Desperate Housewives - I segreti di Wisteria Lane

2004 - 2012

Desperate Housewives, Stagione 5: episodi 14 e 15

In 'Mama Spent Money When She Had None' e 'In a World Where the Kings are Employers', episodi 14 e 15 della quinta stagione di Desperate Housewives, la crisi economica arriva anche a Wisteria Lane, ma ognuno dei residenti si troverà ad affrontare problemi molto diversi: una pizzeria sull'orlo del fallimento, un bracciale da avere assolutamente, l'iscrizione a una prestigiosa scuola privata e altro ancora. Mentre la facciata di Dave si sgretola inesorabilmente sotto gli occhi dei suoi vicini, l'uomo progetta un week-end che potrebbe rivelarsi fatale.

Dopo il tredicesimo episodio, che tra l'altro ha segnato il traguardo della centesima puntata per Desperate Housewives, la quinta stagione della serie televisiva incentrata sulle casalinghe più amate del piccolo schermo prosegue con Mama Spent Money When She Had None e In a World Where the Kings are Employers, rispettivamente 14esimo e 15esimo episodio nei quali la storyline che era stata interrotta dallo splendido episodio scritto da Marc Cherry, prosegue adeguandosi all'attualità. Nonostante a Wisteria Lane nessuno ami parlare di soldi - come spiega la voce di Mary Alice Young - semplicemente perchè ne hanno abbastanza, la crisi economica è approdata anche nell'elegante e colorato quartiere di Fairview, e i residenti si trovano ad affrontarne le conseguenze, in contesti e modi diversi. L'invidia, che a Wisteria Lane già cresce rigogliosa come le ortensie di Bree Van de Kamp, troverà terreno fertile nel divario tra il disagio economico di alcuni - Lynette e Tom in primis - e le ricchezze di altri, e inevitabilmente si ritroverà a ramificare in altri contesti.
In questi due episodi inoltre, prosegue la storyline che vede protagonista Dave con la sua cieca voglia di vendetta, e che stando ad alcune anticipazioni trapelate negli ultimi giorni potrebbe concludersi con la morte di Edie Britt, la cui uscita di scena è stata già ufficialmente annunciata dalla ABC.

Mentre Tom Scavo si vede costretto a vendere la sua amata Foxy, la Mustang rosso fuoco che era stata il simbolo della sua crisi di mezz'età, la signora Van De Kamp ha appena ritirato un'auto nuova superaccessoriata e l'ha appena mostrata alle sue amiche come se fosse un gioiello. Sulle prime Bree non si rende conto che Lynette non ha molta voglia di starla a sentire perchè ha ben altri problemi per la testa - tra cui la necessità di dover vendere la pizzeria, nella quale non entra più nessun cliente, dopo che suo figlio è stato accusato di omicidio e incendio doloso - ma quando Katherine le rivela che gli Scavo stanno attraversando un periodo particolarmente difficile, dal punto di vista economico, Bree decide di riparare generosamente alla sua gaffe consegnando un cospicuo assegno bancario alla sua amica, che dopo aver tentennato con un misto di educazione e orgoglio, si vede costretta ad accettarlo in cambio di una piccola percentuale sulla pizzeria.
Le cose sono destinate a complicarsi quando Bree sfrutterà il locale degli Scavo come punto di incontro tra lei e le fan accanite dei suoi volumi di ricette, perchè Lynette approfitta della popolarità della sua amica per servire alcuni dei piatti elaborati da Bree nel suo libro, preparandoli senza la stessa cura maniacale della sua vicina di casa, e soprattutto con ingredienti di qualità media. Lo scontro tra l'orgogliosa Lynette e la puntigliosa Bree si accende quando la signora Scavo scopre che la Van De Kamp, dopo essersi messa ai fornelli in pizzeria, ha anche gettato via alcune pizze che erano state preparate, e si conclude sfortunatamente con un tamponamento per il quale Bree alla fine decide di non chiedere danni.

Mentre Lynette si trova a cercare di convincere suo marito a vendere la pizzeria - e sembra esserci quasi riuscita, dopo che Tom ha azzardato qualche improbabile tentativo di rilanciare il locale - Bree si trova a fare i conti con Orson, che ancora una volta si vede relegato in un ruolo un po' mortificante, ovvero quello di un collaboratore poco qualificato che si ritrova a lavorare accanto a sua moglie solo perchè lei gli ha fatto un grande favore. Il tarlo del dubbio inizia a farsi strada tra i pensieri di Orson quando l'uomo scopre che Andrew, il figlio di sua moglie, nonché suo valido collaboratore, conduce un tenore di vita piuttosto elevato che potrebbe essere giustificato solo da uno stipendio con i fiocchi.
Il pensiero che Andrew guadagni più di lui è inaccettabile, ma Bree si rifiuta categoricamente di dirgli a quanti zeri ammonti lo stipendio di suo figlio. Quando Orson lo scoprirà in maniera illecita (e spassosa) e si renderà conto che il ragazzo guadagna il doppio di lui, farà un tentativo inutile e patetico di sabotare il suo lavoro.

