Grey's Anatomy: commento ep. 10x14, You've Got To Hide Yor Love Away

Un episodio tutto incentrato sull'amore e i rapporti interpersonali tra le diverse coppie dell'ospedale più famoso di Seattle getta le basi per gli sviluppi futuri della serie, ormai troppo ripetitiva in alcune scelte narrative.

Grey's Anatomy: commento ep. 10x14, You've Got To...

Il plot
Il riavvicinamento tra Meredith e Cristina cammina di pari passo con l'allontanamento tra la Grey e Derek, caduti nell'ennesima crisi (passeggera) legata al lavoro. Scoperto che Owen ed Emma sono in procinto di andare a vivere insieme, la Yang, ubriaca, va a trovarlo nella sua roulotte e tra i due scatta nuovamente la passione. Basta una notte insieme per spingere Owen a lasciare Emma su due piedi, nonostante i progetti fatti e le decisioni ormai prese. April ed Avery, per via delle nuove, ferree regole dell'ospedale, che vietano le relazioni tra colleghi, sono costretti a rivelare al Consiglio tutta la verità sul loro matrimonio. Tra gli specializzandi intanto, salta fuori il nome del "colpevole", la persona che ha denunciato ciò che accade tra le corsie dell'ospedale quando i medici non sono impegnati in sala operatoria, ovvero Leah. Jo e Alex intanto, pur di salvaguardare la loro relazione, sembrano disposti a tutto: a fingere di lasciarsi prima, a confessare al Consiglio poi di non aver la minima intenzione di mettere fine alla loro storia per assecondare le nuove regole stabilite.

Cosa ci è piaciuto di questo episodio
Inutile negarlo: il ritorno di fiamma tra Owen e Cristina, seppur gestito in maniera troppo sbrigativa da Shonda Rhimes, non può che rallegrarci. Difficile capire come evolverà ora la loro storia, da qui alla fine della stagione. E nonostante sembri impossibile che i due tornino insieme, è interessante notare come, pur non condividendo in passato le scelte delle Yang, di sacrificare la vita sentimentale per la propria carriera, con Emma, Owen si è trovato nella stessa identica situazione, reagendo esattamente come Cristina reagì con lui.

Contenuto pubblicitario

Grey's Anatomy: una scena dell'episodio You've Got to Hide Your Love Away
Cosa non ci è piaciuto di questo episodio
Il gruppo dei "Magic", i personaggi storici della serie, continua prevalere in maniera evidente nello show. Nonostante gli sforzi della Rhimes di coinvolgere i nuovi specializzandi nelle storylines sviluppate al Grey Sloan Memorial Hospital, il risultato non è dei migliori. Leah, Jo, Stephanie e Ross non hanno l'appeal necessario per far breccia nel cuore dei fan, troppo affezionati a Meredith e gli altri.

Note a margine
L'idillio tra Callie e Arizona non promette nulla di buono. In Grey's Anatomy siamo abituati del resto a vivere momenti di quiete prima della tempesta, e la crisi tra le due, ora assopita, è lì, pronta a esplodere difficile prevedere come, facile però aspettarsela da un momento all'altro.

What's Next
Quali ripercussioni avrà lo sfogo di Alex che ha avuto fronte all'intero Consiglio? Quanto la sua storia con Jo risentirà delle nuove regole dell'ospedale? Ma soprattutto, come reagirà Stephanie di fronte alla notizia del matrimonio di April e Jackson?

Giorgia Di Stefano
Redattore
3.0 3.0
Privacy Policy