Il trono di spade

2011 - ....

I personaggi de Il trono di spade: i membri del Concilio ristretto

Concludiamo (per il momento) la nostra esplorazione dei personaggi dello show-fenomeno della HBO, con un punto della situazione sul loro status alla fine della quinta stagione, con un trio di figure che non potevamo trascurare: i membri del Concilio ristretto Varys, Ditocorto e Pycelle.

Il Concilio ristretto è di fatto il gabinetto di governo per il sovrano di Approdo del re, ed è composto, di norma, da sette dignitari: il Primo Cavaliere del Re, una sorta di primo ministro, o ufficiale esecutivo, a seconda dello scenario, il Gran Maestro Guaritore, erudito e scienziato, il Maestro del Conio, che gestisce le finanze della corona, il Maestro di Spie, ovvero il responsabile dell'intelligence, il Maestro delle Leggi, supervisore delle forze armate, il Comandante della Guardia Reale, il manipolo si cavalieri (sempre sette) addetti alla persona del sovrano, e infine il Maestro della Flotta, che controlla la potenza navale di Approdo del Re.

Ne Il trono di spade, e nei romanzi di George R.R. Martin da cui il serial è tratto, diversi personaggi si alternano in questi ruoli, gran parte dei quali abbiamo già trattato negli articoli di questo ciclo. Sono rimasti esclusi alcuni personaggi fondamentali, cui abbiamo deciso di dare spazio in questa sorta di "appendice" dedicata appunto al Concilio ristretto, di cui sono - almeno inizialmente - membri cruciali. Ovviamente questo speciale è ancora ben lungi dall'essere completo; se possibile, rimedieremo in seguito con nuovi articoli dedicati, tra gli altri, ai Tyrell e ai Greyjoy, in attesa dell'inizio delle trasmissioni del nuovo ciclo di episodi, previsto per la prossima primavera.

Nota bene: Per quanto riguarda i riferimenti al futuro dei personaggi che abbiamo voluto inserire come "valore aggiunto", un disclaimer doveroso: si tratta per lo più del frutto di congetture sul possibile proseguimento della saga, in quanto a questo punto, con il materiale degli ultimi due romanzi pubblicati, A Feast for Crows e A Dance with Dragons, praticamente del tutto esaurito, i lettori della saga si trovano nelle stesse condizioni di chi segue soltanto la serie - fatta salva l'ipotesi improbabile di una pubblicazione del sesto romanzo, The Winds of Winter, su cui George R.R. Martin è ancora al lavoro, prima della messa in onda della sesta stagione. In ogni caso, s volete evitare qualsiasi rischio di spoiler (nel caso azzeccassimo qualche previsione) vi invitiamo a saltare i capoversi relativi al futuro dei personaggi.

I personaggi de Il trono di spade: House Stark
I personaggi de Il trono di spade: House Lannister
I personaggi de Il trono di spade: House Targaryen
I personaggi de Il trono di spade: House Baratheon
I personaggi de Il trono di spade: la Guardia della Notte e il Popolo Libero

Peryr Baelish (Aidan Gillen)

Aidan Gillen nell'episodio Cripples, Bastards, and Broken Things di Game of Thrones

Il soprannome con cui è noto, Ditocorto, è allusione alla sua statura minuta, ma anche alla sua provenienza geografica, in quanto il trascurabile dominio della sua famiglia è situato nelle più piccola delle penisole che compongono la regione costiera delle Dita, a est della Valle di Arryn. Lord Baelish è un uomo d'intelligenza sopraffina e zero scrupoli: la sua carriera di dignitario al servizio del Trono di spade è da inquadrare interamente nella prospettiva delle sue ambizioni personali. Nonostante il titolo acquisito di recente, ottenuto da suo padre, e la modestia dei suoi possedimenti, Petyr ha un'abilità negli affari (gestisce i bordelli più esclusivi di Approdo del Re) tale da indurre Re Robert Baratheon a nominarlo tesoriere del regno. L'evento che più lo ha segnato, in gioventù, ha a che fare con Catelyn Tully, la figlia maggiore del suo tutore Hoster Tully, il signore di Delta delle Acque. Disperatamente innamorato della ragazza, il giovanissimo Petyr sfida a duello il fidanzato di lei, Brandon Stark, per ottenere la sua mano, e ne esce sconfitto e umiliato: il maggiore degli Stark, infatti, lo risparmia per intercessione di Cat, che è affezionata all'amico d'infanzia anche se non ricambia i suoi sentimenti.
Ripresosi a fatica dai traumi fisici, Lord Baelish è irrimediabilmente ferito nell'orgoglio e da quel momento la sua vita si trasforma in una ossessiva scalata al potere e all'affermazione personale.

Status

Dopo aver abbandonato la sua protetta Sansa Stark nelle grinfie dei Bolton, Lord Baelish torna ad Approdo del Re dove trova il suo bordello distrutto dai Militanti della Fede e ha un ruolo cruciale nella caduta delle due regine, Margaery e Cersei.

