I DVD della Collezione Powell & Pressburger

Brillante restauro e notevole resa tecnica per i DVD dei tre capolavori inglesi Scarpette rosse, Duello a Berlino e Narciso nero. Buona anche la cura per gli extra.

Trovare in un unico cofanetto tre capolavori del cinema inglese degli anni Quaranta e poterli apprezzare in una veste restaurata e ben curata, è sempre un piacere. Non a caso la Collezione Powell & Pressburger, titolo del cofanetto in questione, fa parte della collana di Teodora Film denominata "Il Piacere del Cinema".
Michael Powell e Emeric Pressburger, che hanno realizzato insieme una ventina di film, hanno formato una coppia leggendaria e questa collezione propone tre dei loro titoli più celebrati: Scarpette rosse, Narciso nero e Duello a Berlino.

Il più famoso è certamente Scarpette rosse, con Anton Walbrook, Marius Goring e Moira Shearer, un'opera fondamentale sul conflitto fra arte e vita, caratterizzato da una grande forza visionaria: la giovane protagonista è una ballerina che vede nella danza il senso della propria esistenza, ma dovrà affrontare una drammatica scelta tra sentimenti e palcoscenico.
In Narciso nero (con Deborah Kerr e Jean Simmons) il confronto è tra volontà idealistiche e passioni terrene: un gruppo di giovani monache riceve l'incarico di creare un convento su un luogo impervio sulle cime dell'Himalaya, ma le condizioni difficili portano alla ribalta pulsioni sopite. E qualcuno infrangerà le rigide regole in una spirale di follia e violenza.
Duello a Berlino invece (con Anton Walbrook e Deborah Kerr) ripercorre quarant'anni di storia d'Europa, dalla guerra Anglo-Boera al secondo conflitto mondiale, attraverso l'amicizia tra un ufficiale inglese e uno tedesco che si ritrovano su fronti opposti a condividere valori e amare la stessa donna.

tecnico 8
artistico 8
extra 7
Come detto, oltre che da quello artistico, il cofanetto brilla anche dal punto di vista tecnico, e non delude nemmeno sotto l'aspetto degli extra. Il filo comune che lega i tre film è il recupero di uno splendente technicolor, che appare fedelissimo al girato dell'epoca.
Scarpette rosse ha anche avuto un prezioso restauro curato nel 2009 da Martin Scorsese e Thelma Schoonmaker, e il risultato si vede: croma brillante, pulizia cristallina, rumore video quasi assente se non in occasioni difficili e scene poco illuminate, con definizione più che buona, soprattutto sui primi piani. Discreto l'audio: la scena è ovviamente tutta racchiusa nel centrale e piuttosto piatta, ma i dialoghi sono sempre chiari, puliti e ben comprensibili.
Per quanto riguarda gli extra, troviamo 10 minuti di commento di Vieri Razzini, il trailer, una galleria fotografica, i bozzetti delle scenografie e immagini del dietro le quinte.

Duello a Berlino esibisce un croma brillante e un quadro abbastanza compatto, solo un po' granuoso nella parte iniziale. C'è qualche graffietto da registrare, ma nulla di preoccupante, mentre la definizione è buona. Buono e pulito l'audio, pur con comprensibili limiti di dinamica e tutto racchiuso nel centrale. Tra gli extra 11 minuti di commento al film di Vieri Razzini e altri 7 minuti dedicati alla coppia Powell-Pressburger.

Anche Narciso nero fa registrare un ottimo restauro, con una pellicola pulitissima, scarso rumore video e assenza di segni del tempo. L'audio deve però fare i conti con un certo fruscìo di fondo, che però non pregiudica mai la comprensibilità dei dialoghi. Da notare in un paio di occasioni (nei tagli della versione cinematografica italiana) che la traccia italiana lascia posto a quella inglese con opportuno inserimento dei sottotitoli. Gli extra comprendono una dozzina di minuti di commento di Vieri Razzini, una galleria fotografica e il trailer.

I DVD della Collezione Powell & Pressburger
Privacy Policy