I 20 film più attesi dell'estate 2015

Supereroi zoomorfi, emozioni in libera uscita, dinosauri, musicisti, robot e viaggi nel tempo. Ecco gli ingredienti che vanno a formare il ricco menù delle pellicole più attese della stagione, per una volta non solo negli USA ma anche in Italia.

I 20 film più attesi dell'estate 2015
Minions: Kevin, Stuart, Bob e Scarlet Sterminator in una scena del film

Come previsto, la strategica release primaverile di Avengers: Age of Ultron ha fatto il botto di incassi: in tempi di vacche magre e di ridimensionamenti di budget da parte degli studios, la nuova avventura degli Avengers ha incassato in tutto il mondo oltre 1 miliardo e 300 milioni di dollari. Insieme all'altro grande successo stagionale, parliamo ovviamente del miliardo e mezzo incassato in tutto il mondo da Fast & Furious 7 , uscito con un mese di anticipo rispetto alla pellicola Marvel, i due film hanno conquistato il tiepido mercato primaverile in attesa della stagione calda al botteghino americano.

Leggi anche: I maggiori incassi internazionali per il 2015

Come da tradizione, anche quest'anno la lunga estate cinematografica a stelle e strisce sarà costellata da titoli forti, disimpegnati e spettacolari che punteranno a conquistare l'ampia fetta di pubblico giovane che puntualmente invade le sale quando c'è odore di blockbuster. La grande novità è che quest'anno anche noi spettatori italiani potremo goderci la gran parte di questi titoli senza dover attendere troppo.
Scopriamo quindi insieme, in una rapida carrellata, quali sono le pellicole che andranno a infiammare media e botteghini nei prossimi mesi negli USA e in Italia.

Ant-Man: Paul Rudd avvolto nel costume da uomo formica

20. Entourage

Film 'di nicchia' che sarà apprezzato soprattutto dagli aficionados dell'omonima serie tv, ma che ha comunque fatto parlare molto di sé negli ultimi mesi. Lo show prodotto da Mark Wahlberg, che si fa beffe dell'universo televisivo e dei meccanismi televisivi che lo regolano, approda comunque al cinema in grande stile. Punti di forza del progetto: il ritorno del cast della serie al completo e la riconferma del suo autore, Doug Ellin, lo stesso sguardo caustico e a tratti parodistico e la presenza di un nugolo di star - tra cui lo stesso Wahlberg - in ben congegnati cameo. Stavolta il protagonista Vincent Chase (Adrian Grenier) si è messo in testa di interpretare e dirigere da solo il film che lo farà diventare una star. Si tratta di un classico, Hyde, rilettura in chiave moderna di Le avventure del Dottor Jekyll e Mr. Hyde. Chase troverà sponda nel suo storico manager, Ari Gold (Jeremy Piven) che, a sua volta, ha intenzione di lanciare il proprio studio. Riusciranno i due parner a portare in porto l'ambizioso progetto?

Quando lo vedremo? 5 giugno 2015 negli USA e a Luglio 2015 in Italia.

19. Spy

Spy: Melissa McCarthy in una scena della commedia

Dal regista de Le amiche della sposa, Paul Feig, arriva una nuova commedia con protagonista la divertente Melissa McCarthy nei panni di un'improbabile sia della CIA. Accanto a lei un action hero come Jason Statham, un sex symbol come Jude Law e un ottimo cast di supporto al femminile con Rose Byrne, Allison Janney e Morena Baccarin. Il film ha esordito lo scorso weekend negli USA con quasi 30 milioni di dollari e prometta di essere una delle commedia di maggiori successo dell'estate americana.

Quando lo vedremo? 5 giugno 2015 negli USA e 15 Luglio 2015 in Italia.

18. Sinister 2

L'orrore fa il bis. A sorpresa tre anni fa il low low budget Sinister, costato appena 3 milioni di dollari, ha terrificato il box office americano segnando un'apertura di 18 milioni e arrivando a incassarne 77 complessivi. L'horror ha lanciato la carriera di Scott Derrickson, subito intercettato da Marvel che gli ha affidato Doctor Strange, ma anche con un cambio dietro la macchina da presa e nel cast (a Ethan Hawke si sostituisce la madre single Shannyn Sossamon), Sinister 2 solletica il palato degli amanti di horror estivi.

