Comic-Con 2015: i 5 momenti indimenticabili dell’evento di San Diego

Al termine della manifestazione calforniana, sempre più centrale nel panorama cine-televisivo, ci fermiamo un attimo per mettere insieme quei momenti che hanno lasciato il segno in noi spettatori appassionati di tutto il mondo.

Comic-Con 2015: i 5 momenti indimenticabili...
Suicide Squad: Jared Leto è il Joker nel primo trailer del film

Ogni religione ha le sue idee riguardo l'aldilà ed il cosiddetto Paradiso ed ognuna deve affidarsi soltanto alla Fede per quanto riguarda la sua natura ed esistenza. C'è però una categoria di persone che può sapere con assoluta certezza dell'esistenza di un luogo che può definire tale: i nerd di tutto il mondo, che sanno con assoluta sicurezza che ci sono tre giorni all'anno in cui il loro paradiso ideale si concretizza sulla Terra, più precisamente a San Diego. E questo luogo risponde al nome di Comic-Con.

A guardarlo da fuori, e soprattutto da non-nerd, le decine di ore in fila, la folla, la confusione e i disagi si avvicinano più ad un inferno in terra, ma questo non interessa a chi si accomoda fuori la mitica Hall H nel pieno pomeriggio per un panel che si terrà la mattina successiva, è il prezzo da pagare per assistere ad un evento unico nella storia, che resterà impresso nella sua memoria di appassionato spettatore più del video che di lì a qualche ora avrebbe potuto guardare e riguardare su youtube. Perché le emozioni, quelle sì, non vanno al di là dell'obbiettivo di una videocamera, non vengono riprodotte dal più definito video digitale, non si possono guardare a ripetizione: quelle si vivono una volta sola e valgono ben più delle ore di fila e del prezzo del viaggio per San Diego e del biglietto del Comic-Con.

Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza - Daisy Ridley sul set con J.J. Abrams

E anche il Comic-Con 2015 non è stato avaro di momenti indimenticabili per il fan che ha avuto la fortuna di assistervi, tra apparizioni di star, condivisione con altri nerd, amicizie nate e soprattutto i panel più attesi dei big del settore. Tra questi abbiamo voluto identificarne cinque che hanno colpito anche noi, comodamente seduti davanti ai nostri monitor ma ugualmente coinvolti. Una breve panoramica di quello che è stato il meglio dell'edizione 2015 della fiera di San Diego... vissuta da lontano e per lavoro.

Leggi anche: Il nostro speciale sul Comic-Con 2015 per avere tutti, ma consultare tutte, ma proprio tutte, le novità venute fuori dall'8 al 12 Luglio a San Diego, da The Walking Dead al suo spinoff, The Shannara Chronicles, Ash vs. Evil Dead, Doctor Who e Sherlock.

5. Tarantino e i suoi Hateful Eight

Quentin Tarantino con Kurt Russell al Comic Con 2015

Apriamo con un autore idolatrato anche al di fuori dei nerdistici confini del Comic-Con, quel Quentin Tarantino che fa impazzire anche tanti cinefili più incalliti e che di solito fa parlare di sé nell'ambiente dei festival più tradizionali. Ma Tarantino ha l'animo dell'appassionato, il cuore del fan, ed è un po' un anello di congiunzione tra il cinefilo più puro e il nerd incallito. L'anello mancante dell'industria cinematografica. A San Diego c'è stata l'occasione per mostrare le prime immagini del suo nuovo progetto, quel The Hateful Eight atteso per Natale del quale sono venute fuori altre informazioni, dalla colonna sonora affidata a Ennio Morricone (la prima per un western dopo quarant'anni) alla scelta, già nota ma ulteriormente motivata, di girare in 70mm. Sette minuti di trailer che al di fuori del Comic-Con ancora non si sono visti... e l'attesa cresce! E come se non bastasse, Tarantino si è lasciato andare ad anticipazioni sul futuro, su progetti che forse non vedremo mai, ma che ci piace poter sognare... qualcuno ha detto Kill Bill: Vol. 3? Esatto, è proprio di quello che Tarantino ha parlato e della voglia di Uma Thurman di tornare sul set. Perché farla aspettare?

Leggi anche: Quentin Tarantino presenta The Hateful Eight al Comic Con!

