Desperate Housewives - I segreti di Wisteria Lane

2004 - 2012

Ecco la terza stagione di Desperate Housewives

Un matrimonio che nasconde un segreto, un divorzio dai risvolti tragicomici, nuovi intrighi e personaggi: la formula non cambia, ma si arricchisce di ulteriori colpi di scena.

Un matrimonio dietro il quale si nasconde (forse) un orribile segreto, un divorzio dai risvolti tragicomici, un ritorno inaspettato, nuove storie d'amore, nuovi intrighi e nuovi personaggi: per la terza stagione di Desperate Housewives, la popolare serie televisiva ideata da Marc Cherry, la formula non cambia, ma si arricchisce di trame secondarie e ulteriori colpi di scena.
Prima di addentrarci nei segreti di Wisteria Lane però, è doveroso sconsigliare a coloro che non vogliono grandi anticipazioni sugli eventi della terza stagione della serie, di proseguire nella lettura di quest'anteprima.

Sicuramente il mistero più grande della terza stagione di Desperate Housewives - che probabilmente proseguirà fino al 2011, per un totale di sette stagioni - è legato ad Orson Hodge, il personaggio interpretato da Kyle MacLachlan: nessuno sa che Orson è l'uomo che ha tentato di uccidere Mike Delfino investendolo con la sua auto, ma nonostante questo il suo personaggio è sempre al centro di clamorosi ed orribili sospetti che iniziano ad affiorare non appena questi sposa Bree Van De Kamp, che dopo una relazione con il farmacista - conclusasi con il suicidio dell'uomo in una stanza d'albergo - si lascia conquistare dalla sua meticolosità e dalla sua ossessione per l'ordine.
Poco prima delle nozze, qualcuno che Orson conosce molto bene, si presenterà a Bree per metterla in guardia sull'uomo che ha accanto, e la splendida signora Van De Kamp, suo malgrado, dovrà iniziare a considerare l'ipotesi di aver sposato un assassino. Che fine ha fatto la prima moglie di Orson, la signora Alma Hodge? E' davvero scomparsa nel nulla, come sostiene Orson, oppure è stata assassinata? Come se non bastasse, Bree tornerà a confrontarsi con suo figlio Andrew, che lei stessa aveva messo alla porta, nella seconda stagione. Il ragazzo, che nei mesi scorsi si è guadagnato da vivere prostituendosi, farà ritorno a casa, grazie all'intervento di Orson.

Nel frattempo Mike Delfino giace in un letto d'ospedale: il finto idraulico di Wisteria Lane, dopo essere stato travolto dall'auto di Orson, è in coma profondo e la sua Susan gli dimostra tutto l'amore di cui è capace assistendolo giorno e notte.
Susan Mayer però commette l'errore di distrarsi e lasciare il campo libero alla diabolica Edie Britt, che saprà trarre vantaggio dalla situazione che si presenterà al risveglio di Mike. A quel punto per Susan sembrerà tutto davvero perduto, e qualsiasi tentativo di riconquistare Mike - compresa una teglia dei suoi famigerati maccheroni al formaggio - sembrerà vano. Allo stesso tempo l'ex signora Mayer - nota per la grande capacità di complicarsi la vita - dovrà valutare i suoi sentimenti per Ian, un facoltoso signore inglese che si trova in ospedale per assistere sua moglie Jane, anche lei in coma.
A rendere ancora più complicata la situazione della simpatica e dolce Susan sarà sua figlia: proprio lei, la piccola e giudiziosa Julie, inizierà a cedere alle lusinghe di un prestante giovane che risponde al nome di Austin (interpretato da Josh Henderson). Non ci sarebbe nulla di male se il ragazzo non fosse il nipote di Edie, e quindi Susan dovrà affrontare l'onta di cedere sua figlia al "nemico", ed anche il fatto che sua figlia - nonostante sia stata sempre più saggia e riflessiva di lei - ormai sia cresciuta.

Susan Mayer però non sarà l'unica a dover lottare col nemico tra le pareti domestiche: l'ambiziosa e combattiva signora Lynette Scavo dovrà escogitare qualcosa per liberarsi di Nora, una donna che in passato era rimasta incinta di Tom e che adesso assieme a sua figlia Kayla, ritiene di avere il diritto di inserirsi nel quadretto familiare. Ma quando la guerra tra Lynette e Nora sembrerà essersi quasi conclusa a suon di carte bollate e minacce non troppo velate, accadrà qualcosa di inaspettato, un evento che terrà tutta Wisteria Lane - e gli spettatori - col fiato sospeso, che si concluderà con un bagno di sangue e sancirà la vittoria di una delle due.
Come se la sua vita non fosse abbastanza complicata, Lynette dovrà affrontare le improvvise ambizioni da pizzaiolo di suo marito Tom, e l'arrivo di un nuovo vicino di casa, che nonostante le apparenze, potrebbe rivelarsi un mostro, l'incubo di qualsiasi genitore che abbia figli ancora piccoli.

Ma la guerra tra la signora Scavo e l'ex amante di suo marito, non è l'unica che infiamma l'apparentemente tranquilla e linda Wisteria Lane: dopo aver scoperto che Carlos la tradiva con la timida cameriera Xiao-Mei, Gabrielle Solis è fortemente determinata a divorziare da suo marito, e intende spogliarlo di tutti i suoi averi. L'unica cosa che unisce i signori Solis è l'imminente nascita del loro bambino, che Xiao-Mei porta in grembo, ma la faticosa gravidanza della ragazza cinese si concluderà con un'inaspettata sorpresa.
Durante le pratiche per il divorzio, la sensuale Gabrielle proverà a ricostruirsi una vita, e non solo dal punto di vista sentimentale: ma i tentativi di tornare a illuminare le passerelle più prestigiose, falliranno miseramente e l'ex modella sarà costretta a ripiegare su mestieri decisamente meno gratificanti, se non impossibili, tra cui insegnare ad un gruppo di ragazzine sgraziate e ciccione, l'arte di muoversi con grazia e femminilità che è alla base del successo di una top-model. A rendere più movimentata la vita della signora Solis saranno le attenzioni di un ammiratore segreto, un giovane che lei conosce bene e che con un semplice gesto è diventato ricco sfondato.

Nonostante tutto però, la vita a Wisteria Lane continua a scorrere apparentemente tranquilla, e le sanguinose battaglie per la sopravvivenza, restano ben celate agli occhi di tutti tra le siepi curate e le aiuole fiorite del quartiere, e se seguiremo la voce di Mary Alice Young, ci sarà ancora molto da sapere...

Ecco la terza stagione di Desperate Housewives
Privacy Policy