Snowden

2016, Drammatico

I trailer della settimana: Snowden e Secret in Their Eyes

Da rivedere anche il trailer della commedia Il fidanzato di mia sorella, Ten Thousand Saints e l'action thriller No Escape

The Snowden Files: un primo piano di Joseph Gordon-Levitt

Senza troppi giri di parole possiamo iniziare questa rubrica con una affermazione chiara: ossia il trailer più interessante della settimana è senza alcun dubbio il teaser di Snowden. Questo per ben due motivi. In primo luogo perché il film porta la firma di Oliver Stone e, in secondo luogo, per l'attenzione ottenuta dal soggetto nell'ultimo anno. Al centro di questa pellicola, infatti, c'è la personalità di Edward Snowden, il whistleblower che ha messo gli Stati Uniti, e non solo, di fronte alle conseguenze della sorveglianza sui cittadini legittimata a partire dall'11 settembre 2001. La sua vicenda é stata già raccontata nel documentario di Laura Poitras, Citizen Four, riscuotendo grande successo. Stone, invece, ha preso spunto dal libro T_he Snowden Files: The Inside Story of the World's Most Wanted Man_ ed ha affidato il ruolo di Snowden a Joseph Gordon-Levitt. Per saperne e vederne di più ecco il teaser di Snowden.

Dopo un protagonista della cronaca ecco un incontro alla Eva contro Eva con un atmosfera thriller di sottofondo. Stiamo parlando di Secret in Their Eyes. Il riferimento alla famosa pellicola di Joseph L. Mankiewicz, nasce dalla presenza di due attrici da Oscar come Julia Roberts e Nicole Kidman che, dirette da Billy Ray, nei panni di agenti dell'FBI si trovano coinvolte nel brutale assassinio di una tredicenne insieme a Chiwetel Ejiofor. Trascorsi tredici anni, dopo aver cercato ossessivamente il colpevole, i tre sembrano scoprire un nuovo indizio che potrebbe metterli sulla strada giusta. Se siete curiosi e volete scoprire più particolari su questo thriller, al link di seguito potete vedere il trailer di Secret in Their Eyes.

Chiudono la nostra selezione settimanale il trailer italiano della commedia Il fidanzato di mia sorella, un film diretto da Tom Vaughan con protagonisti Pierce Brosnan e Salma Hayek, Ten Thousand Saints, di Shari Springer Berman e Robert Pulcini con Ethan Hawke e Emile Hirsch, E, per finire, No Escape - Colpo di stato, in cui Owen Wilson veste i panni di uno straniero in fuga.

Il fidanzato di mia sorella

Che cosa succede se Salma Hayek e Jessica Alba finiscono per contendersi un uomo come Pierce Brosnan? Sicuramente questo triangolo vecchio come il mondo darà vita ad una commedia romantica con un certo numero di imprevisti. Brosnan è Richard Haig, uno stimato professore di Cambridge. Amante della letteratura, dell'arte e delle belle donne, finisce per intrecciare una relazione con una giovane studentessa che, inaspettatamente, porta ad un imprevisto; ossia l'arrivo di un bambino. Le cose, però, si complicano quando la strada di Haig si treccia con quella di Olivia, scrittrice di romanzi decisa a mettere ordine nel disordine della sua vita sentimentale. Le due donne, però, sono tutt'altro che estranee, visto che condividono gli stessi genitori. A questo punto, come possono risolvere due sorelle un problema di sovrapposizione romantica? Se volete scoprirlo e siete dei fan delle commedie sentimentali, dovete aspettare il 21 agosto per scoprire il finale diretto da Tom Vaughan.

Ten Thousand Saints

Se c'è una certezza a questo mondo è che gli anni Ottanta hanno lasciato un segno indelebile nel costume non smettendo, mai, di essere incredibilmente popolari. A dimostrarlo è anche il film di Shari Springer Berman e Robert Pulcini, già sceneggiatori e registi di American Splendor. La pellicola ha come protagonista Asa Butterfield, nei panni di un punk teenager annoiato e frustrato dalla vita. Sullo sfondo, invece, c'è la New York degli yuppies. Ed è proprio qua che il ragazzo si trasferirà sotto suggerimento del padre, interpretato da Ethan Hawke, inseguendo una ragazza conosciuta poco tempo prima. Con lei costruirà un rapporto intimo, iniziando anche a suonare in una band straight edge. Il fine di questo percorso personale e artistico è la ricerca del suo vero io. Il film é stato presentato al Sundance Film Festival.

No Escape - Colpo di stato

Il nome di Owen Wilson evoca due cose, comicità e romanticismo. Eppure l''attore ci ha più volte dimostrato di poter abitare anche altre atmosfere. Come in No Escape, ad esempio, dove interpreta Jack Dwyer, un imprenditore statunitense trasferitosi per lavoro nel sud est asiatico insieme alla moglie Annie e alle due figlie. Dopo pochi giorni dal loro arrivo, il paese viene travolto da una rivolta armata il cui scopo è rovesciare il governo attuale. La conseguenza di tutta questa tensione è anche una caccia allo straniero, che costringerà Jack è tutta la sua famiglia a fuggire all'interno di un territorio sconosciuto e poco rassicurante. Questo action thriller è diretto da John Erik Dowdle e interpretato anche da Lake Bell e Pierce Brosnan. Il film sarà nelle sale dal dieci settembre.

I trailer della settimana: Snowden e Secret in...
The Snowden Files: Joseph Gordon-Levitt e Shailene Woodley nelle foto
Oliver Stone vuole Shailene Woodley per il film su Edward Snowden
Privacy Policy