The Hateful Eight: Kurt Russell minaccia Samuel L. Jackson

4. Deadpool

Deadpool: una nuova immagine di Ryan Reynolds

Già star prima dei giorni del Comic-Con vero e proprio, con la foto dell'autostop per recarsi a San Diego, il poster che prende in giro Hunger Games e poi, finalmente, il suo panel con le prime immagini del film. Un trailer carpito da fan per un video in cui è chiaro l'entusiasmo con cui le prime immagini sono state accolte. E da quel poco che si è riuscito a vedere in rete, ci sentiamo di accogliere con positività le dichiarazioni del regista Tim Miller e del protagonista Ryan Reynolds quando ne parlano come "l'adattamento più fedele di un fumetto che si sia mai visto su schermo", perché sembrano trapelare l'ironia dissacrante, l'atmosfera e i temi dell'opera di partenza. Un panel, quello del Comic-Con, che è il doveroso omaggio ai fan, così importanti nel portare avanti il progetto Deadpool sin dall'inizio.

Contenuto pubblicitario

Leggi anche: Deadpool, il trailer del film presentato al Comic-Con

3. DC conquista San Diego

Batman v Superman: Dawn of Justice: faccia a faccia tra Batman e Superman nel nuovo trailer

"Quando il gatto non c'è..." inizia un celebre proverbio ed in questo caso il gatto è la Marvel, assente a San Diego, se non per la sua divisione televisiva, e proiettata alla promozione dell'imminente Ant-Man. E il topo DC balla eccome! Perché i suoi panel al comic-con hanno letteralmente conquistato i fan presenti... e non solo. Perché sia Batman v Superman: Dawn of Justice che Suicide Squad hanno lasciato un'impressione positiva negli spettatori, sia per quanto si vede in termini di impatto visivo, sia per la ricchezza narrativa che sembra emergere da essi. Oltre a ciò, si intuisce una visione d'insieme più ampia, un collegamento tra i progetti che potrebbe finalmente spianare la strada alla versione DC del Cinematic Universe che ha fatto la fortuna dei rivali della Casa delle Idee. Per averne la prova dobbiamo aspettare un anno, ma intanto la sfida a colpi di supereroi si fa interessante.

Leggi anche:
Da Batman v Superman a Suicide Squad, la Warner conquista il Comic Con
Sotto il mantello di Batman v Superman: L'analisi del nuovo trailer
Suicide Squad: commento al trailer mostrato al Comic-Con

2. Stan Lee e il suo Selfie

Stan Lee si prepara per il mega-selfie al Comic Con 2015!

Il Comic-Con 2015 è stato ricco di supereroi, dal già citato Deadpool a Wolverine, Gambit e gli altri X-Men ai rinnovati Fantastici 4. L'occasione ideale per battere un record, quello del maggior numero di supereroi in un'unica immagine. Occasione che non poteva sfuggire a un personaggio che è sempre protagonista quando si parla di eroi dei comics, quello Stan Lee che ha messo la sua firma a tanti beniamini del pubblico e che sta seminando anche i progetti cinematografici con i suoi preziosi cameo. L'autore americano è infatti apparso sul palco al momento dello scatto da record, mettendo insieme un selfie che fa impallidire quello scattato da Ellen DeGeneres alla scorsa edizione degli Oscar, cogliendo anche l'occasione per invocare un premio per il miglior cameo che sarebbe suo di diritto ogni anno.

Leggi anche:
Stan Lee: epico selfie da record al Comic Con!
Excelsior! Alla ricerca dei camei di Stan Lee nei film e nelle serie Marvel

1. Un panel, e un bacio, stellare

Carrie Fisher bacia Harrison Ford al Comic Con, durante la presentazione di Star Wars:il risveglio della forza

Il 2015 è l'anno di Star Wars. Lo abbiamo detto e lo ripeteremo da qui a Dicembre, a dispetto dei record di Jurassic World, del successo della Pixar e di qualunque altro miracolo che possa avvenire nei sei mesi scarsi che ci separano dall'Episodio VII diretto da J.J. Abrams. E anche questa edizione del Comic-Con è stata segnata dal nuovo capitolo della saga creata da George Lucas, anche se la produzione ha scelto di non mostrare nuove immagini, dedicando il panel ai protagonisti del film ed al dietro le quinte, alla sua realizzazione. È bastato ugualmente a far sognare ed emozionare. Sia per il video in sé, costruito con la solita maestria che contraddistingue Abrams, sia per la presenza sul palco della Hall H di Mark Hamill, Carrie Fisher e Harrison Ford. E soprattutto per quel bacio, immortalato in uno scatto che ha invaso le bacheche di Facebook di tutti noi lo scorso sabato. Dicembre è ancora lontano lontano, ma noi non stiamo più nella pelle!

Leggi anche:
Star Wars: ep VII: video backstage per Il risveglio della Forza!
Star Wars - I gadget e giochi svelati nel panel Hasbro del Comic Con!

Speciale San Diego Comic-Con 2015: tutti gli eventi!
L’invasione dei supereroi: Guida ai cinecomics di prossima uscita
Privacy Policy