Damages

2007 - 2012

Damages, i personaggi: il lato oscuro della legge

La superba serie legal-thriller ambientata a New York esplora il rapporto fra Ellen Parsons, giovane e brillante avvocato alle prime armi, e la sua mentore Patty Hewes, donna inflessibile e priva di scrupoli, che spingerà Ellen verso una dolorosa "perdita dell'innocenza".

Quali sono i limiti fino ai quali è lecito spingersi quando si agisce nell'ambito della legge? E fino a che punto si può forzare il senso della giustizia e della morale pur di far prevalere una nobile causa?
Damages, la straordinaria serie creata dagli autori Todd A. Kessler, Glenn Kessler e Daniel Zelman, si muove proprio all'interno di questa "zona grigia", indagando gli angoli più impervi ed oscuri del mondo delle grandi cause giudiziarie e soffermandosi soprattutto sul "dietro le quinte", senza arrivare quasi mai ad un'aula di tribunale (una scelta a dir poco innovativa per una serie legal).

Trasmessa per la prima volta nel luglio 2007 dalla rete satellitare FX, con recensioni entusiastiche da parte della critica, nel corso di cinque stagioni Damages sviscera gli aspetti più ambigui insiti in una relazione fra allievo e maestro: l'allieva in questione è Ellen Parsons (Rose Byrne), brillante neo-laureata all'inizio della propria carriera, mentre la sua mentore è Patty Hewes (Glenn Close), spietata dirigente dello studio Hewes & Associati, che coinvolgerà Ellen in un insidioso gioco di potere nel corso del quale le sarà richiesto di "sporcarsi le mani" e di compiere delle scelte dolorose.

A livello narrativo, la caratteristica peculiare della serie consiste nella sua formidabile struttura, giocata su una pluralità di piani temporali: l'episodio pilota si apre infatti con un drammatico flashforward, e l'intreccio di ciascuna stagione è basato su una frammentazione cronologica che permette di oscillare fra presente, passato e futuro, lasciando allo spettatore il compito di ricostruire i vari tasselli del puzzle.
La serie, premiata con quattro Emmy Award e annoverata fra i capolavori assoluti della fiction televisiva del nuovo millennio, si è fatta apprezzare anche per i cast magistrali che ha saputo mettere insieme per ciascuna delle sue stagioni, attirando attori di grande fama - al di là dell'imprescindibile presenza di una protagonista sublime quale Glenn Close. A tal proposito, andiamo a conoscere da vicino i numerosi personaggi (e i relativi interpreti) che popolano l'universo di Damages...

Damages: Glenn Close, John Goodman e Rose Byrne in una foto promozionale

I PROTAGONISTI

Glenn Close nell'episodio I lied, too di Damages

Patty Hewes (Glenn Close).

Leader indiscussa dello studio legale Hewes & Associati, Patricia Hewes è un avvocato di notevole fama, dotata di un'intelligenza fuori dal comune, di un'astuzia machiavellica e della capacità di manipolare con estrema facilità chiunque si trovi di fronte a lei, che si tratti di un avversario piuttosto che di un presunto alleato. Donna fredda ed inflessibile, totalmente dedita al proprio lavoro e caratterizzata da una determinazione di ferro, Patty agisce in base a un personalissimo senso dell'etica che la spinge a perseguire ogni forma di sopruso e di ingiustizia; a tale scopo, tuttavia, non esita a compiere scelte moralmente ambigue, spesso con conseguenze drammatiche. Anche a causa di un turbolento vissuto familiare (che riemerge talvolta nel corso di alcuni inquietanti flashback), Patty è un personaggio ancora più complesso e tormentato di quanto non appaia a prima vista: una figura terribile e al contempo tragica, che domina l'attenzione dello spettatore grazie alla magistrale performance di Glenn Close. La carismatica star americana, infatti, in Damages ha dato vita a uno dei più bei ruoli della sua carriera, con un'interpretazione di straziante intensità che le è valsa il Golden Globe e due Emmy come miglior attrice.

Rose Byrne è Ellen Parsons nella seconda stagione di Damages

Ellen Parsons (Rose Byrne).

