I maghi di Waverly

2007 - ....

E' una specie di magia con i Maghi di Waverly

In esclusiva per i lettori di Movieplayer.it Selena Gomez e David Henrie raccontano le loro esperienze in merito al finale della serie che andrà in onda sabato 31 Marzo su Disney Channel.

Dalla nascita di Harry Potter c'è stata un'esplosione di magia nel mondo dello spettacolo e tra i vari sapori magici troviamo I maghi di Waverly, una serie che ruota intorno alle avventure dei tre fratelli Russo: Alex, Justin e Max. I tre sono in diretta competizione l'uno con l'altra perchè soltanto uno dei tre potrà conservare i propri poteri una volta raggiunta la maggiore età. La rivalità tra di loro raggiunge il culmine quando i ragazzi scoprono che possono usare la magia anche per le più piccole cose e non soltanto per la loro 'gara' ufficiale. La serie ha raggiunto la quarta stagione e oltre ad essere stata premiata con svariati riconoscimenti, tra i quali un premio Emmy, ha portato al successo internazionale una delle protagoniste, Selena Gomez (Alex). Adesso, in attesa dell'episodio speciale che andrà in onda sabato 31 Marzo 2012 sul Disney Channel, dove scopriremo finalmente chi dei tre fratelli erediterà i poteri magici, facciamo due chiacchiere proprio con Selena e David Henrie (Justin).

Cosa vi ha sorpreso durante questi anni guardando al passato? Selena Gomez: E' stato divertente, fantastico. Abbiamo avuto un bel successo e avere l'oppourtunità di dire questo per una serie che è al quarto anno è qualcosa che non tutti possono dire. Mi sento molto fortunata per questo.

Una foto di famiglia pe ril cast della serie I Maghi di Waverly
Qual è il vostro ricordo più magico? Selena Gomez: Le risate. Non c'è un solo momento distinto, ne abbiamo tanti ogni giorno.

David Henrie: Ci siamo divertiti moltissimo a Puerto Rico, è stata davvero una bella esperienza. Abbiamo avuto l'opportunità di girare in un posto meraviglioso e stare con le nostre famiglie. E' stato davvero bello.

Quanto è stato emozionante l'ultimo giorno? Selena Gomez: Moltissimo. L'ultimo giorno abbiamo terminato la serie con soltanto me, David e Jake T. Austin perchè tutti gli altri avevano già girato le loro scene. Quando è toccato a noi e io stavo cercando di evitarlo in tutti i modi, volevo continuare a girare l'ultima scena e quando hanno detto che andava bene, che il mio personaggio aveva finito è stato durissimo, ho cominciato a piangere e non riuscivo a smettere.

David Henrie: Quando hai 16 anni e sai che un progetto durerà per cinque anni sembra un'eternità, ma poi quando il momento della fine arriva ho pensato "Wow, sono davvero qui, questa è la fine dello show". Mi ha colto alla sprovvista, è stato molto surreale.

E il giorno dopo l'ultimo giorno? David Henrie: Ero molto triste, non pensavo che sarei stato così triste, quasi come se mi avessero spezzato il cuore.

Avete tenuto con voi le vostre bacchette magiche? Selena Gomez: Si, è stato un regalo da parte della produzione dello show. Hanno dato le bacchete a me, David e Jake in una teca di cristallo con un'incisione sopra.

Selena Gomez, David Henrie e Jake T. Austin nella serie I Maghi di Waverly
La serie è terminata come volevate? Selena Gomez: Io penso che sia finita bene, che il finale sia giusto per la serie.

David Henrie: Penso che è stato quello che doveva essere. Speravo in qualcosa di originale e così è stato. E' stato molto creativo, drammatico e divertente da guardare. Aveva tutto e penso che il pubblico lo adorerà.

Quali sono stati i vostri episodi preferiti? Selena Gomez: Non ho un episodio specifico, ma ricordo molto bene la terza stagione, è la mia favorita. Ci conoscevamo bene ormai e potevamo tirare fuori il megio l'uno dall'altra. E' la stagione migliore penso.

David Henrie: E' stato tutto un divertimento ma di certo la mia esperienza favorita è stata in merito al primo episodio che ho scritto, stare seduto al tavolo degli autori, dire il mio nome e ascoltare la gente ridere alle battute che avevo scritto. A parte recitare nella serie, questa è stata la mia più grande soddisfazione, un'esperienza unica.

Ci sono stati molti bloopers sul set? David Henrie: Penso che lo show sia talmente accessibile e semplice da seguire ed è fatto così bene che quando lo guardi hai l'impressione di guardare una vera famiglia alla quale puoi relazionarti e così quando a uno di noi capitava di sbagliare è questa la reazione che avevamo: eravamo come una famiglia e ci coprivamo le spalle a vicena oppure ci prendevamo in giro. Non c'è mai stata un'atmosfera tesa sul set e penso che questo siano uno dei segreti dell'atmosfera che si respira anche nella serie.

(Si ringrazia l'ufficio stampa)

E' una specie di magia con i Maghi di Waverly
Privacy Policy