta definizione con un blu-ray distribuito da Warner. Il film è girato con la Arri Alexa e infatti il video denota una chiara natura digitale, con un quadro pulito e assolutamente privo di grana, un buon dettaglio ma anche una morbidezza e una mancanza di incisività che spesso caratterizza prodotti di questo tipo. In ogni caso, a parte una certa pastosità di fondo, il video è come detto buono, propone un croma vario e ricco e e soprattutto non denuncia flessioni nemmeno in difficili condizioni di luminosità.

Piuttosto frizzante l'audio in DTS HD, che oltre a una certa esuberanza generale, soprattutto nelle musiche, presenta diversi interventi dell'asse posteriore, con grande precisione in alcuni effetti direzionali ben dislocati lungo i diffusori, anche per quanto riguarda le voci fuori campo. Precisi anche i dialoghi dal centrale, sembra invece mancare un po' di mordente il sub, che in alcuni momenti avrebbe potuto essere più incisivo nel sottolineare i bassi.
Un po' sottotono gli extra. Oltre al trailer, troviamo solamente uno speciale sul film di 10 minuti che è un po' un dietro le quinte: sugli scanzonati toni del film parlano i protagonisti e si vedono vari momenti di riprese sul set.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il Blu-ray de I 2 soliti idioti
Privacy Policy