Grey's Anatomy: commento all'episodio 10X15, Throwing It All Away

Episodio di transizione per Grey's Anatomy questa settimana, in cui Shonda Rhimes inverte la rotta e, per una volta, ci regala una puntata dove le risate, sottraggono spazio alle lacrime che notoriamente accompagnano la serie.

Grey's Anatomy: commento all'episodio 10X15,...

Il plot
L'ennesima, brutta giornata si scaglia contro Callie: prima Derek le comunica di non poter proseguire nella ricerca che hanno iniziato insieme a causa della sua collaborazione con la Casa Bianca, subito dopo le risorse umane la convocano per un colloquio. Leah Murphy, specializzanda nonché ex flirt di Arizona, ha deciso di denunciarla per mobbing. Sconfortata e rassegnata di fronte all'ennesima delusione, Callie si scontra con Arizona al termine della sua faticosa giornata, ma il litigio, l'ennesimo, anziché rivelarsi la goccia che fa traboccare il vaso, aiuta invece la coppia a riappacificarsi definitivamente dopo il periodo turbolento che l'ha investita. Dopo aver scoperta della rottura con Emma, Cristina si riavvicina Owen, nel tentativo di capire cosa gli passi per la testa. Jo e Karev, in difficoltà a causa delle nuove, severe regole dell'ospedale, cercano una soluzione per poter vivere serenamente la loro storia, ma ancora una volta, Alex sembra soffrire fin troppo una situazione capace di metterlo pesantemente sotto pressione.

Cosa ci è piaciuto di questo episodio
Callie non si arrende, mai. Questa ormai è cosa certa. Tutti la tradiscono, da George a Mark passando per Arizona; tutti la deludono, in molti addirittura la lasciano. Ma lei non si arrende, lei non demorde, e difficilmente perde la razionalità. È un personaggio combattivo, coraggioso, ottimista nonostante tutto. È una tosta, caparbia, precisa e competente. Forse l'unica, che in futuro, potrà prendere il posto di Cristina nel cuore dei fan.

Contenuto pubblicitario

Grey's Anatomy: Kevin McKidd nell'episodio Throwing It All Away
Cosa non ci è piaciuto di questo episodio
L'atteggiamento di Alex in questa fase non stupisce, ma indubbiamente delude. I passi avanti compiuti non dovrebbero riportarlo sempre al punto di partenza, invece, sembra inevitabile. Alla prima difficoltà, Karev crolla, reagisce in maniera impulsiva e spesso immatura. Dopo dieci anni, dal suo personaggio, ci aspetteremmo davvero qualcosa in più.

Note a margine
Il lento e apparente riavvicinamento tra Cristina e Owen non promette nulla di buono. L'addio dell'attrice alla serie, ormai vicinissimo, chiude le porte a qualsiasi tipo di legame con il capo dell'ospedale. La speranza è che lei non gli spezzi il cuore per l'ennesima volta con false speranze.

What's Next
Nel prossimo episodio, We Gotta Get Out Of This Place, Avery ed April, avranno a che fare con i primi problemi legati al loro matrimonio. La madre di Jackson infatti, non tarderà a farsi avanti per preservare il patrimonio di famiglia dalla moglie di suo figlio.

Giorgia Di Stefano
Redattore
3.0 3.0
Privacy Policy