Gossip Girl - Stagione 3, episodio 1: Reversals of Fortune

Tornano i ragazzi dell'Upper East Side al termine di un'estate post-diploma indimenticabile ed emozionante, anche se, per qualcuno, le folli nottate di mezza estate sembrano lasciare uno strascico impegnativo. A pochi giorni dall'inizio dell'Università, fervono i preparativi e siamo pronti a scommettere che non tutti arriveranno puntuali all'appuntamento.

Avevamo lasciato gli amici di Gossip Girl poco prima dell'estate, freschi di diploma, in procinto di partire per le tante agognate vacanze, chi da solo e chi in compagnia: Blair e Chuck, finalmente insieme dopo la tanto attesa quanto romantica dichiarazione d'amore del ragazzo; Vanessa e Nate, sulla via del chiarimento al termine di un periodo turbolento dovuto a incomprensioni generate dalle diverse classi sociali di appartenenza, e Serena con la valigia pronta in direzione Santorini alla ricerca di suo padre. E i "piccoli" del gruppo? Pronta a diventare la regina indiscussa della Costance, Jenny Humphrey, in compagnia del giovane Eric Van Der Woodsen, sceglie di trascorrere un po' di tempo col padre Rufus e la promessa sposa Lily, al termine di un difficile anno scolastico.
Ed eccoci qui ora, sotto il sole dorato degli Hamptons, in compagnia di eleganti signore di provincia e ricchi imprenditori di città, dentro ville lussuose con piscine grandi come un superattico, a salutare l'estate che se ne va, pronti a ripartire per un nuovo anno scolastico, il più importante di tutti: quello del primo anno di Università.
Penna alla mano quindi per Joshua Safran (già produttore della serie) e pronti a partire con la terza stagione di una tra le serie più amate da tutti i telefilm-dipendenti, la cui tanto attesa series premiere vanta la presenza alla regia di J. Miller Tobin, già regista di altri episodi nonché dietro la macchina da presa in più di un'occasione anche in Supernatural, 90210 e Numb3rs.

Sebastian Stan (Carter Baizen) a cavallo in una scena dell'episodio Reversals of Fortune di Gossip Girl
Ma prima di sedersi tra i banchi della NYU, i ragazzi devono presenziare a un evento esclusivo dell'alta società newyorkese: il torneo di polo della famiglia Van Der Bilt, quella del potente quanto pericoloso nonno di Nate. Proprio tale circostanza sarà l'occasione adatta per il gruppo di amici di confrontarsi l'un l'altro sugli ultimi emozionanti avvenimenti che li hanno visti protagonisti.
A catturare subito lo sguardo delle telespettatrici, l'inarrivabile Chuck Bass, col suo fare dal bel tenebroso e la sua voce calda e profonda (radicalmente diversa purtroppo nella versione in italiano del telefilm), intento a sedurre una giovane e sensuale donzella, solo per provocare la gelosia della fidanzata Blair in un accattivante gioco di seduzione, un circolo vizioso tra cacciatore e preda ai fini di mantenere viva la passione. Il gioco, però, dura forse da troppo tempo, e dopo tre mesi di sfrenata passione, ora la romantica brunetta sembra stanca di giocare e pronta invece a mettere la testa a posto e a vivere una storia d'amore in piena regola con il ragazzo dei suoi sogni.
Nonostante un'iniziale esitazione dovuta alla paura di esprimere fino in fondo le proprie emozioni, alla fine Blair si apre a Chuck e, sbalordita, trova in lui un uomo nuovo: più comprensivo e sensibile, pronto ad ascoltare e a condividere le esigenze della sua donna e rinunciare finalmente al ruolo di Casanova che da sempre lo contraddistingue. Quanto durerà questa tregua? Dipende soprattutto da chi incontrerà alla NYU.

E per una coppia che si rafforza nonostante le aspettative negative del pubblico, un'altra invece getta la spugna: Vanessa e Nate, infatti, sotto il cielo stellato di Praga, mettono fine consensualmente alla loro travagliata storia d'amore. Mentre Vanessa (con un rinnovato look dalle influenze "gitane" e un taglio di capelli più simile a una parrucca posticcia che ad altro) si consola stringendo amicizia con Scott Ronsson (Chris Riggi), l'enigmatico fratellastro di Dan, che sembra avere come obiettivo solo quello di avvicinarsi agli Humphrey e ai Van Der Woodsen con fare misterioso, Nate "approfondisce" la conoscenza con una ragazza conosciuta sull'aereo di ritorno dalle vacanze.

Chace Crawford (Nate) e Joanna Garcia (Bree) in una scena dell'episodio Reversals of Fortune di Gossip Girl
Appena toccata la terraferma di New York, però, Nate scopre a malincuore che la rossa frizzante e parecchio "estroversa" che ha avuto la fortuna di avvicinare durante il volo, altri non è che Bree Buckley (Joanna Garcia, la Megan di Privileged), figlia della famiglia più odiata e temuta dai Van Der Bilt. La scoperta non suscita però in Nate l'effetto preventivato: anziché demordere e mollare la presa, Nate invita Bree al torneo di polo, per suscitare intenzionalmente l'ira di suo nonno, al fine di convincerlo che un vero Archibald decide da solo il proprio destino senza lasciarsi corrompere dal denaro e dal potere dei suoi infimi parenti.

Per quanto riguarda la famiglia "allargata" più chiacchierata dell'Upper East Side, i Van Der Woodsen in Humphrey, inutile dire che a fornire materiale ai fotografi di cronaca rosa della Grande Mela ci pensa subito Serena: tornata da una turbolenta vacanza in Europa (si vocifera su una sua breve ma intensa relazione con Cristiano Ronaldo), la volpe bionda dà man forte ai fotografi attirando tutte le attenzioni, ancora una volta, su di sé, incurante che venga messa a repentaglio la reputazione della sua famiglia. E quando anche il malefico Carter Baizen (Sebastian Stan) ci mette lo zampino, Blair e Dan intuiscono che qualcosa non quadra.

Blair (Leighton Meester) e Serena (Blake Lively) in una scena dell'episodio Reversals of Fortune di Gossip Girl
Cosa nasconde Serena? Perché continua disperatamente a voler comparire sulle copertine dei giornali di gossip?
Alla fine dell'episodio, nonostante Rufus (coi soldi di Lily, ovviamente) abbia cercato di "farsi amici" tutti i fotografi della città per non aggravare l'integrità di Serena, la stessa ne contatta uno di fiducia e lo sprona a pubblicare tutto ciò che la riguarda e a far sì che ciò appaia anche sulle riviste e sui rotocalchi di tutta Europa, soprattutto nelle zone frequentate da suo padre, affinché l'uomo si accorga di lei, considerando che, a quanto pare, l'incontro tra i due che tutti speravamo avvenisse in estate sia saltato per volere esplicito dell'uomo.
Cosa architetterà Serena se neanche questa volta dovesse raggiungere l'obiettivo prefissatosi? E soprattutto: cosa succederà alla NYU se Gossip Girl continuerà a spiare Blair & Friends _e spettegolare su di loro sul suo blog?
Non ci resta che scoprirlo in questa terza promettente stagione dove, oltre al ritorno di Georgina Sparks, assisteremo anche all'arrivo di una nuova, prestigiosa _new-entry
. Per chi ancora non sapesse di chi si tratta però, manteniamo il segreto fino al prossimo episodio, sperando che la misteriosa blogger, non ci rovini la sorpresa.

Gossip Girl - Stagione 3, episodio 1: Reversals...
Privacy Policy