Gossip Girl - Stagione 3, ep. 9: They Shoot Humphreys, Don'T They?

Serena e Blair si riappacificano per l'ennesima volta, stavolta grazie all'intervento di Chuck e intanto la piccola Jenny sfodera tutta la sua antipatia in occasione del ballo delle debuttanti, mentre suo fratello Dan lascia tutti a bocca aperta compiendo un gesto del tutto inaspettato.

Risalgono leggermente gli ascolti (2,31 milioni), ma di certo non la qualità: anche questa settimana infatti, l'episodio They Shoot Humphreys, Don't They?, non convince e sembra la fotocopia sbiadita delle stagioni precedenti. Debutto alla regia nella serie per Alison MacLean (I Tudors, Sex and The City), diversamente dalla sceneggiatrice, Amanda Lasher, "veterana" di Gossip Girl e già autrice della maggior parte degli episodi dedicati a Jenny Humphrey, come quello di questa settimana.
Storyline principale della puntata, proprio quella riguardante l'impavida little J, che smessi i panni del "panda-pagliaccio" (grazie a Dio ha schiarito un po' il trucco pesante che la accompagnava da tempo), veste ora quelli dell'arrampicatrice sociale, ereditati dalla "madrina" Blair Waldorf.

La location in cui Jenny stavolta dà il meglio di sé è il ballo delle debuttanti, dove l'anno prima trionfò la stessa Blair in compagnia del ragazzo più corteggiato della scuola, il bel Nate Archibald, il personaggio più in calo in questa terza stagione.

Jenny Humphrey (Taylor Momsen) per strada nell'episodio They Shoot Humphreys, Don't They? di Gossip Girl
E mentre le mean girls si dichiarano una guerra all'ultimo cerchietto per assicurarsi l'accompagnatore di maggior prestigio, la giovane Humphrey, ormai senza freni, se ne infischia di tutto e tutti per realizzare ciò che più le sta a cuore: riscattarsi dalle sue modeste origini e tentare l'ascesa sociale. Non le basta infatti essere la regina della Constance (oltre che del trash), vuole diventare anche quella dell'Upper East Side. Ma il "diavolo fa le pentole e non i coperchi" si sa, e Jenny, calpestata la dignità del fratellastro Eric e quella dell'unico amico che le rimane, Johnatan, rifiuta anche le attenzioni di Blair, accorsa in suo aiuto per farle da mentore.
Queen B incassa il colpo e medita la vendetta, com'è nel suo stile, che conosciamo fin troppo bene, oramai: stringe un'aspettata alleanza con l'erede dei Van Der Woodsen, e colpisce Jenny nel profondo, soffiandole l'accompagnatore da sotto al naso, e spingendola verso l'umiliazione più totale. Davanti agli occhi esterrefatti di Lily e Rufus, a suo agio in questo contesto come un elefante sui tacchi a spillo, Jenny non si dà per vinta e gioca la sua ultima carta, senza colpo ferire, salendo sul palco con un accompagnatore d'eccezione, Nate, e dando conferma ancora una volta del detto "nessuno può mettere Jenny in un angolo".
L'intera vicenda, a tratti divertente, riuscirebbe bene se non fosse che la stessa identica storia ci sia già stata raccontata diverse volte, motivo per cui alla fine risulta eccessivamente ripetitiva e dal finale scontato. Le avventure di Jenny non arrivano mai a una svolta, sono sempre uguali e per lo spettatore non c'è più la sorpresa: troppo facile indovinare come andrà a finire l'una o l'altra storia.

Altro avvenimento fin troppo ovvio, ma almeno più interessante rispetto ad altri, il legame tra Serena e Tripp, sul punto di diventare molto più che una semplice amicizia. Incontrati per caso alle serata finale delle elezioni, i due hanno deciso di iniziare a lavorare insieme e ora la Van Der Woodsen è nel team del giovane politicante, nel ruolo di addetta stampa. Il rapporto di lavoro però, già dal primo giorno, promette più guai che altro per Serena: Tripp, cotto di lei sin da quando erano bambini, la prega infatti di non esagerare con il suo fare gentile e premuroso, poiché preoccupato di superare il limite e cedere alla tentazione, finendo poi in pasto alla perfida moglie. Serena promette di comportarsi bene, ma chi la conosce, sa perfettamente di cosa sarebbe capace per amore, e questo nuovo lavoro non promette nulla di buono...

Trip (Aaron Tveit) e Serena (Blake Lively) nell'episodio They Shoot Humphreys, Don't They? di Gossip Girl
A "controllarla" però, ci sarà Blair (sì, le due hanno fatto pace per la centesima volta), pronta a impedirle di cedere alle avances di Tripp per evitare la catastrofe socio-politica dell'Upepr East Side, augurandosi che Gossip Girl non ci metta lo zampino!

Sul fronte Brooklyn intanto, il nuovo Dan Humphrey, palestrato e sicuro di sé, sconvolge il pubblico lasciandosi trasportare dalla disinibizione della fidanzata Olivia. Da qualche tempo a questa parte infatti, secondo rumors trapelati qua e là, si era parlato di un inaspettato threesome all'interno della serie. Mentre tutti avevano pensato subito ai più "libertini" tra i protagonisti, Serena o Chuck, tra lo stupore generale e l'incredulità, ecco proprio il nostro ex, è il caso di dirlo, lonely boy, darsi alla pazza gioia. Convinto di doversi separare da Olivia a causa delle riprese del nuovo film di cui è protagonista l'attrice, Dan propone alla fidanzata e all'amica Vanessa di seguire passo dopo passo il decalogo delle cose da fare durante gli anni del college, per far sì che Olivia vada via senza rimpianti. E cosa c'è tra i punti più bollenti della lista? Nientemeno che il sesso a tre! Olivia dà il via alle danze, e i tre compiono così il misfatto.

Dan (Penn Badgley) e Vanessa (Jessica Szohr) parlano per strada nell'episodio They Shoot Humphreys, Don't They? di Gossip Girl
Nulla di grave, penserete. Ai posteri l'ardua sentenza, soprattutto considerando che alla fine dell'episodio, si scopre inaspettatamente che il film non si girerà più e Olivia rimarrà alla NYU.
Spunto interessante questo, ora c'è solo da vedere come gli autori lo svilupperanno e sperare che non liquidino la storia con troppa velocità.
Intanto le speranze, sono tutte riposte nella tanto attesa Lady Gaga, la reginetta del momento nel mondo del pop che si è appena aggiudicata il premio di Best New Act agli MTV EMA 2009, e che sarà guest star del prossimo episodio, The Last Days of Disco Stick, in onda il 16 novembre.

Gossip Girl - Stagione 3, ep. 9: They Shoot...
Privacy Policy