Il trono di spade: Sophie Turner in una scena dell'episodio Mockingbird

Il futuro
Il suo piano era (almeno stando a quanto detto a Sansa, lo scenario proposto a Cersei è piuttosto diverso) di unire le forze del Nord e della Valle contro Bolton e Lannister. Con Sansa a guida del Nord, forse lui avrebbe potuto ambire al trono... ma la ragazza è fuggita da Grande Inverno e adesso è difficile avere un'idea di quale sarà la prossima mossa dell'astuto Ditocorto.

Lord Varys (Conleth Hill)

Il Maestro di Spie di Approdo del Re, detto anche il Ragno, è un uomo enigmatico, ma dall'efficienza indubbia: con lui al lavoro, nessun segreto è destinato a rimanere tale a lungo. Il suo aspetto è distintivo: si rade la testa e indossa tuniche di tessuti preziosi e colori sgargianti; è effemminato, ossequioso e profumato. Di lui si sa che è nato in schiavitù nella città libera di Lys, è un eunuco, e che, nonostante venga rispettosamente chiamato "Lord", non possiede alcun titolo; era Maestro di Spie dei Targaryen prima che dei Baratheon, ma nessuno sa come sia arrivato dov'è, anche se al suo amico Tyrion Lannister Varys racconta (nella serie TV, nei libri le cose vanno diversamente) la storia della sua mutilazione, e della successiva vendetta, e da essa si desume che abbia lavorato come attore di strada da ragazzo. Esperto in intrighi e manipolazioni quanto il suo avversario storico Lord Baelish, Varys sembra avere in mente, al contrario di Ditocorto, solo l'interesse e la prosperità del reame. Come nel caso Petyr Baelish, tuttavia, l'ordito del Ragno rivelerà la sua vastità e la sua importanza solo con il tempo.

Game of Thrones: Peter Dinklage e Conleth Hill nell'episodio The Prince of Winterfell

Status
Dopo la morte di Tywin Lannister per mano del figlio minore, Varys accompagna Tyrion nella sua fuga verso Essos: l'idea è quella di raggiungere Daenerys Targaryen e proporsi come suoi consiglieri in vista della conquista del trono di spade. Dopo aver perso i contatti con Tyrion a causa del rapimento di questi da parte di Jorah Mormont, Varys lo raggiunge nuovamente a Meereen dove Tyrion, nelle ore successive alla sparizione di Dany a cavallo di Drogon, si ritrova incaricato di governare la città

Il futuro
Verrebbe da credere che Varys sarà il consigliere più prezioso per Tyrion nel suo periodo di "reggenza" a Meeren, ma qualcosa ci fa pensare che le cose non andranno come ad Approdo del Re nella seconda stagione...

Grand Maester Pycelle (Julian Glover)

Game of Thrones: Julian Glover nella stagione 2

Pycelle ricopre il ruolo di Maestro Guaritore della corte da quarant'anni, e Joffrey Baratheon è il quinto sovrano che è chiamato a servire. Si finge fragile e malandato, in realtà è ancora sorprendentemente arzillo, come ben sanno le prostitute d'alto bordo di Approdo del Re.
Durante la Ribellione di Robert, Pycelle convinse il Re Aerys II ad aprire le porte della Capitale alle truppe di Tywin Lannister; da allora, è rimasto un fedelissimo della famiglia di Castel Granito, o meglio, di Lord Tywin e di sua figlia Cersei. Quando è in carica come Primo Cavaliere di Re Joffrey, infatti, Tyrion si rende conto di avere nel concilio una spia di sua sorella e lo fa incarcerare. Cersei lo farà reinserire dopo il vittorioso ritorno del padre ad Approdo del Re, in modo che il povero Tyrion si ritrovi un altro acerrimo nemico altolocato.

Status
I suoi tentativi di tornare ad avere un ruolo importante nel governo del regno sono stati tutti frustrati da Cersei, che lo soppianta con Qyburn sia come Grand Maester che come suo principale consigliere. A Pycelle spetta però il compito di richiamare ad Approdo del re lo zio della Regina Madre, Kevan Lannister, anche lui non esattamente un ammiratore di Cersei.

Il futuro
Pycelle è destinato a lavorare accanto a Ser Kevan per arginare il ritorno al potere di Cersei, in attesa del decisivo processo ai danni della donna.

I personaggi de Il trono di spade: House Stark
I personaggi de Il trono di spade: House Lannister
I personaggi de Il trono di spade: House Targaryen
I personaggi de Il trono di spade: House Baratheon
I personaggi de Il trono di spade: la Guardia della Notte e il Popolo Libero

Vi ricordiamo che gli articoli di questo ciclo saranno regolarmente aggiornati con il progredire delle stagioni de Il trono di spade, quindi tornate a trovarcialla fine delle trasmissioni del quinto ciclo di episodi, che inizierà nella primavera del 2015. Arrivederci a Westeros!

I personaggi de Il trono di spade: i membri del...
Valar Morghulis: Le morti più significative ne Il trono di spade
Il trono di spade: la nostra guida ai personaggi
Privacy Policy