Quando lo vedremo? 21 agosto 2015 e 17 Settembre 2015 in Italia.

17. Hitman: Agent 47

Hitman: Agent 47, Rupert Friend in azione

Azione e adrenalina in arrivo a fine estate. Il pubblico reduce dalle vacanze ritroverà nei cinema lo spietato Agente 47, killer progettato per uccidere senza pietà. Il personaggio, che appartiene a una popolare serie di videogame e che ha visto un primo adattamento nel 2007 con Hitman - L'assassino, torna con un nuovo volto. A interpretarlo, stavolta, sarà l'inglese Rupert Friend (già agente speciale in Homeland), affiancato dal popolare Zachary Quinto e da Thomas Kretschmann. Stavolta l'Agente 47 dovrà combattere una corporation che vuole scoprire il segreto della sua genesi per creare un esercito di killer più forti di lui. Per sconfiggerli, 47 dovrà collaborare con una giovane donna che nasconde molti segreti.

Quando lo vedremo? 21 agosto 2015 e 27 Agosto 2015 in Italia.

16. Un disastro di ragazza (Trainwreck)

L'irriverente Judd Apatow torna alla regia e lo fa, stavolta, offrendo la ribalta a una protagonista femminile. Per una volta, il regista boccaccesco ha cercato di raccontare la comicità dal punto di vista del gentil sesso e ha scelto un'attrice che è una garanzia: Amy Schumer, uno dei volti comici più noti negli USA. In Un disastro di ragazza interpreta Amy, party girl felicemente single il cui tran tran quotidiano viene sconvolto dall'incontro con un bel medico sportivo. L'amore spingerà la donna ad abbracciare la scelta di vita che finora aveva sempre rifiutato: la monogamia. Amy Schumer, autrice dello script, ha confermato che la storia è liberamente ispirata alle sue esperienze personali, il che rende tutto ancor più interessante.

Quando lo vedremo? 17 luglio 2015 e 17 Settembre 2015 in Italia.

15. Ricki and the Flash

Ancora mostri sacri e musica rock in ballo per l'estate americana. Il mostro sacro in questione, stavolta, è l'inossidabile Meryl Streep, nostra signora del cinema americano. In passato Meryl ha sfoderato più e più volte la sua ugola d'oro di fronte alla macchina da presa dimostrando di saper fare proprio tutto. Stavolta la Streep, sotto la direzione del premio Oscar Jonathan Demme, interpreta una rocker costretta a riallacciare i rapporti con la figlia (interpretata da Mamie Gummer, vera figlia della Streep), trascurata per far carriera, che ora affronta un difficile divorzio, e con l'ex marito (Kevin Kline). La curiosità di vedere Meyrl Streep nei panni di una rocker tatuata, sessualmente spregiudicata e un po' fuori di testa è forte, ammettiamolo; tanto più che la sceneggiatura porta la firma della graffiante Diablo Cody.

Quando lo vedremo? 7 agosto 2015 negli USA e 10 Settembre 2015 in Italia.

Dove eravamo rimasti: Meryl Streep nella prima immagine ufficiale del film di Jonathan Demme

14. Città di carta (Paper Town)

Città di carta: Cara Delevingne e Nat Wolff al supermercato

La supermodella inglese Cara Delevingne occupa da tempo le cronache rosa per le sue celebri relazioni e intemperanze. Sarà curioso vederla all'opera davanti alla macchina da presa in una pellicola molto attesa dai teenager di tutto il mondo. Città di carta è, infatti, l'adattamento del nuovo romanzo di John Green, già autore dell'hit Colpa delle stelle. Al centro della pellicola troviamo, ancora una volta, un'atipica storia d'amore tra adolescenti (ad affiancare la Delevingne vi è l'interprete maschile di Colpa delle stelle Nat Wolff), due vicini di casa che condividono un misterioso segreto fin dall'infanzia. Avventura, sentimento e, scommettiamo, anche uno sguardo più profondo verso l'universo giovanile, spesso ritratto con delicatezza e originalità da un certo cinema americano.

Quando lo vedremo? 24 luglio 2015 e 3 Settembre 2015 in Italia.

