Halt and Catch Fire: Commento al quinto episodio, Adventure

Le relazioni familiari dei protagonisti sono al centro di un altro riuscito episodio della nuova serie AMC.

Il plot

Halt and Catch Fire

2014 - .... – Drammatico
4.1 4.1

Alla Cardiff Electric si lavoro al nuovo PC e la necessità di risorse aumenta, così Joe assume un gruppo di programmatori in assenza di Cameron, in vacanza per recuperare dalle fatiche, e dallo stress, della scrittura del BIOS. Al suo rientro, la ragazza non è felice delle nuove assunzioni, del fatto che siano state fatte alle sue spalle, della persona incaricata di gestire il gruppo ed i loro incarichi e, soprattutto, di dover lavorare in squadra. Da qui uno scontro con Joe e, tornata a casa di lui per riprendere le sue cose, con il McMillan senior, che si dimostra fin troppo simile al figlio.

Ma Cameron è in grado di ribaltare la situazione, riprendersi l'incarico di gestire il gruppo, che credeva le spettasse, e selezionare solo i più capaci tra i nuovi assunti, quelli che, come lei, sono capaci di piegare le regole alle proprie esigenze per superare i problemi. Brillante il test di selezione ideato dalla programmatrice: un'avventura testuale caricata sul mainframe che in breve tempo coinvolge tutti i dipendenti... Capo compreso. Nel frattempo Gordon sfrutta un altro padre, quello di Donna, per organizzare un incontro con un'azienda giapponese che produce schermi LCD da usare per il loro computer, più all'avanguardia e leggeri dei CRT fin lì usati. Un'iniziativa che gli vale un "bravo" da parte di Joe, nonostante alcuni intoppi nel corso dell'incontro ed il rischio, per fortuna evitato, di far saltare l'accordo.

Halt and Catch Fire: Lee Pace, Han Soto e Scott Takeda nell'episodio Adventure

Cosa ci è piaciuto

Halt and Catch Fire: John Getz nell'episodio Adventure

La progettazione e costruzione del PC della Cardiff Electric procede pezzo dopo pezzo. Un complesso puzzle che va formandosi così come le affascinanti personalità dei protagonisti di Halt and Catch Fire attraverso script ben elaborati e costruiti con intelligenza: in Adventure c'è spazio per approfondire ulteriormente alcuni aspetti di Joe, Gordon e Cameron, offrendo uno spaccato delle loro relazioni familiari. Conosciamo il padre di Joe, interpretato da un bravo John Getz, e nel farlo intuiamo alcune delle dinamiche tra i due che si dimostrano fin troppo simili. E' evidente nel dialogo tra MacMillan senior e Cameron, durante il quale l'uomo non rinuncia a mettere in campo tentativi di manipolazione degni di quelli del figlio che ormai ben conosciamo, ma che accenna con eleganza anche al padre di lei morto in Vietnam. Da sottolineare anche il "trucco" dell'avventura testuale usato da Cameron per scegliere i migliori tra i programmatori assunti da Joe, per ideazione e costruzione nello sviluppo della storia. Inoltro accogliamo con piacere l'innesto di nuovi personaggi, soprattutto Yo Yo, che aggiungono una nota più leggera all'episodio completando e rendendolo il migliore visto fin qui.

Cosa non ci è piaciuto

Un unico appunto in un altro episodio riuscito: l'apparente semplicità con cui è stato superato il pestaggio di Joe nel finale di Close to the Metal. Apparente perché non ci sentiamo di escludere che ci siano ripercussioni future legate a quell'evento, d'altra parte anche nell'unica sequenza che vedeva insieme Joe e Bosworth in questo episodio la tensione era tangibile.

Note a margine

Halt and Catch Fire: Scoot McNairy nell'episodio Adventure

Dopo i tre protagonisti e quindi Donna, tocca a John Bosworth ottenere una playlist a lui dedicata sul sito AMC. Ma c'è un'altra gemma questa settimana sulle pagine del sito ufficiale della serie, il gioco Adventure che ha conquistato lo staff di neoassunti programmatori della CE... e noi. A questo link potete immergervi nel gioco, ma ricordate due avvertenze: 1) è molto addictive, quindi se avete da fare rinunciate; 2) se volete far colpo su Cameron dovete hackare il codice del gioco piuttosto che risolverlo in modo tradizionale.

What's Next

A metà del percorso, Halt and Catch Fire dimostra uno sviluppo interessante che entra sempre più nel vivo della realizzazione del progetto di Joe, ma non rinuncia mai a mettere i personaggi al centro della narrazione. E' quindi lecito aspettarsi dalle prossime puntate la fase finale del lavoro del team della Cardiff Electric, ma anche ulteriori dettagli e sviluppi sui protagonisti della serie.

Halt and Catch Fire: Commento al quinto episodio,...
Antonio Cuomo
Redattore
4.0 4.0
Privacy Policy