Gossip Girl - Stagione 3, episodio 4: Dan de Fleurette

Il popolo dell'Upper East Side si appresta a stendere il tappeto rosso e a spargervi sopra petali di rosa: Hilary Duff e Tyra Banks sbarcano finalmente sul set di Gossip Girl dopo mesi e mesi di attesa, ma nonostante tutto la serie, per ora tra le migliori dell'anno, stenta a guadagnarsi il favore del pubblico.

Il quarto episodio di Gossip Girl, dal titolo Dan De Fleurette, contro ogni aspettativa, non riscuote il successo auspicato la scorsa settimana: l'arrivo tanto atteso di Hilary Duff e Tyra Banks, purtroppo non ha contribuito ad accrescere il numero di telespettatori (solo 2,7 milioni circa). Anche il ritorno di protagonisti recentemente in ombra, come Nate o Jenny, e quello della tanto amata Lily Van Der Woodsen, avrebbero dovuto portare una ventata di freschezza nell'episodio, ma così non è stato. La trama in Gossip Girl è sempre avvincente, il divertimento assicurato, e le avventure di Blair e soci non risultano mai noiose, ma nonostante tutto ciò, il risultato non cambia. È una guerra agli ascolti quella ormai in atto, e ciò che ci si augura è che nelle maniche di Josh Schwartz ci siano ancora degli assi da tirare fuori al momento opportuno, per sbaragliare gli altri rivali.
Mark Piznarski, alla regia dell'episodio, è lo stesso che nel 2007 firmò il pilot di Gossip Girl, conquistandosi da subito il favore del pubblico, e a fargli compagnia stavolta stavolta, come sceneggiatore, John Stephens, noto nel mondo dei teendrama in quanto già autore di numerosi episodi di The O.C. e Una mamma per amica.

La guest-star Hilary Duff interpreta Olivia Burke nell'episodio Dan de Fleurette della season 3 di Gossip Girl
Hilary Duff, diventata famosa grazie alla disneyana Lizzie McGuire, oggi attrice e cantante affermata, interpreta la dolce Olivia Burke, giovane star del cinema, iscrittasi da poco alla NYU, alla ricerca estenuante di una vita da studentessa "normale", lontana dalle luci e dai riflettori di Hollywood e dintorni. Il destino di Olivia ha voluto che come compagna di stanza le venisse assegnata proprio Vanessa, e che il primo ragazzo con cui stringesse amicizia fosse nientemeno che il nostro lonely boy Dan (così lo chiama sempre la misteriosa blogger), libero in questo frangente dalle grinfie di Georgina Sparks, in visita a Boston per indagare sul creepy boy Scott Rosson-Humphrey.
Tra Dan e Olivia s'instaura sin dall'inizio un bel legame, ed entrambi attratti l'uno dall'altra escono insieme per un primo divertente appuntamento, ma l'idillio viene presto incrinato quando, l'indomani, Dan scopre che la bella bionda altri non è che un'attrice affermata e famosa, rincorsa dai fotografi della città e costantemente sulle copertine di tutte le principali riviste di gossip.
Alla premiere del film Fleur di cui è protagonista, infatti, Olivia (che si era presentata a Dan col nome Kate, per mantenere l'anonimato) posa per i fotografi chiamati a presenziare alla serata, sotto lo sguardo sbigottito del suo spasimante, unico in tutta la città a non averla riconosciuta. Ma Dan si sa, vive solo per la letteratura e la poesia, e nonostante spesso voglia far credere di non aver neanche due dollari per pagarsi un caffè, è quello che alla fine attira su di sé le ragazze più belle e più corteggiate, e per l'occasione sfodera un bel completo elegante di Dior, comprato chissà come... Sia lui che Olivia dimostrano di aver paura a lasciarsi andare, ed entrambi sanno che la storia potrebbe rivelarsi fin troppo complicata già dall'inizio, ma l'interesse c'è, e la voglia di innamorarsi anche, quindi perché non tentare?
Almeno finché Georgina non è nei paraggi, perché cara Olivia, meglio stare attente: la Sparks, soprattutto in amore, non ammette rivali...