13. Regression

Emma Watson, una delle giovani attrici più apprezzate e amate, torna per la gioia dei suoi numerosi fan e lo fa in versione thriller/horror. L'attrice, affiancata da Ethan Hawke, sarà al centro di Regression, thriller piscologico dalla trama intrigante diretto dal premio Oscar Alejandro Amenábar. Hawke interpreta un detective costretto a indagare su un caso di molestie sessuali in famiglia dove, però, il genitore accusato non ha memoria del crimine. Considerata il curriculum di Amenabar, uno dei maestri dell'horror piscologico di matrice europea, brividi e colpi di scena non mancheranno.

Quando lo vedremo? 28 agosto 2015 e Settembre 2015 in Italia.

Regression: Emma Watson ed Ethan Hawke nella prima immagine del thriller

12. Irrational Man

Irrational Man: Emma Stone e Joaquin Phoenix nella prima foto del film diretto da Woody Allen

Puntuale come ogni anno, Woody Allen presenta al pubblico il suo nuovo film che, come al solito, dividerà nei giudizi. In patria gli estimatori del comico newyorkese sono infinitamente più tiepidi che in Europa, ma alla fine Allen è sempre Allen e un suo film solletica l'interesse, sorpattutto dopo la buona ricezione al Festival di Cannes.
Confermata la presenza della bella e talentuosa Emma Stone, già vista nel precedente Magic In The Moonlight, la vera rivelazione di Irrational Man è la star Joaquin Phoenix che, per la prima volta, si mette al servizio del regista. L'eccentrico Phoenix interpreta un professore di filosofia in piena crisi esistenziale che ritrova interesse nella vita quando immagina di mettere in pratica i principi teorici di cui ha sempre dissertato. Il personaggio intreccerà un sorprendente rapporto con una giovane e romantica studentessa (la Stone), ma subirà anche la corte serrata di una collega (Parker Posey). Tra dilemmi morali, belle donne e battute sagaci, il buon Woody torna dunque a far parlare di sé.

Quando lo vedremo? 17 Luglio 2015 negli USA e in autunno in Italia.

Leggi anche: La recensione di Irrational Man: la commedia dark e nichilista di Woody Allen

11. Operazione U.N.C.L.E. (The Man from U.N.C.L.E.)

Operazione U.N.C.L.E.: Henry Cavill e Armie Hammer in lambretta

Spy movie di matrice europea, pur essendo prodotto da Warner Bros., il film di Guy Ritchie strizza l'occhio ai vari James Bond, Mission: Impossible e così via, ma ha una marcia in più nell'originale sguardo visionario del britannico autore di Sherlock Holmes e Snatch - Lo strappo. Europea è anche buona parte del cast: a fianco di Armie Hammer troviamo il britannico Henry Cavill e la svedese Alicia Vikander, ed europea, inglese per l'esattezza, è la serie tv degli anni '60 da cui il film è tratto. Al centro del plot troviamo l'agente della CIA Napoleon Solo e la spia al soldo del KGB Ilia Kykyakin. I due sono costretti a mettere da parte le ostilità per sventare il piano di un'organizzazione criminale che progetta un attentato terroristico con armi nucleari. Nota di colore: il film è stato girato in Inghilterra, ma anche a Roma e Pozzuoli.

Contenuto pubblicitario

Quando lo vedremo? 14 agosto 2015 negli USA e 3 settembre 2015 in Italia.

10. Magic Mike XXL

Gli spogliarellisti di Magic Mike tornano sul grande schermo per raccontare cosa è accaduto, ma soprattutto cosa sta per accadere nelle loro esistenze. Orfano di Matthew McConaughey e Steven Soderbergh, il sequel è diretto dal suo collaboratore Gregory Jacobs. Channing Tatum è ancora Mike, spogliarellista dimissionario che, prima di cambiare vita per sempre, decide di organizzare un ultimo indimenticabile spettacolo e insieme ai colleghi si mette in viaggio da Tampa verso Myrtle Beach dove si terrà una storica convention di spogliarellisti. Tra i nuovi arrivi nel cast Andie MacDowell, Jada Pinkett Smith, Elizabeth Banks e Amber Heard. A sorpresa, l'indipendente Magic Mike, a fronte di soli 7 milioni di budget, aveva incassato la bellezza di 113 milioni negli USA. Vedremo se il sequel, anche senza la firma di Soderbergh, bisserà tale successo.

