Grey's Anatomy: Commento all'ep. 10x10, Somebody that I Used to Know

In un attimo, tutto può cambiare. Basta poco, e in pochi istanti, rischiamo di perdere le nostre certezze, i nostri punti fermi. È successo a Miranda, a Meredith, a Cristina e chissà se almeno una di loro, riuscirà a trovare il modo per tornare al punto di partenza.

Grey's Anatomy: Commento all'ep. 10x10, Somebody...

Il plot
Due le storylines principali dell'episodio: la prima incentrata sulla crisi tra Mer e Cristina, la seconda per raccontare invece gli sviluppi sulla salute di Miranda Bailey. Il ritorno di Ben ha indubbiamente incrinato qualcosa nella Bailey e il suo sistema nervoso ha cominciato a risentirne. Il sospetto, quasi del tutto fondato, è che possa soffrire di un disturbo ossessivo compulsivo molto avanzato: questa la diagnosi di Derek che, dopo averne parlato con Ben, in quanto membro del consiglio del Grey Sloan Memorial, deve fare rapporto a Owen. Senza alcuna esitazione, il primario dell'ospedale si trova così costretto a sospendere Miranda fino a nuovo ordine.
Nel frattempo, il pretesto della stampante 3D, non fa che aumentare l'enorme divario che si è creato tra le due besties per eccellenza della serie. Convinte entrambe di avere ragione, troppo orgogliose per chiedere scusa l'una all'altra, troppo concentrate a farsi la guerra e a dimenticare quasi il vero motivo all'origine della crisi, Meredith e si scontrano, per l'ennesima volta. A intervenire per placare gli animi, stavolta è l'intervento Shane, in difesa della Yang che, commossa dal suo gesto altruista, lo bacia appassionatamente.

Cosa ci è piaciuto di questo episodio
Non c'è alcun dubbio, per quanto possa addolorarci la crisi tra Cristina e la Grey, il modo in cui Shonda Rhimes ce la sta raccontando è davvero perfetto e intenso. Soffermandosi su piccoli dettagli, sacrificando per ora il vero problema a monte, ovvero l'incomunicabilità tra loro, la Rhimes è riuscita a evidenziare in ogni episodio i profondi cambiamenti che hanno investito i due personaggi e che, per forza di cose, faranno sì che si allontaneranno l'una dall'altra, proprio come accade nella vita reale. Il paragone utilizzato in questo episodio, il cui titolo da solo basta a spiegare il mood della puntata, è quello di un raffreddore, che viene e va, ma che inevitabilmente, lascia qualche piccola traccia. Le stesse tracce che, nei rapporti tra le persone, se si accumulano, rischiano di compromettere anche l'amicizia più bella.

Contenuto pubblicitario

Grey's Anatomy: Jerrika Hinton, James Pickens, Camilla Luddington e Tessa Ferrer nell'episodio Somebody That I Used to Know
Cosa non ci è piaciuto di questo episodio
Tra le storylines minori raccontate in questo episodio, troviamo quella incentrata su Callie e Arizona e che, ancora una volta, continua a convincerci sempre meno. Le avevamo lasciate la scorsa puntata in procinto di riappacificarsi. Calmate le acque, infatti, Callie ha deciso di accogliere nuovamente Arizona in casa a patto che dorma sul divano. Fino a qui, tutto bene. Peccato per il dettaglio (prevedibilissimo) che molti fan temevano, ovvero la scelta di far scoprire inavvertitamente a Callie, durante un intervento in sala operatoria, la liason tra la sua compagna e la specializzanda Leah Murphy.

Note a margine
Anche Grey's Anatomy, come ogni anno, si ferma ai box la settimana in cui cade il Giorno del Ringraziamento. L'episodio che andrà in onda il 5 dicembre sarà quindi incentrato sul matrimonio di April e Matthew.

What's next
Tante le storie lasciate in sospeso, tante i nodi da sbrogliare: questa settimana di stop peserà parecchio e nella prossima puntata probabilmente molte verranno lasciate in stand by per lasciare spazio alla Kepner e al suo matrimonio. Le scommesse sono aperte: si sposerà con Matthew o più banalmente, lo lascerà sull'altare perché

Giorgia Di Stefano
Redattore
3.0 3.0
Privacy Policy