Giovane neo-avvocato dalle grandi potenzialità e molto legata alla propria famiglia, subito dopo la laurea Ellen viene assunta alla Hewes & Associati, il più prestigioso studio legale di New York, dove diventa in breve tempo la protégée di Patty Hewes. Caratterizzata da una personalità forte e da un solido senso morale, Ellen sarà costretta a mettere in discussione tutti i suoi principi e perfino le sue scelte di vita nel momento in cui si troverà a lavorare per Patty, verso la quale prova un misto di ammirazione e di timore (un timore destinato in seguito a trasformarsi in un feroce risentimento). L'intera serie è basata proprio sull'evoluzione del personaggio di Ellen: un'evoluzione che la porterà ad apprendere le arti della sua mentore e ad abbandonare la propria naïvete in una progressiva "perdita dell'innocenza".

Tate Donovan è Tom Shayes nella seconda stagione di Damages

Tom Shayes (Tate Donovan).

Braccio destro di Patty Hewes, e con il tempo fidato amico di Ellen, Tom rappresenta il lato più "umano" della Hewes & Associati, benché anch'egli non esiti a scendere a compromessi quando le circostanze lo richiedono, mettendosi a rischio in prima persona. È l'unico avvocato nei confronti del quale Patty riponga una fiducia quasi cieca, e si trova a condividere tutte le sue battaglie dentro e fuori il tribunale.

Michael Hewes (Zachary Booth).

Figlio di Patty, Michael è un adolescente scapestrato e irrequieto, benché dotato di un'acuta intelligenza. Insofferente a qualunque tipo di autorità, a partire da quella materna, Michael è legato a Patty da un contrastato rapporto, basato su reciproche forme di manipolazione: un rapporto che, nel corso della serie, subirà dei drastici mutamenti. Nel corso della seconda stagione, Michael scoprirà la verità sul proprio padre.

Phil Grey (Michael Nouri).

Marito di Patty e patrigno di Michael, Phil lavora per il Governo e si presenta come un uomo cordiale ed affidabile. Il suo matrimonio con Patty entrerà in crisi a causa delle infedeltà coniugali dell'uomo.

STAGIONE 1

Damages: Glenn Close e Zeljko Ivanek in una scena della prima stagione della serie

Arthur Frobisher (Ted Danson).

Milionario che ha venduto la propria compagnia poco prima che questa fallisse, Frobisher è l'oggetto di una clamorosa class action mossa dai suoi ex dipendenti e al centro delle vicende della prima stagione della serie. Dietro l'apparenza del bravo padre di famiglia e dell'uomo carismatico, Frobisher nasconde un atteggiamento egocentrico e vanesio ed una spregiudicatezza in grado di renderlo un uomo molto pericoloso.

Ray Fiske (Zeljko Ivanek).

Fedelissimo avvocato di Arthur Frobisher, Fiske è un uomo intelligente e pacato, impegnato a tenere a freno il proprio cliente nel tentativo di giungere ad un patteggiamento vantaggioso con Patty Hewes ed evitare di arrivare in tribunale. Fiero rivale di Patty, Fiske cela tuttavia alcuni segreti inconfessabili, che emergeranno con effetti dirompenti nel corso della stagione. Grazie alla sua eccellente performance, Zeljko Ivanek ha ricevuto l'Emmy Award come miglior attore non protagonista.

David (Noah Bean) e Katie Connor (Anastasia Griffith).

David, giovane medico, è l'amorevole e comprensivo fidanzato di Ellen, con il quale la ragazza è in procinto di sposarsi. Al termine del sensazionale episodio pilota della serie, Get Me a Lawyer, scopriamo il cadavere di David riverso nella vasca del suo appartamento e ricoperto di sangue, in un drammatico flashforward. Katie è invece la sorella di David, nonché la migliore amica di Ellen: nonostante alcuni trascorsi un po' turbolenti, Katie è impegnata a raddrizzare la propria vita e progetta di aprire un ristorante. La ragazza, tuttavia, si rivelerà una pedina fondamentale per il caso Frobisher.

STAGIONE 2

William Hurt è Daniel Purcell nella seconda stagione di Damages

Daniel Purcell (William Hurt).

Scienziato di grande fama, Daniel ha lavorato come consulente per una potente compagnia energetica, la Ultima National Resources, e all'inizio della seconda stagione si rivolge a Patty Hewes per consegnarle dei documenti compromettenti riguardanti la UNR, accusata di inquinare l'ambiente. Poco dopo Daniel, che già in passato aveva avuto un coinvolgimento diretto con Patty, viene arrestato con l'accusa di omicidio, e si rivelerà la figura chiave della seconda stagione.

Wes Krulik (Timothy Olyphant).