Tyra Banks è Ursula nella puntata Dan de Fleurette della serie Gossip Girl
La sera della premiere di Fleur però, non c'era solo Olivia a catturare l'attenzione di giornalisti e fotografi, ma anche la sua co-protagonista, la bellissima Ursula, interpretata dalla meravigliosa Tyra Banks, ex modella e attrice, nonché produttrice e conduttrice di The Tyra Banks Show prima, e di America's Next Top Model poi.
È proprio Serena, in piena crisi pre (o post?!) Brown, a conquistare subito la fiducia di Ursula, diventando su due piedi la sua addetta stampa, grazie a un aggancio ottenuto tramite un'ambigua P.R. che senza neanche conoscerla o visionare almeno il suo curriculum (ne avrà poi uno?!?) la ingaggia senza remore per questo lavoro. Tra la Van Der Woodsen e la giovane diva s'instaura immediatamente un rapporto di complicità e rispetto, ma a causa di un qui pro quo con i registi e produttori di Fleur, Ursula viene umiliata di fronte alla platea durante la proiezione del film e decide di lasciare New York per chiarirsi un po' le idee e continuare la promozione della pellicola, lasciando così Serena senza un lavoro ma con la promessa di rivolgersi a lei ogni volta che avrà bisogno di un'assistente nella Grande Mela.
Per Serena non si tratta di una vera e propria sconfitta, ma anzi di una rivincita su sua madre Lily, convinta che la scelta di abbandonare la Brown sia solo sintomo di immaturità. Per l'ennesima volta così, tra le due esplode una violenta diatriba che spinge la ragazza ad abbandonare il tetto "materno" per andare a vivere da sola, dove non si sa, e provare a sfondare nel mondo del lavoro.
Su chi ricadrà la colpa di tutto ciò?

Ovviamente sul buon Rufus, accusato da Lily di aver assecondato erroneamente Serena in questa sua folle scelta. Il titolo del prossimo episodio in onda il 12 ottobre però, Rufus Getting Married, lascia presagire schiarite all'orizzonte. Povero Signor Humphrey, sarebbe anche arrivata l'ora per lui, di vivere finalmente un periodo tranquillo e sereno e soprattutto lontano dai guai, dopo tutte le disavventure legate a Lily, Dan e Jenny.

Jenny (Taylor Momsen ) e Chuck (Ed Westwick) appoggiati alla limousine nell'episodio Dan de Fleurette di Gossip Girl
Proprio quest'ultima, torna finalmente protagonista in questo episodio (anche Nate ci prova, comparendo in qualche scena qua e là, ma il risultato è davvero pessimo...), in concomitanza con l'inizio del nuovo anno scolastico alla Constance, anno che segna il passaggio di scettro da QueenB a lei. Anziché proseguire la tirannia della Waldorf però, Jenny propone una democrazia in stile Perestrojika che sembra non convincere le nuove mean girls della scuola. Il "pronto intervento" di Blair che tenta di salvare la situazione, non conduce all'esito sperato, e non va di certo a genio a Chuck, preoccupato che la fidanzata dedichi così tanta attenzione al suo ex-liceo solo per sopperire la sua mancanza di fama e celebrità alla NYU.
Il buon Bass ingaggia così un fotografo che alla premiere di Fleur immortala Blair in mezzo alle celebrità fingendo di riconoscerla e regalandole così cinque minuti di gloria. Il giorno dopo, alla Constance, con un trucco da "panda pseudo-dark" sugli occhi, e un cerchietto tra i capelli, Jenny prende il comando della situazione e tira fuori le unghie per conquistarsi la Constance, accantonando i buoni propositi e la bontà d'animo. Dall'altra parte della città intanto, Blair raduna tre ragazze per fondare una sorta di società segreta che le aiuti a conquistare la NYU.... Ce la farà anche stavolta? Riuscirà a stabilire la sua supremazia anche all'università? Ma soprattutto: Georgina Sparks, glielo permetterà? Siamo pronti a scommettere di no, e soprattutto siamo certi che se ne vedranno delle belle....

Gossip Girl - Stagione 3, episodio 4: Dan de...
Privacy Policy