Dr House - Stagione 5, episodio 21: Saviors

Un episodio maggiormente distensivo nel tentativo di ripristinare la normalità dopo il dramma della settimana scorsa, ma con House preoccupato di non riuscire più ad utilizzare al meglio le proprie facoltà deduttive.

Dopo le forti emozioni di Simple Explanation il ritorno all'universo del Princeton-Plainsboro Teaching Hospital è motivo di tensione anche per lo spettatore affezionato ai personaggi ed interessato alle dinamiche dei rapporti tra essi, perché a questo punto bisogna affrontare il lutto e vedere in che modo la tragedia di Kutner abbia segnato l'evoluzione dei protagonisti e la lezione che Saviors, episodio numero 21 di Dr. House: Medical Division, impartisce è esemplare nella sua leggerezza, anche se pur sempre si tratta di complessa leggerezza, affermando che la vita va avanti anche a dispetto dei drammi e delle tragedie.
Clima più disteso dunque per questo episodio che è però meno incisivo rispetto allo standard abituale della serie anche se viene mostrato molto bene il disagio patito per la morte di Kutner nell'agire quotidiano e in semplici gesti come può essere (ad esempio) indossare, per House, l'orologio che il collega gli aveva regalato il Natale passato.
Greg però è nel profondo ancora turbato soprattutto per non essere riuscito a cogliere i segni del disagio del giovane e questo si riflette sia nel lavoro che nel rapporto con Wilson e un cambiamento nelle abitudini alimentari dell'amico, che di colpo sembra essere diventato salutista, diventa nuovo oggetto di ossessione per mettere così alla prova le sue capacità deduttive.

Jennifer Morrison e Hugh Laurie in una scena di saviors di Dr. House: Medical Division
Anche Cameron però fa del suo meglio per complicare i ragionamenti dei suoi colleghi di lavoro perché la decisione di seguire da vicino il nuovo caso del team di diagnosi differenziale, tra l'altro da lei stessa segnalato ad House, anche a discapito di una breve vacanza che Chase aveva programmato per loro, influisce e non poco sul suo rapporto sentimentale e crea nervosismo alla stessa Lisa Cuddy preoccupata che la vicinanza tra Greg e l'ex dipendente possa riaccendere i sopiti sentimenti di lei nei confronti del diagnosta.
Infatti tutto sembra far capire che Cameron sia interessata a prendere il posto lasciato libero dal suicidio di Kutner all'interno del team di House perchè durante le prime fasi della differenziale è proprio lei ad eseguire i test sul nuovo paziente, un giovane attivista che era stato male durante un sit-in a difesa dell'ambiente.
Le indagini preliminari non mostrano alcuna patologia e di infatti la prima ipotesi è che il ragazzo stia fingendo per attirare su di se l'attenzione dei media, ma ben presto nuovi sintomi si aggiungono e in reparto arriva anche la giovane moglie di cui il paziente aveva taciuto l'esistenza, probabilmente per non allarmarla.
I rapporti tra i coniugi sono senza dubbio anomali data l'attività di lui che il più delle volte lo porta lontano da casa, ma il giovane sostiene la validità della sua lotta proprio basandola sull'amore verso sua moglie e suo figlio a cui vuole garantire un mondo migliore e più pulito, anche a costo di grandi sacrifici. La preoccupazione per lo stato di salute del marito però si aggiunge all'insoddisfazione della donna che ormai è stanca di avere un compagno assente e tutto ciò sfocia in un litigio a cui assistono evidentemente perplessi Thirteen e Foreman.

Omar Epps, Jennifer Morrison e Hugh Laurie in una scena di saviors di Dr. House: Medical Division
Ma l'attenzione principale dell'episodio non è focalizzata sul caso clinico perché House è maggiormente interessato a Wilson e Cameron di cui non comprende i comportamenti, il primo con la sua nuova alimentazione priva di grassi e la seconda con l'insistenza con cui evita di trovarsi da sola con Chase.
Affrontando la giovane collega, House l'accusa di evitare i contatti con il suo compagno perché il rapporto tra loro è ormai in crisi e si stupisce invece quando Cameron gli rivela di aver trovato un anello di fidanzamento nel cassetto di Chase, ma di non volere che le sia fatta una proposta di matrimonio in quel preciso momento perché il dolore che tutti provano per la morte di Kutner può spingere a valutazioni non serene e teme che la decisione di Chase sia solo sull'onda emotiva del momento e non per una reale volontà di progettare un futuro insieme.
Ma il comportamento ambiguo di Cameron fa giungere Chase alla conclusione che lei sia ancora legata ad House, il giovane decide quindi di lasciarla perché ormai non si si fida più e non potrebbe sopportare un suo eventuale ritorno al vecchio lavoro.
Wilson invece continua a nutrirsi di verdure e House non trova cibi calorici anche durante un'ispezione serale a casa dell'amico evidentemente infastidito dall'intrusione di Greg.
Il problema è che House, sempre attento ai comportamenti degli altri al punto di anticiparne abilmente le mosse, adesso sperimenta la sfiducia in se stesso perché anche l'errore di valutazione sull'atteggiamento di Cameron contribuisce a farlo sentire inadeguato proprio nell'esercizio della sua migliore facoltà e questo compromette anche l'indagine sul paziente rendendo il brillante diagnosta incapace di decidere per il meglio.
Ma il caso fortuito vuole che House e Wilson si incontrino davanti ad un distributore automatico di snack e qui Greg intuisce finalmente che lo scopo dell'amico era solo giocargli un scherzo per poter riportare il clima su binari più sereni, nella normalità della vita quotidiana.
House, rinfrancato dall'aver scoperto la manovra di James, riesce finalmente a capire di cosa è ammalato il paziente e si reca in reparto per verificare la sua intuizione.
Ed infatti, anche se il giovane non ha mai avuto in casa piante o fiori perché conscio dei pesticidi di cui abusano i coltivatori, tutta la patologia è stata scatenata proprio dalla spina di una delle rose che qualche settimana prima aveva comprato (per la prima e sfortunata volta) dopo un litigio con la moglie.

Jennifer Morrison, Olivia Wilde, Peter Jacobson e Hugh Laurie in una scena di saviors di Dr. House: Medical Division
L'episodio si conclude quindi mostrandoci l'esito dei tre rapporti di cui ci siamo occupati e si comprende che la giovane moglie del paziente è ormai stanca di sopportare un matrimonio che non la soddisfa e la sua decisione di lasciare il marito appare perfettamente legittima. Cameron invece si scusa con Chase e spiega al compagno i motivi del suo comportamento e gli chiede se è ancora disposto a farle la proposta di matrimonio, cosa che il giovane accetta mettendosi subito in ginocchio nella posizione tipica da corteggiatore. House e Wilson, infine, cenano insieme e finalmente vediamo un Greg sereno che ride e scherza con l'amico di sempre in quello che comunque resta sodalizio più profondo e solido dell'intera serie.
L'ultima immagine resta comunque inquietante: House al pianoforte suona tranquillo, ma di colpo sbarra gli occhi vedendo la defunta Amber apparire dal nulla per complimentarsi con lui. Noi che non crediamo ai fantasmi ci dobbiamo però chiedere il senso dell'inserimento di questo passaggio abbinato allo stupore di House, ma per ora non disponiamo di elementi sufficienti per dare una risposta adeguata.

Dr House - Stagione 5, episodio 21: Saviors
Privacy Policy