Dr House

2004 - 2012

Dr House: le 10 malattie più strane

Per celebrare il decennale del debutto di House, ecco una particolare top 10 delle diagnosi più strane della serie interpretata da Hugh Laurie.

Dr House

2004 - 2012 – Drammatico
4.1 4.1

Era il 16 novembre 2004 quando sugli schermi americani debuttava una delle serie destinate a lasciare un segno indelebile nella storia televisiva e all'interno del genere medical drama: Dr. House. Il medico dalle intuizioni geniali, cinico, sempre pronto a fare battute taglienti, convinto che tutti mentano e dipendente dal Vicodin è riuscito, nonostante il suo carattere scontroso e quasi del tutto privo di empatia nei confronti del prossimo, a conquistare un posto speciale nel cuore degli spettatori e ha reso una star internazionale l'attore britannico Hugh Laurie che ha ottenuto la fiducia del produttore della serie Bryan Singer, inizialmente inconsapevole di non trovarsi di fronte a un interprete nato negli Stati Uniti.

Il fatto che David Shore si sia ispirato a Sherlock Holmes, il detective creato da Sir Arthur Conan Doyle, è stato evidente fin dal pilot di Dr. House, in cui sono stati introdotti tutti gli elementi che avrebbero sostenuto le otto stagioni dello show: dal rapporto con con il suo amico Wilson, dai tanti punti in comune con Watson, alle sue straordinarie capacità deduttive, senza dimenticare piccoli dettagli come l'indirizzo della casa del protagonista: 221B Baker Street. E in 177 episodi House ha dovuto occuparsi di casi medici di ogni tipo, spesso al limite del surreale, che hanno messo alla prova le sue capacità di indagare nella vita e nel fisico dei pazienti e le cui diagnosi hanno sorpreso e spiazzato, mentre Gregory ha potuto contare solo sulle dita di una mano, con suo estremo disappunto, i pazienti che soffrivano veramente di lupus, la malattia autoimmune sempre ipotizzata e quasi mai riscontrata.

Leggi anche: Katie Jacobs ci confessa: Dr House l'ho inventato io

Per celebrare il decennale del debutto di House, ecco una particolare top 10 delle diagnosi più strane della serie:

10. Chimerismo Tetragametico - Episodio 3x02 Zoppo... ma in gamba

Dr House: una scena dell'episodio Zoppo ma... in gamba

In ospedale arriva un bambino, Clancy, convinto di essere vittima degli alieni e di avere un microchip impiantato nel collo, in realtà una piccola barra di titanio rimasta nel suo corpo dopo una frattura al braccio. House, insieme al suo team, scopre che il ragazzino ha un problema al cuore e presenta del DNA diverso dal suo. La diagnosi finale è chimerismo tetragametico, causato dalla fecondazione in vitro a cui si è sottoposta la madre. Clancy avrebbe infatti dovuto avere un fratello gemello che è stato inglobato in lui durante la fase embrionale, una situazione piuttosto rara e particolare, soprattutto grazie all'iniziale premessa legata a creature extraterrestri e all'incapacità di Gregory di fidarsi dei suoi pazienti.

9. Embolia adiposa - Episodio 4x11 Gelo

Dr House: una scena dell'episodio Gelo

Una psichiatra che sta lavorando al Polo Sud, Cate (la guest star Mira Sorvino), chiede l'aiuto medico di House che può procedere solo attraverso la web cam. I vari tentativi dei medici sembrano non portare a nessun risultato fino a quando la scoperta di un dito rotto, il cui dolore era stato attenuato dal freddo, fa giungere alla conclusione che la frattura rilasciava emboli adiposi in tutto l'organismo. Uno degli elementi più originali di Gelo è la difficoltà rappresentata dalla distanza geografica tra i dottori e la paziente e l'inventiva dimostrata dal team nel cercare metodi alternativi per effettuare esami e cure.

8. Nefroptosi - Episodio 4x12 Non cambiare mai

Dr House: una scena dell'episodio Non cambiare mai

La dodicesima puntata della quarta stagione, intitolata Non cambiare mai, si apre con una donna ebrea, Roz, che sviene al suo matrimonio e confessa ai dottori di aver fatto uso di eroina fino a sei mesi prima. Le prime ipotesi di crioglobulinemia e di porfiria vengono poi sostituite dalla Malattia di Wegener e lupus. I successivi test causano un collasso e nel quadro clinico si aggiunge un nuovo sintomo: emorragia interna. Prima che Roz venga sottoposta a un delicato intervento chirurgico, House capisce che si trova di nefroptosi, ovvero la sindrome da rene fluttuante in cui l'organo, al di fuori della sede, si muove e causa delle crisi continue appena la paziente si alza in piedi.

7. Overdose da Niacina - Episodio 1x01 Una prova per non morire

Dr House: Hugh Laurie nel pilot della serie

Il primo episodio di Dr. House mostra più di un caso medico e, pur non essendo quello principale o tra i più folli, l'arrivo al Princeton Plainsboro Teaching Hospital di un paziente dalla carnagione arancione suscita molta curiosità. La diagnosi è tanto semplice quanto particolare: eccessiva assunzione di carote e integratori vitaminici. Ovviamente Gregory House non poteva limitarsi a una rivelazione così semplice e confida all'uomo che la moglie lo tradisce perché non si è accorta che il marito è arancione. Durante Una prova per non morire, il diagnosta deve affrontare anche un altro caso al limite dell'impossibile: quello di una maestra di asilo, Rebecca, i cui sintomi sono simili a quelli di un tumore cerebrale ma che si scopriranno poi essere causati da una parassitosi causata da una forma larvale di Taenia solium.