Conosciuto da Ellen nel corso di una terapia di gruppo che la ragazza frequenta dopo il trauma per la morte di David, Wes è un giovane affascinante e premuroso, e riesce gradualmente a conquistarsi la fiducia di Ellen. In realtà, però, Wes non ha detto a Ellen tutto ciò che c'è da sapere su di lui: l'uomo, infatti, ha diversi segreti da nascondere.

Claire Maddox (Marcia Gay Harden).

Principale consulente legale della UNR e braccio destro dei suoi dirigenti per tutte le questioni "spinose", Claire è un avvocato ostinato e implacabile, pronta a dimostrarsi un'avversaria temibile perfino per Patty Hewes e il suo team.

STAGIONE 3

Len Cariou e Martin Short nella premiere della stagione 3 di Damages

Joe Tobin (Campbell Scott).

Figlio del milionario Louis Tobin, messo sotto accusa per bancarotta fraudolenta dopo la crisi di Wall Street del 2008, Joe tenta in ogni modo di proteggere la propria famiglia prendendo le distanze dal padre, ma si ritrova suo malgrado al centro della class-action condotta da Patty Hewes allo scopo di rintracciare il denaro di Tobin.

Marilyn Tobin (Lily Tomlin).

Moglie di Louis Tobin, Marilyn è l'ambigua matriarca della famiglia: una donna raffinata che ha sempre vissuto nei privilegi, e che ora non è disposta a rinunciare a tutto ciò che possiede. Sebbene si mostri disposta a collaborare con Patty Hewes, Marilyn è caratterizzata anche da un'astuta doppiezza.

Leonard Winstone (Martin Short). Avvocato di fiducia e consulente legale della famiglia Tobin, Leonard è il "tuttofare" sempre pronto ad intervenire per risolvere qualunque emergenza, nonché l'uomo le cui sorti sono legate a doppio filo con quelle del clan dei Tobin; per questo, Leonard è disposto a ricorrere anche a mezzi poco leciti pur di tenere i Tobin al riparo dalle indagini di Patty Hewes.

STAGIONE 4

Chris Sanchez (Chris Messina).

Ex compagno di college di Ellen, Chris era un soldato dell'esercito americano prima di entrare a far parte della High Star Security Corporation, in un reparto di stanza in Afghanistan. Dopo essere rimasto traumatizzato dagli eventi a cui ha assistito in Afghanistan, Chris entra in contatto con Ellen, che vorrebbe farlo testimoniare contro la High Star; fra i due nascerà una relazione sentimentale.

Howard T. Erickson (John Goodman).

Fondatore e massimo dirigente della High Star Security Corporation, Erickson ha costruito un impero finanziario grazie alle proprie connivenze con i vertici della politica americana. Uomo autoritario ed arrogante, che si ammanta dei principi di patriottismo e della propria fede religiosa, Erickson diventa il bersaglio della causa intentata da Ellen e supportata in seguito anche da Patty.

Jerry Boorman (Dylan Baker).

Mercenario spietato e senza scrupoli al soldo di Erickson, Boorman costituisce l'anima nera del subdolo milionario, l'uomo pronto ad occuparsi di risolvere i problemi più urgente in maniera brutale quanto efficace; in tal senso, Boorman non si pone alcun limite e può dimostrarsi estremamente pericoloso.

STAGIONE 5

Channing McClaren (Ryan Phillippe).

Fondatore del sito McClarenTruth.org, Channing (il cui personaggio è liberamente ispirato alla figura di Julian Assange) finisce al centro di uno scandalo mediatico quando sul suo sito trapela - per errore? - il nome di uno dei suoi informatori, Naomi Walling, che poco dopo muore in un presunto suicidio. Pur presentandosi come un paladino della verità e della libera informazione, anche Channing ha qualche scheletro nell'armadio, come scoprirà Ellen, ingaggiata per difenderlo in tribunale.

Rutger Simon (John Hannah).

Partner di Channing nello staff di McClarenTruth.org, Rutger è un uomo subdolo e calcolatore, che prova un notevole senso di frustrazione e di invidia nei confronti di Channing; anch'egli si troverà coinvolto, suo malgrado, nella causa che vedrà Ellen e Patty schierate l'una contro l'altra.

Kate Franklin (Janet McTeer).

Ex collega di Patty Hewes, Kate si presenta al cospetto di Ellen chiedendo di essere assunta nel suo nuovo studio legale, e si dimostra una preziosissima collaboratrice; il legame fra lei e Patty, tuttavia, è molto più profondo di quanto entrambe le donne siano disposte a rivelare.

Damages, i personaggi: il lato oscuro della legge
Privacy Policy