Quando lo vedremo? 1 luglio 2015 negli USA e 24 settembre 2015 in Italia.

Magic Mike XXL: Channing Tatum, Matt Bomer, Adram Rodriguez e Joe Manganiello in una scena del film

9. Ted 2

Ted 2: ted a letto con la sexy mogliettina interpretata da Jessica Barth

Tutte le donne che avevano messo gli occhi sul tenero e scostumato orsetto Ted resteranno deluse nell'apprendere che non solo Ted si è sposato, ma ora vuole anche riprodursi. Se il primo Ted era un inno all'immaturità, e la povera Mila Kunis era costretta a divedere il suo Mark Wahlberg con l'insopportabile amico peloso e sessuomane, adesso Ted ha messo la testa a posto. L'irriverente creatura nata dalla mente di Seth MacFarlane fa ritorno sul grande schermo per tentare di bissare il successo del primo film, che ha incassato 218 milioni di dollari, e per lenire la delusione del flop Un milione di modi per morire nel West. A fianco di Wahlberg non ci sarà più Mila Kunis, ma la bionda Amanda Seyfried, pronta ad accompagnare l'orsetto Ted verso un nuovo successo al box office.

Quando lo vedremo? 26 giugno 2015 negli USA e 25 giugno 2015 in Italia.

8. Fantastic 4 - I Fantastici Quattro

Tra i comic movie in arrivo, quasi tutti potenziali blockbuster, Fantastic 4 - I Fantastici Quattro rischia di non riuscire a scrollarsi di dosso l'etichetta di "fratello povero" delle pellicole targate Marvel Studios. Il film è il reboot di quel sottofranchise composto dai due film di Tim Story pesantemente bocciati dalla critica e dagli appassionati del fumetto originale. Il regista Josh Trank aveva credenziali invidiabili, avendo diretto l'acclamato Chronicle, ma nonostante il suo evidente talento, sul set non tutto è andato liscio. Ritardi, polemiche e problemi produttivi si sono moltiplicati, dovuti - pare - in buona al carattere insicuro del poco comunicativo Trank. Se Disney ha rescisso il contratto con l'autore prima di affidargli uno degli spinoff di Star Wars, tutto sommato 20th Century Fox si è detta invece soddisfatta del risultato. Noi siamo curiosi di vedere interpreti come Miles Teller, Kate Mara, Michael B. Jordan e Jamie Bell alle prese con i quattro iconici personaggi, ma soprattutto siamo curiosi di capire come verrà accolto il film dal pubblico.

Quando lo vedremo? 7 agosto 2015 negli USA e 10 settembre 2015 in Italia.

7. Pixels

Pixels: la squadra dei videogiocatori composta da Michelle Monaghan, Adam Sandler, Josh Gad e Peter Dinklage

Nel 2010 un corto realizzato da Patrick Jean per omaggiare l'universo dgli arcade games e diffuso su internet è divenuto un vero e proprio caso. Migliaia di click hanno convinto Adam Sandler e la sua casa di produzione ad assicurarsi i diritti del corto, mettendo in cantiere un adattamento. Detto fatto, il film è stato realizzato con il contributo essenziale di Sandler e con la presenza dei colleghi Peter Dinklage, Josh Gad, Kevin James e della bella Michelle Monaghan. La storia del messaggio lanciato dalla NASA agli alieni e interpretato erroneamente da questi ultimi come una dichiarazione di guerra, tanto da spingerli a inviare sulla Terra armi plasmate sui personaggi di videogames, cavalca l'onda nostalgica del revival degli arcade games che permeava anche il cartoon Disney Ralph Spaccatutto. Idea vincente. Volete una dimostrazione? Nelle prime 24 ore dalla pubblicazione, il trailer di Pixels ha battuto ogni record di visualizzazioni arrivando a quota 34 milioni. Non c'è dubbio. L'interesse del pubblico è... alle stelle!

Quando lo vedremo? 24 luglio 2015 negli USA e 29 luglio 2015 in Italia.

