Guardiani della Galassia: la nostra video-intervista al VFX Supervisor

Dal ViewConference 2014, Kyle McCulloch della Framestore ci racconta in esclusiva la genesi di Rocket, mitico procione co-protagonista del blockbuster Marvel.

Guardiani della Galassia: la nostra...
Guardiani della Galassia

2014 – Fantascienza
3.9 3.9

Edizione da record quella che si è conclusa a Torino il 17 ottobre. Per VIEW Conference il 15° anno ha visto succedersi, a partire dal 13 ottobre, una sfilata di ospiti appartenenti ai più importanti studios cinematografici che hanno illustrato le loro ultime creazioni, si sono confrontati col pubblico nel corso di una serie di affollati seminari e hanno svelato alcuni segreti legati alla loro creatività. Oltre 8.000 visitatori, molti dei quali provenienti dall'estero, 60 ospiti eccellenti, numerose talk premiere, workshop tutti esauriti e anticipazioni sulle più attese pellicole fantasy e d'animazione in arrivo al cinema.

Una scena di Guardiani della Galassia

Tra gli ospiti più graditi, Kyle McCulloch ha concesso una videointervista esclusiva per Movieplayer.it (che vi mostriamo di seguito). Il VFX Supervisor della Framestore, compagnia con sede a Londra, ha partecipato alla postproduzione del blockbuster Guardiani della Galassia, attualmente nelle sale; in particolare il creativo ha dato vita a una delle più iconiche creature presenti nel film, Rocket Raccoon, e ha disegnato e costruito, col suo team, i vibranti e colorati mondi alieni in cui si muovono i Guardiani. Nel corso dell'intervista esclusiva, McCulloch ci racconta in dettaglio il processo che ha portato alla realizzazione di Rocket e degli altri pittoreschi personaggi della pellicola Marvel.

Leggi anche:
La Marvel e i finali nascosti: tutte le scene dopo i titoli di coda!

Privacy Policy