Creed - Nato per combattere

2015, Drammatico

I trailer della settimana; Creed e Il ponte delle spie

Con Jenny's Wedding si parla dei matrimoni gay, The Diary of a Teenage Girl ripercorre gli anni 70 e Piccoli Brividi porta Jack Black nell'universo dei racconti per ragazzi

Creed: Sylvester Stallone posa per una foto durante le riprese del film

Dopo Terminator: Genisys con Arnold Schwarzenegger proprio in questi giorni al cinema, ora è la volta anche di Rocky Balboa, pronto a riguadagnare il ring nell'atteso Creed. Questa volta, però, il famoso campione di Philadelphia non indosserà i guantoni ma sarà l'allenatore del giovane figlio dell'avversario/amico Apollo. A dirigere questa nuova avventura è Ryan Coogler, Sylvester Stallone riprende il suo ruolo storico, mentre Michael B. Jordan è Adonis, il giovane Creed. Se siete dei fan della saga non potete perdervi il trailer di Creed con relativa news.

Steven Spielberg non è certo l'eroe di una lunga avventura a capitoli, ma il suo ritorno sul grande schermo dopo Lincoln è altrettanto atteso. Se poi a lui si affianca anche Tom Hanks, che con il regista ha condiviso Salvate il soldato Ryan, Prova a prendermi e The Terminal, sembra difficile resistere di fronte al trailer diffuso dalla 20th Century Fox. Stiamo parlando de Il Ponte delle Spie basato sulla storia vera di James Donovan, un avvocato catapultato nel centro della Guerra Fredda quando la CIA lo manda in una missione praticamente impossibile per negoziare il rilascio di un pilota di U-2 americano. Siete incuriositi? Ecco il trailer de Il ponte delle spie.

Chiude questa selezione settimanale Jenny's Wedding, interpretato da Katherine Heigl, The Diary Of A Teenage Girl, basato sul romanzo grafico Diario di una ragazzina di Phoebe Gloeckner e Piccoli Brividi commedia fantastica con Jack Black nei panni di RL Stine, l'autore della celebre serie di racconti per ragazzi.

Jenny's Wedding

Il cinema rincorre la realtà o questa fa di tutto per influenzare la settima arte? Qualunque sia la risposta al quesito, è un dato di fatto che la regista Mary Agnes Donoghue ha dimostrato un tempisti eccellente, anche se casuale, nell'uscita del suo Jenny's Wedding. Il film, infatti, si inserisce alla perfezione in un momento in cui le unioni tra persone dello stesso sesso sono al centro di molte discussioni e altrettante vittorie. La pellicola, infatti, racconta la storia di Jenny che, pur vivendo apertamente la sue scelte sentimentali e il rapporto con la compagna Kitty, con la famiglia non riesce ad uscire allo scoperto. Quando le due donne decidono di sposarsi, però, il coming out è inevitabile, incontrando le resistenze di genitori poco preparati all'annuncio e alla rivelazione. A volere intensamente che il film arrivasse in sala è stata soprattutto la protagonista Katherine Heigl, tanto da aver lanciato una campagna online per raccogliere fondi per far fronte ad alcune spese. Una convinzione che è stata premiata, visto che il film uscirà nei cinema americani a fine luglio.

The Diary of a Teenage Girl

Dopo aver riscosso un grande successo all'l'Edinburgh Film Festival, ecco il trailer del film diretto da Marielle Heller e interpretata da Bel Powley, Alexander Skarsgård, Kristen Wiig, Christopher Meloni e Margarita Levieva. La pellicola è ispirata al romanzo grafico Diario di una ragazzina di Phoebe Gloeckner e si concentra sul personaggio di Minnie Goetze, quindicenne nella San Francisco degli anni '70, pronta a confrontarsi con le difficoltà della sua formazione in un periodo delirante e confuso dove tutto può succedere. E lei, introspettiva e originale, è l'osservatrice giusta di quegli anni con la sua ribellione ed una curiosità che non riesce ad essere appagata dall'universo che la circonda. Il film è stato presentato all'ultimo festival di Taormina.

Piccoli Brividi

Prendete il talento comico di Jack Black è una famosa serie di libri per ragazzi e il gioco è fatto, ossia il film Piccoli Brividi. Ispirata ad un ciclo di racconti ad ambientazione horror che hanno venduto oltre 500 milioni di copie in tutto il mondo e sono stati tradotti in 32 lingue, la pellicola vede il famoso attore nei panni di RL Stine, l'autore dei racconti. Zach Cooper (Dylan Minnette), un adolescente arrabbiato per il trasferimento da una grande ad una piccola città scopre che il padre della sua nuova vicina di casa, Hannah (Odeya Rush), è R.L. Stine (Jack Black), l'autore della serie di bestseller "Piccoli Brividi". Stine nasconde un segreto: i personaggi da lui creati e che hanno reso celebri le sue storie prendono vita uscendo dai libri e lo rendono prigioniero della sua stessa immaginazione. Il film sarà nelle sale italiane a febbraio 2016.

Nel fine settimana, dal Comic Con di San Diego sono arrivati alcuni trailer davvero promettenti e attesi: ne potete vedere alcuni nella pagina dedicata allo Speciale Comic Con 2015!

I trailer della settimana; Creed e Il ponte delle...
Creed: Sylvester Stallone interrompe una rissa sul set!
Creed: Stallone svela la prima foto ufficiale
Privacy Policy