Grey's Anatomy: commento all'episodio 11x03, Got to be real

Episodio in cui i protagonisti devono guardare in faccia la realtà: Meredith scopre la verità su Maggie, Derek rimpiange la sua decisione e Callie è messa a dura prova da Arizona.

Grey's Anatomy: commento all'episodio 11x03, Got...

Plot

Grey's Anatomy

2005 - .... – Drammatico
3.6 3.6

Sconvolta dalla rivelazione di Maggie (Kelly McCreary), Meredith (Ellen Pompeo) si confida con Alex (Justin Chambers), che a sua volta è nervoso per il discorso da tenere al consiglio dell'ospedale. Alex consiglia a Meredith di parlare con Richard (James Pickens Jr.), l'unico che può sapere la verità: per togliersi ogni dubbio, i due si infiltrano nella banca dati del Grey Sloan Memory Hospital e scoprono che Maggie è stata concepita nel periodo in cui Ellis ha tentato di suicidarsi. Controllando la cartella medica di Ellis di trenta anni prima, Meredith scopre che sua madre era incinta: Maggie ha detto la verità, è veramente sua sorella. Infuriata, Meredith esorta Richard a parlare con Maggie e a rivelarle di essere suo padre: l'uomo segue il suo consiglio, ma la reazione della figlia non è quella che si aspetta. Anche Karev deve affrontare un'amara sorpresa: il consiglio decide di dare il posto alla Bailey (Chandra Wilson).

Nel frattempo Callie (Sara Ramirez) viene messa in una posizione scomoda da Owen (Kevin McKidd), che vuole a tutti i costi aiutare un reduce di guerra che ha perso una gamba ma non ha le caratteristiche necessarie per entrare nel suo programma sperimentale sugli arti meccanici. Con l'aiuto di Jackson (Jesse Williams), Callie riesce a comunque ad applicare la sua tecnologia al paziente e a perfezionare la procedura. Se tutto va bene sul lavoro, lo stesso non si può dire dal punto di vista privato: Arizona (Jessica Capshaw) non vuole più avere un figlio a causa della sua nuova specializzazione.

Anche per Derek (Patrick Dempsey) la sfera privata non è delle migliori: il dottore si trova in rivalità con sua sorella Amelia (Caterina Scorsone) per il ruolo da primario di neurochirurgia e comincia a pentirsi amaramente di aver rinunciato al progetto di Washington per poter rimanere vicino a Meredith e ai figli.

Contenuto pubblicitario

Cosa ci è piaciuto

Grey's Anatomy: Kevin McKidd e Sara Ramirez in una scena di Got to Be Real

I moment migliori dell'episodio sono la confessione di Owen, monologo sentito in cui l'uomo rivela di essere a pezzi per la partenza di Cristina (Sandra Oh), in cui Kevin McKidd può sfoggiare una gamma di emozioni più varie rispetto alla semplice espressione da duro, e la collaborazione tra Callie e Avery, che trasmette entusiasmo e passione per una professione così delicata e importante come quella del chirurgo.

Cosa non ci è piaciuto

Grey's Anatomy: Sara Ramirez e Kevin McKidd in una scena di Got to Be Real

Il personaggio di Meredith Grey sta diventando sempre più insostenibile: un neurochirurgo e madre dovrebbe essere più matura e riuscire ad avere reazioni emotive responsabili e che non comprendano necessariamente l'uso di alcol. Il marito Derek non è da meno: sfogarsi e umiliare la sorella per le proprie frustrazioni non è certo da persone mature, così come è inspiegabile che Jo (Camilla Luddington) non si ribelli al fatto che Meredith si intrometta nel rapporto tra lei e Alex svegliandoli nel cuore della notte o andando sotto la doccia insieme al suo fidanzato. Inoltre non si può costruire un episodio soltanto con scene madri: in questa puntata tutti i personaggi urlano, si disperano e si arrabbiano con qualcuno, cercando di far commuovere a tutti i costi lo spettatore. Così facendo si ottiene l'effetto opposto, ovvero tutto è così caricato e forzato da risultare fastidioso e non affatto commovente.

Il dottor Stranamore risponde

Il caso del soldato con arto amputato è l'occasione per far finalmente sfogare Owen e renderlo più umano: anche lui soffre per la partenza di Cristina. Questo caso lo fa avvicinare a Callie ed è anche fonte di nuove soddisfazioni per Jackson, finalmente coinvolto in un progetto che non sia semplicemente modellare seni finti o firmare scartoffie. Quello più sorprendente è però l'uomo con un ramo infilato nel torace: la stranezza di questo incidente ben si sposa con il tema della puntata, in cui tutti i protagonisti finalmente tirano fuori ciò che li ossessiona da tempo, segreti e rancori che prima non avevano il coraggio di confessare.

Grey's Anatomy: una scena dell'episodio Got to Be Real

What's next

Questo episodio fa sorgere molte nuove domande: ora che Maggie e Meredith sanno la verità, riusciranno a instaurare un buon rapporto? Richard riuscirà finalmente a conoscere sua figlia? Il matrimonio di Meredith e Derek è in crisi? Il fatto di non voler più avere un secondo figlio farà allontanare Callie e Arizona? E cosa farà Alex ora che ha perso il lavoro e non è stato ammesso nel consiglio?

Valentina Ariete
Redattore
2.5 2.5
Privacy Policy