Dr House - Stagione 5, episodio 22: A House Divided

Il caso clinico di un giovane non udente è l'occasione per House di lasciare libero un lato del proprio carattere di cui non si sospettava l'esistenza e da spazio al ritorno, in modo sicuramente non convenzionale, di un personaggio forte come Amber Volakis che in quest'episodio si pone come interlocutrice e partner centrale nella diagnosi differenziale.

La razionalità di House e la sua brillante capacità deduttiva sono stati i cardini, sin dal primo episodio, su cui ha ruotato tutta la serie ed è difficile cominciare a pensare che proprio l'esercizio di queste facoltà possa, ad un certo punto, cadere in fallo e mostrare delle mancanze che risultano essere al momento difficili da inquadrare nell'ambito del proseguimento della narrazione.
A House Divided, episodio numero 22 della quinta stagione di Dr. House: Medical Division, ci offre uno spaccato all'interno della mente del nostro dottore preferito e la parola "spaccato" non viene usata a caso, ma rappresenta la condizione (riportata anche nel titolo della puntata) di Greg scisso in due e interlocutore di se stesso. Il finire di Saviors, il precedente episodio, introduceva l'inquietante presenza di Amber Volakis (Anne Dudek), compianta "cutthroat bitch" e defunta compagna di Wilson, che subito chiarisce di non essere un fantasma, ma una parte sopita della personalità di House portata alla luce dopo il tragico suicidio di Kutner.
Non si è ancora a conoscenza se tale allucinazione dipenda dal senso di colpa che Greg patisce per non aver colto il disagio del collega e che, inconsciamente, abbina all'altro senso di colpa che si trascina dietro e cioè di aver causato la morte di Amber o sia invece conseguenza della mancanza di sonno visto che House non dorme proprio dalla morte di Kutner, ma l'impatto che ha sulla vita del diagnosta è certamente forte.

Hugh Laurie in una scena tratta da A House Divided di Dr. House: Medical Division
Si comprende immediatamente che "Amber" ha accesso a parti del cervello di House e a ricordi che lui aveva rimosso e tutto questo appare come un potenziamento delle sue già brillanti facoltà; la possibilità di collegare informazioni, anche andando a ripescare nozioni risalenti ai tempi della scuola di medicina, è per House molto appetibile, ma non è l'unico aspetto di quest'ospite a sorpresa dell'episodio perché la spregiudicatezza dei modi che caratterizzava Amber, simile per molti versi a quella di Greg, fa da ulteriore supporto rendendo l'allucinazione utile ed insostituibile per risolvere il caso clinico che viene proposto nell'episodio.
Se quindi l'idea iniziale di House era riprendere a dormire il prima possibile, anche con l'ausilio di sedativi, per cancellare l'ingombrante allucinazione, ben presto Greg si rende conto del potenziale di "Amber" e decide di sfruttarla nel modo migliore possibile non solo per risolvere il puzzle del ragazzo non udente ammalatosi durante un incontro di lotta libera, ma anche per organizzare la festa di addio al celibato di Chase.
Le due storie proseguono parallele con "Amber" che fa consigliera in entrambe e con House in un primo tempo interessato più a soffiare l'organizzazione del party a Wilson (Cameron teme infatti che Greg possa causare problemi a Chase con una festa volutamente eccessiva) che al caso clinico, ma quando le condizioni del giovane peggiorano drasticamente sarà costretto ad avvalersi fino in fondo delle capacità di "Amber".