6. Minions

Sandra Bullock diventa cattiva, anzi, cattivissima, ma solo 'a voce'. Minions, spinoff del franchise animato Cattivissimo me, punta a bissare il successo della serie di cartoon targati Illumination Entertainment. Protagonisti assoluti del lungometraggio sono, stavolta, i Minions, gialli scagnozzi del villain redento Gru di cui viene narrata l'origine. I teneri Minions, amanti delle banane, sono incapaci di stare senza un padrone cattivissimo e hanno passato ere geologiche a cercare un villain da cui prendere serenamente ordini per compiere azioni malvage. Scartati i vari faraoni egiziani, Napoleone e Dracula, tre coraggiosi Minions si imbattono nella perfida Scarlett Overkill (Bullock) che punta a diventare una supercriminale e decidono di darle una mano dando vita a nuove esilaranti gag. Minions si prepara a infiammare l'estate americana e non solo, visto che dal 27 agosto il film approderà anche nelle sale italiane.

Quando lo vedremo? 10 luglio 2015 negli USA e 27 agosto 2015 in Italia.

Leggi anche: La recensione di Minions: Piccoli grandi (anti)eroi

Minions: Kevin, Stuart e Bob in una delle prime immagini del film animato

5. Mission: Impossible - Rogue Nation

Più in forma che mai, Tom Cruise torna a calarsi nei panni dell'Agente segreto Ethan Hunt per portare a termine una nuova delicata missione. Il divo amante dell'action certo non ringiovanisce, ma il passare degli anni sembra aver rinsaldato la sua fama come eroe action e lo dimostrano i 200 milioni di dollari (694 se si sommano anche gli incassi extra-americani) raggranellati dalla precedente pellicola del franchise, Mission: Impossible - Protocollo Fantasma. Cruise si prepara in qualche modo a tramandare la sua eredità. Torna, infatti, il personaggio dell'Agente Brandt, interpretato da Jeremy Renner, che ormai è diventata una vera e propria spalla di Hunt al pari di Simon Pegg. Erede o fedele scudiero? Questo lo scopriremo più avanti. Prima, però, dovremo capire se Ethan Hunt riuscirà a sfuggire all'associazione criminale che lo vuole morto e sopravvivrà all'ennesima avventura, e soprattutto se il film supererà la prova del boxoffice.

Quando lo vedremo? 31 luglio 2015 negli USA e 19 agosto 2015 in Italia.

4. Inside Out

Inside Out: le prime immagini del nuovo capolavoro Disney Pixar

Cannes è impazzita per la nuova creazione targata Pixar. Pete Docter, coadiuvato dalla supervisione del grande capo John Lasseter, ha partorito un'idea geniale dando corpo alle emozioni che albergano in ognuno di noi. La spunto narrativo è nato dall'osservazione della figlia di nove anni, seguita nella crescita e nei cambiamenti umorali e caratteriali. Il risultato è una pellicola originale, vivace ed emozionante che racconta la ricca vita interiore della protagonista, una ragazzina di nome Riley, e delle emozioni che vivono dentro di lei: Gioia, Rabbia, Disgusto, Tristezza e Paura. Inside Out potrebbe riportare Pixar ai fasti narrativi degli acclamati Up e WALL·E, abbracciando un pubblico di tutte le età desideroso di sognare, di riflettere, ma anche di lasciarsi risucchiare dai miracoli tecnologici dell'animazione che si snoda davanti agli occhi dello spettatore. Con buona pace del botteghino, ovviamente.

Quando lo vedremo? 19 giugno 2015 negli USA e 16 settembre 2015 in Italia.

Leggi anche: La recensione di Inside Out: Bentornata Pixar!

3. Terminator: Genisys

Terminator: Genisys - Emilia Clarke è alla guida di un mezzo e spara

"I'll be back!" Che sarebbe tornato ce lo aveva promesso e Schwarzy le promesse le mantiene. Il Terminator franchise riparte da capo con una nuova avventura che si intreccia agli episodi originali mutandone la linea temporale. Stessa trama della geniale saga sci-fi partorita da James Cameron nel 1984 - almeno nella prima parte - cast, giovane e promettente, nuovo di zecca, nuovo regista (Alan Taylor, autore di Thor: The Dark World), solito Arnold Schwarzenegger per cui il tempo sembra non essere passato. L'attore si tuffa nel reboot dell'avventura apocalittica basata sui paradossi temporali riprendendo il ruolo del mitico T-800 che dopo tutti questi anni gli sta ancora a pennello. La nuova Sarah Connor è la bella star de Il trono di spade Emilia Clarke, mentre suo figlio, John Connor, è il talentuoso Jason Clarke. Jai Courtney interpreta Kyle Reese, braccio destro di John che si offre di viaggiare nel passato per salvare Sarah, mentre la star di Doctor Who Matt Smith è presente in un ruolo misterioso. Paramount e Skydance puntano su questo reboot per dar vita a una nuova trilogia sci-fi perciò l'attenzione sul progetto è massima.

