Doctor Who

2005 - ....

Doctor Who e i mariti di River Song

Per Natale il Dottore ci offre una parentesi leggera dopo le atmosfere cupe del finale di stagione 9, ma non senza una buona dose di emozione che accompagna il nuovo incontro con River Song.

Doctor Who

2005 - .... – Fantascienza
4.2 4.2

Ognuno ha la sua idea del Natale, con le sue abitudini, i suoi rituali, i suoi momenti che si ripetono di anno in anno per evocare la magia della festa più amata e sentita da tanti: può essere una decorazione specifica o gli addobbi in generale, le cene e i pranzi con i parenti, ovviamente la folla di regali sotto l'albero, o magari l'abitudine di guardare un certo film o una particolare serie. Per il tipico nerd, non è Natale senza l'abituale speciale di Doctor Who. E mentre Rai 4 regalava ai suoi spettatori quello dello scorso anno, Last Christmas, il pubblico britannico poteva gustare il nuovo appuntamento con il Dottore festivaliero, arricchito da un gradito ritorno.

Leggi anche: Doctor Who: Commento allo speciale di Natale 2014, Last Christmas

Doctor Who: Peter Capaldi e Alex Kingston in una foto dell'episodio The Husbands of River Song

Se infatti lo scorso anno avevamo ricevuto la visita di un Babbo Natale d'eccezione, un brillante e vivace Nick Frost, quest'anno è la volta di una vecchia conoscenza della serie, una che sin dalla sua prima apparizione in Le ombre assassine della quarta stagione, ha affascinato buona parte dei fan della serie con la sua bizzarra e misteriosa relazione con il protagonista: la River Song di Alex Kingston. Un ritorno inaspettato perfino per il suo autore Steven Moffat che, non più di due mesi fa a Lucca, ci diceva: "non era programmato, ma mi sono chiesto 'se fosse il tuo ultimo episodio di Doctor Who, cosa vorresti scrivere? Chi vorresti riportare nella serie?'"

Leggi anche: Doctor Who: Steven Moffat a Lucca Comics 2015

C'è un dottore in sala?

Doctor Who: Matt Lucas e Peter Capaldi in un'immagine tratta da The Husbands of River Song

È Natale, ovviamente. Ed è il 5343 sulla colonia umana di Mendorax Dellora, e questo è meno scontato. Per un comprensibile errore, il Dottore viene scambiato da un uomo per un chirurgo e portato su un'astronave aliena al cospetto di River per occuparsi del suo marito morente, il Re Hydroflax, la cui testa è collegata ad un robot rosso che tanto ci ricorda Baymax di Big Hero 6 in versione con armatura. È solo il punto di partenza di un episodio dai toni e lo sviluppo da commedia, rappresentando una parentesi leggera e brillante dopo i toni più cupi e pesanti della stagione appena conclusasi, in linea con quella che usualmente riserva l'appuntamento natalizio con Doctor Who. Sviluppo e ritmo da commedia che dà vita a tutta la parte centrale dell'episodio e che, pur essendo piacevole e capace d'intrattenere in modo spensierato, non è l'aspetto più riuscito e più apprezzabile di The Husbands of River Song. Il cuore dell'episodio, infatti, è proprio River e, soprattutto, la sua alchimia con il dodicesimo Dottore di Peter Capaldi.

Incontri natalizi

Doctor Who: Peter Capaldi e Alex Kingston in The Husbands of River Song

Quanto appena detto non è così prevedibile: abbiamo visto River e il Dottore insieme molte volte, ma nei precedenti incontri la riuscita chimica su schermo si era verificata con il decimo Dottore David Tennant e l'undicesimo Matt Smith, mentre ora River, e con lei Alex Kingston, si trovano per la prima volta a dividere lo schermo con Capaldi. Ed è come se nulla fosse cambiato rispetto al passato, con i due interpreti capaci di rimettere in piedi le medesime dinamiche viste in passato, rievocando momenti suggeriti e mai mostrati (come la consegna del sonic screwdriver col quale abbiamo visto salvare Tennant). C'è però anche un altro aspetto diverso, che capovolge la situazione vista nel 2008 con il Decimo Dottore: in quell'occasione era lui a non conoscere ancora River, mentre ora è la donna a non aver ancora incontrato la nuova incarnazione del Dottore. Non spieghiamo oltre, perché sarebbe inutile, la storyline di River affascina proprio per la sua arzigogolata, confusa, scomposta sequenza di eventi.

Il cerchio si chiude

Doctor Who: una suggestiva immagine dell'episodio The Husbands of River Song

The Husbands of River Song non è, però, solo commedia e quando il plot volge al finale il tono si fa emotivo e toccante. L'alchimia tra i due interpreti si conferma, ma si allontana dallo spumeggiante battibeccare di poco prima per adagiarsi in un momento solo evocato in passato ed ora concreto: l'ultima notte insieme al cospetto delle suggestive Singing Towers of Darillium, un'ultima notte lunga 24 anni. Come accaduto fin troppo recentemente per Clara, il Dottore non può salvare River, ma guadagnare del tempo per lei. Lo speciale di Natale 2015 riesce quindi a miscelare divertimento e emozione, sorrisi e lacrime, chiudendo il cerchio della storia di River impostata sette anni fa, dandoci appuntamento al prossimo autunno con una decima stagione che, si dice, potrebbe essere l'ultima di Capaldi.

Leggi anche: Doctor Who: la stagione 10 potrebbe essere l'ultima di Peter Capaldi

Dalla gallery dello speciale di Natale 2015

Doctor Who e i mariti di River Song
Antonio Cuomo
Redattore
3.5 3.5
Un anno di serie TV: cosa ricorderemo del 2015 televisivo e streaming
Moffat's Masochists: Steven Moffat incontra i fan di Doctor Who
Privacy Policy