Anche per Susan Mayer le cose non stanno andando per il verso giusto: le vendite dei suoi libri non stanno andando a gonfie vele, e di conseguenza non può permettersi di pagare la salatissima retta dell'esclusiva scuola privata che ha appena accettato l'ammissione di suo figlio, nonostante non sia certo un allievo particolarmente brillante. L'alternativa sarebbe la scuola pubblica, ma Susan ritiene che M.J. abbia bisogno di essere seguito con particolare attenzione e quindi non esita a chiedere un aiuto economico a Mike, che l'idraulico respinge, non potendoselo permettere. Quando però Susan scopre che Katherine, la fidanzata di Mike, sfoggia un'elegante collana di perle che lui le ha appena regalato, la gelosia e la sensazione di esser stata presa in giro si fanno troppo difficili da mandar giù come un boccone amaro, e lei architetta una delle sue stupidaggini più grandi: ovvero rubare la collana alla signora Mayfair, facendola uscire fuori casa con l'inganno. Non solo verrà scoperta in flagrante, ma dovrà rendersi conto anche lei che dalla vendita della collana di Katherine non avrebbe mai potuto ottenere il denaro necessario a pagare la retta della scuola di M.J., anche perchè si tratta di perle non autentiche. La Mayfair non se la prende per l'inganno - anche perchè sostiene che di Mike preferisce "ben altre qualità" - e Susan è costretta quindi a elemosinare un lavoro presso la scuola di suo figlio - in qualità di assistente dell'insegnante di disegno - per permettergli di frequentare un posto così esclusivo.
Tuttavia il nuovo impiego porta nuovi problemi nei rapporti già fin troppo movimentati tra Susan, Mike, Katherine e suo figlio, perchè Mike - anche lui impegnato con il suo lavoro e con i guai idraulici di una sua cliente - si ritrova ad affidare spesso M.J. a Katherine e il piccolo si affeziona sempre di più alla fidanzata del suo papà, che gli insegna a giocare a blackjack, gli prepara muffin e gustosi panini (invece dei soliti sandwich con burro d'arachidi). Questo non mancherà di suscitare la gelosia cieca di Susan, che tuttavia sembra doversi rassegnare ad accettare la presenza costante di Katherine nella vita di suo figlio, perchè Mike ha deciso di trasferirsi a casa sua, e lo farà entro pochi giorni.

A dispetto della crisi economica, che lei ha già affrontato a livello personale, quando Carlos aveva un impiego modesto come massaggiatore, Gabrielle Solis adesso pensa a tornare quella che era prima, ovvero una splendida ex-modella che passava le sue giornate dividendosi tra lo shopping, i centri di bellezza e gli abiti griffati. E' difficile però tornare nei panni della vecchia Gaby, e in tutti i sensi. Ad esempio, il vestito rosso che aveva indossato il giorno in cui lei e Carlos si erano fidanzati, le va stretto e vorrebbe metterselo in vista del loro anniversario. Quando viene a sapere che Edie è riuscita a perdere molti chili frequentando il Fitness Boot Camp - un durissimo e intensivo susseguirsi di esercizi fisici tenuto da un rigido istruttore che non ha alcuna pietà per le iscritte - decide di farsi raccomandare dalla Britt, per avere la possibilità di tornare in forma in brevissimo tempo.
Edie è riluttante, perchè già sa che Gaby le farà fare una figuraccia, visto che il massimo dell'esercizio fisico al quale è abituata è "la posizione del loto, seguita da una tazza di mocha latte", e le sue supposizioni si riveleranno fondate. Dopo una serie di scene esilaranti - in cui l'istruttore e le sue "sottoposte" si raduneranno a fare attività fisica nel giardino dei Solis per obbligarla a scendere e lavorare insieme a loro - Gabrielle si rende conto grazie a Edie che sta davvero tornando quella che era prima, ovvero una ragazzetta capricciosa ed egoista.
Alla fine riesce a indossare il suo abito rosso, ma nel successivo episodio, In a World Where the Kings are Employers, Gaby punta gli occhi su un bracciale che non può permettersi, visto che lo stipendio di suo marito non è ancora così ricco. L'intrepida signora Solis riuscirà però a volgere la situazione a suo favore quando scoprirà il boss di Carlos con la sua amante, e lo ricatterà senza alcun scrupolo davanti a Carlos, perchè gli aumenti lo stipendio, se non vuole che sua moglie venga a sapere della ragazza bionda che sta frequentando a sua insaputa.

Intanto, come già anticipato, la facciata di rispettabilità di Dave Williams inizia a sgretolarsi sotto gli occhi di tutti: già alcuni dei residenti di Wisteria Lane - come la signora McCluskey - si erano già resi conto che il marito di Edie ha qualche rotella fuori posto, ma quando Tom viene a sapere dal compagno del suo avvocato che è stato Dave a indicare alla polizia Preston come possibile autore dell'incendio nel locale di Warren Schillings, va su tutte le furie e decide di affrontare Williams con le maniere forti, anche se riesce a mantenersi abbastanza razionale da evitare di dirlo a sua moglie, che potrebbe ucciderlo.
Nel frattempo Williams si ritrova a parlare con Edie del suo precedente matrimonio, e le spiega che considera il loro legame più realistico, rispetto a quello precedente, che aveva vissuto come una fiaba, perchè sa già che uno di loro due è destinato a morire. Il folle progetto del marito di Edie - che apparentemente è quello di uccidere Katherine per provocare dolore a Mike - sembra essere ormai vicino alla sua conclusione, e quando Williams invita Delfino e la Mayfair per un avventuroso week-end fuori, da trascorrere in tenda (e si prevede che tra i bagagli ci sarà anche una pistola) sembra certo che in uno dei prossimi episodi di Desperate Housewives, qualcuno uscirà definitivamente di scena.

Desperate Housewives, Stagione 5: episodi 14 e 15
Privacy Policy