Quando lo vedremo? 1 luglio 2015 negli USA e 9 luglio 2015 in Italia.

2. Jurassic World

Jurassic World: Chris Pratt in una scena d'azione del film

Un altro franchise storico, un altro gradito ritorno. Quando le idee originali scarseggiano, è dai fondamentali che si riparte. L'eclettica fantasia di Steven Spielberg torna a librarsi in Jurassic World, nuova avventura ambientata nell'incredibile e pericoloso parco giurassico in cui varie specie di dinosauri sono state clonate da spregiudicati scienziati per il sollazzo del pubblico. Stavolta Spielberg si ritarglia il ruolo di produttore, affidando al volonteroso Colin Trevorrow la regia del reboot che si apre ventidue anni dopo l'originale. I trailer del film rivelano espliciti omaggi a Jurassic Park, attirando e compiacendo i numerosi fan del franchise giurassico. A operare nel parco è ora la star di Guardiani della Galassia Chris Pratt che interpreta uno studioso di ricerche comportamentali sui Velociraptor assunto dalla Masrani Corporation, di proprietà di un imprenditore indiano (Irrfan Khan). La bella di turno è la rossa Bryce Dallas Howard, qui nei panni di una genetista che si occupa della gestione del parco. A scatenare il panico sarà ancora una volta la sete di denaro che spinge a creare un nuovo tipo di dinosauro, l'Indominus Rex, per attirare il pubblico. Peccato che ben presto il feroce bestione si rivelerà incontrollabile. Nel 1993 Jurassic Park ha incassato 402 milioni di dollari in USA (superando il miliardo nel mondo). Riuscirà Jurassic World a eguagliare questo incredibile risultato?

Quando lo vedremo? 12 giugno 2015 negli USA e 11 giugno 2015 in Italia.

Leggi anche: La recensione di Jurassic World: Il parco è (ri)aperto

1. Ant-Man

Ant-Man: Paul Rudd e Michael Douglas seduti in una scena

Ancora una volta il film più atteso della stagione estiva made in USA è una pellicola targata Marvel. L'hype per Avengers: Age of Ultron è difficile da bissare, ma Ant-Man ha diverse frecce al suo arco. Pur essendo meno popolare dei cugini Avengers, l'Uomo Formica ha una storia piuttosto intrigante che più avanti andrà a intrecciarsi a quella degli altri eroici combattenti impegnati a difendere la terra. Il cast è tra i più interessanti di sempre. Michael Douglas, grandissimo attore hollywoodiano, non si era mai cimentato con l'universo dei blockbuster fumettistici e una new entry del genere è anche il sottovalutato Paul Rudd. Dopo tanto cinema comico e romcom che sfruttavano il suo sguardo limpido e il volto da bravo ragazzo, l'attore ha avuto l'occasione di sfoderare le proprie doti drammatiche nel bel Prince Avalanche grazie a David Gordon Green e ora sta per approdare nell'olimpo dei supereroi. Ad affiancare i due protagonisti vi è, inoltre, la bella canadese Evangeline Lilly, dotata di delizioso caschetto che ci ricorda molto quello della mitica Wasp ed evoca possibili universi futuri. La presenza di Edgar Wright dietro la macchina da presa avrebbe reso il film davvero unico, ma il feeling con Marvel purtroppo non è scattato perciò dobbiamo accontentarci. Anche così, è molto probabile che la Fase Due del Marvel Cinematic Universe si concluda con un nuovo successo al box office.

Quando lo vedremo? 17 luglio negli USA e 12 agosto 2015 in Italia.

L’invasione dei supereroi: Guida ai cinecomics di prossima uscita
Privacy Policy