Hugh Laurie e Lisa Edelstein in una scena tratta da A House Divided di Dr. House: Medical Division
La cosa che maggiormente sorprende Greg è il rifiuto del ragazzo e di sua madre di utilizzare un impianto cocleare, strumento che permette di sentire bypassando l'handicap, e questo rappresenta un interessante parallelismo tra la vicenda del paziente, che insiste a non voler utilizzare pienamente le facoltà di cui è dotato, ed House stesso che invece è disposto anche a rinunciare alle preziose ore di sonno pur di avere un cervello funzionante al massimo del potenziale.
Altro tema degno di nota è l'incapacità di affrontare il cambiamento del giovane che ormai ha trovato il suo equilibrio nella condizione di non udente e teme che cominciare a sentire possa creare più problemi di quanti non ne risolva.
La scelta è quindi tra restare ancorati saldamente al mondo che ci si è costruiti o decidere di muovere i primi passi verso l'esterno, decisione che spetterebbe al giovane e a sua madre, ma che in questo caso viene presa da House che si sostituisce a loro e durante la delicata biopsia al cervello, effettuata per capire l'origine dei sintomi del ragazzo, dispone arbitrariamente che venga effettuato l'impianto.
Il paziente prima è perplesso, poi comincia ad accettare la nuova condizione, ma infine la paura del nuovo faticoso futuro di adattamento che lo attende ha il sopravvento ed arriva al punto di strapparsi da solo l'apparecchio, peggiorando ulteriormente le sue condizioni. Ed è proprio in quest'occasione, osservando le reazioni del ragazzo a tale stress, che "Amber" instrada House verso quella che appare essere la diagnosi più corretta: sclerosi multipla.
Inoltre è sempre "Amber" a ricordare il nome della spogliarellista intervenuta all'ultima festa di addio al celibato di Wilson e House si convince della necessità di averla al party di Chase. Quest'ultimo non appare affatto preoccupato dell'organizzazione di House, pone però una clausola: essere "rapito" per non incorrere nelle ire di Cameron, cosa che Greg accetta di buon grado.

Hugh Laurie in una scena di A House Divided di Dr. House: Medical Division
Con il paziente sotto terapia per la sclerosi multipla e Chase arrivato a destinazione, la festa può avere inizio e l'accoppiata vincente House-"Amber" riesce anche a trovare il modo di costringere Wilson a prendervi parte. James infatti aveva dichiarato di non voler partecipare perché ben conscio che tutte le feste di House finiscono col metterlo in terribile imbarazzo, ma se il party avviene nello stesso appartamento dell'oncologo è ovvio che questi non possa sottrarsi una volta rientrato a casa.
Tra luci, alcool e Thirteen che si scatena a sua volta con le spogliarelliste tutto sembra procedere per il meglio, almeno fino a quando Chase, chinatosi per leccare del liquore sul corpo della ragazza ingaggiata da House su suggerimento di "Amber", ha uno shock anafilattico dovuto alla crema al sapore di fragola con cui la donna si spalma abitualmente.
Questa notizia arriva ad House mentre è accomodato nella vasca da bagno di Wilson a brindare con "Amber" al successo di tutta l'operazione e il sapere che Chase ha rischiato la vita lo sconvolge perché consapevole che "Amber" era a conoscenza sia dell'allergia di Chase alle fragole, sia della peculiarità della crema usata dalla spogliarellista, segno di una volontarietà nell' intenzione di causare del male al giovane.
Ma se le condizioni di Chase sono stabili grazie al pronto intervento di uno dei medici invitati alla festa, dal Princeton invece arrivano notizie più drammatiche perché la terapia per la sclerosi multipla non sta funzionando e le condizioni del paziente peggiorano rapidamente.
Anche in questo caso le deduzioni sollecitate da "Amber" sono state portatrici di problemi ed è evidente che è lo stesso House a volersi distruggersi da solo punendosi con scelte sbagliate.
La soluzione è una sola: decidere finalmente di dormire e accettare che il caso passi interamente nelle mani di Foreman che, tornato in ospedale con Thirteen e Taub, si rende conto che la giusta diagnosi (sarcoidosi) era stata dal principio sotto gli occhi di tutti, ma scartata dalle valutazioni, in quest'occasione errate, di House.

Con i sedativi Greg riesce a dormire e al risveglio sembra essere tutto normale, ma mentre si guarda allo specchio ecco apparire nuovamente "Amber" e a questo punto si suppone che questo sdoppiamento della personalità subito da House sia radicato in qualcosa di ben più profondo della semplice assenza di sonno. Di certo l'espediente narrativo di reintrodurre in questo modo un personaggio forte come quello di Amber non può che far pensare a probabili ripensamenti sulla scelta di tagliarla fuori alla fine della quarta stagione, ma aspettiamo di capire cosa tutto ciò comporterà per il proseguimento della storia.

Dr House - Stagione 5, episodio 22: A House...
Privacy Policy