6. Sexsomnia - Episodio 1x17 Un candidato a rischio

Dr House: Hugh Laurie nell'episodio Un candidato a rischio

Nella diciassettesima puntata della prima stagione House incontra in ambulatorio una donna sul cui corpo sono presenti dei segni fisici che dimostrano come abbia recentemente avuto rapporti sessuali, tuttavia la paziente è assolutamente convinta di non aver incontrato nessuno. In realtà la donna soffre di sexsomnia: una forma particolare di sonnabulismo che, durante la notte e a sua insaputa, la porta a trascorrere il tempo in compagnia di un suo vicino. Il caso non è al centro dell'episodio ma spesso anche chi passa rapidamente dalle stanze dell'ospedale presenta malattie curiose e rare.

5. Ingestione di uno stuzzicadenti - Episodio 3x13 L'ago nel pagliaio

Dr House: una scena dell'episodio L'ago nel pagliaio

House accetta il caso di un ragazzo rom che viene ricoverato con forti dolori al fegato. Dopo una flebografia, i sintomi del paziente vengono associati alla Wegener e operato, ottenendo solo peggioramenti. Dopo una colonscopia emerge il vero problema: un banale stuzzicadenti, ingoiato dal giovane e invisibile a TAC e radiografie, che ha provocato diversi fori nei vasi tramite spasmi e movimenti. Un altro aspetto interessante dell'episodio è la curiosità del ragazzo nei confronti delle cure, elemento che permette di esplorare anche il diverso approccio culturale alla medicina dando spazio alle diffidenze dei suoi genitori.

4. Cibo inalato inavvertitamente - Episodio 7x13 Due storie

Hugh Laurie, Haley Pullos ed Austin Michael Coleman nell'episodio Two Stories di Dr House

House va a parlare in una scuola in occasione del "Giorno della carriera", con il finto nome del dottor Hourani. Agli studenti Gregory racconta il caso di uno studente che sta lentamente morendo, dopo aver vomitato sangue e parte del polmone destro. Dopo un litigio con l'uomo di cui ha preso l'identità e un incontro con la preside della scuola, il diagnosta si rende conto che la situazione del suo paziente è stata causata da un piccolo legume finito, durante un pasto, in un polmone invece che nello stomaco. L'episodio Due storie porta il protagonista delle serie lontano dai laboratori e dalle stanze del Princeton Plainsboro Teaching Hospital ma non ne limita le capacità deduttive che lo portano alle giuste conclusioni.

3. Allergia all'inchiostro per tatuaggi - Episodio 6x21 Bagagli

Hugh Laurie in una scena di Baggage dalla sesta stagione di Dr. House: Medical Division

Una maratoneta sviene per strada e soffre di amnesia, non riuscendo nemmeno a riconoscere il marito. House, oltre ad analizzare i sintomi cerca degli indizi utili per dare un'identità alla donna. Il quadro clinico continua a peggiorare e i medici non trovano alcuna spiegazione al suo stato di salute. Durante il trasporto verso la sala operatoria, passando sotto la luce a raggi UV, Gregory nota però sulla caviglia della donna i segni di un tatuaggio e si rende conto che sta avendo una reazione allergica all'inchiostro utilizzato, scatenata dalla corsa. Bagagli propone un caso meno improbabile rispetto ad altri ma costruito narrativamente per evidenziarne l'unicità.

2. Intossicazione alimentare da uova di rana - Episodio 7x01 E adesso?

Peter Jacobson ed Omar Epps nell'episodio Now What? di Dr House

Il neurochirurgo dell'ospedale, il Dottor Richardson, sembra soffrire di intossicazione alimentare e il team di House deve cercare di curarlo prima che la struttura subisca delle conseguenze burocratiche. Il medico sembra in preda agli effetti di qualche droga e soffre di una forte nausea. Sarà Tredici (Olivia Wilde) a capire la fonte della sua intossicazione: delle uova di rana mangiate durante un evento dedicato ai piatti a base di frutti di mare e pesce. I problemi di Richardson danno vita a una delle puntate più divertenti della stagioni ed evidenzia anche alle capacità di tutto il team che lavora per il protagonista.

1. Avvelenamento da bezoario - Episodio 5x03 Eventi avversi

Hugh Laurie insieme a Michael Weston nell'episodio 'Adverse Events' della serie  tv Dr House

Nonostante il nome ricordi il mondo magico di Harry Potter e le lezioni di Severus Piton, il bezoario è la causa dei problemi di un pittore la cui sorte viene affidata a House. L'artista soffre infatti di agnosia visiva e vede il mondo in maniera distorta a causa dei farmaci sperimentali ingeriti durante gli esperimenti medici per cui fa la cavia, con lo scopo di guadagnare i soldi necessari a fingere il proprio successo con la fidanzata. I medicinali hanno formato un bezoar (un corpo estraneo, alle volte commisto al cibo), facilmente rimosso con un intervento chirurgico. Sembra difficile immaginare che nella vita di tutti i giorni un dottore arrivi a formulare molte volte nella propria carriera una simili diagnosi.

Leggi anche: Dr House: finale di serie per il dottore di Hugh Laurie

Hugh Laurie insieme a Michael Weston nell'episodio 'Adverse Events' della serie Dr House
Dr House: le 10 malattie più strane
Privacy Policy