Criminal Minds - Stagione 4, Episodio 5: Catching Out

Un serial killer che uccide le sue vittime per trascorrere qualche ora nella loro casa, per rubargli i vestiti, gioielli, la vita, mentre il sorriso di una new entry ruba il fiato all'Agente Morgan.

Un inizio insolito per l'episodio Catching Out (in italiano La sete del viaggiatore), che si apre con un duplice omicidio che vediamo attraverso gli occhi dell'S.I.: una visione distorta, frammentata, come schegge di un incubo che riaffiorano lentamente alla memoria, ma per le due vittime non c'è risveglio ad attenderle e il killer che li ha addormentati per sempre continua ad abusare della loro vita anche dopo avergliela rubata. L'S.I. s'installa nella loro casa per alcune ore, ripulendosi dal sangue, usando vestiti, elettrodomestici, perfino il letto, mentre i corpi dei legittimi proprietari continuano a raffreddarsi sul pavimento dove li ha lasciati. Il teaser continua, stavolta in caffetteria, dove Derek sta preparando il caffè appena preso al banco, ma l'arrivo di una bella ragazza gli fa cambiare rotta e dopo essersi liberato del bicchiere si rimette in fila per poterla agganciare; sfodera tutto il suo fascino, ma casca male e dopo aver fatto una magra figura la sventola lo saluta chiamandolo per nome, lasciandolo a bocca aperta. In ufficio Spencer ed Emily ne approfittano per metterlo in croce e prenderlo in giro, ma lo sfottò viene presto girato ai danni di Reid, ma il momento di allegria dura poco e J.J. illustra il nuovo caso: una serie di rapine-omicidi avvenuti in varie città, una zona molto vasta che ha richiamato una task force di svariati distretti. Il DNA dell'S.I. è stato ritrovato in ognuna della case rapinate, ma non c'è traccia di impronte nè armi, il killer uccide le vittime con oggetti trovati sul posto; nessun testimone, nessun auto sospetta nel quartiere, è chiaro che l'assassino ha già esperienze di tipo criminale e probabilmente ha dei precedenti penali. Poco prima dei titoli di testa lo vediamo mentre salta su un treno merci, lo stesso mezzo di trasporto che ha usato per arrivare nelle altre città; la citazione è pronunciata da Emily ed è un proverbio Zulu: "l'abbondanza rimane ferma, la fame è irrequieta."

Meta Golding insieme a Shemar Moore nell'episodio 'Catching Out' della serie tv Criminal Minds
A bordo dell'aereo Spencer nota i continui cambi di direzione del killer, la cui area di caccia supera le 400 miglia, un fatto raro per gli assassini seriali che in genere colpiscono in aree circoscritte; quelli che esulano da questa categoria vengono inseriti in due sottogruppi: persone senza fissa dimora e soggetti che si spostano a causa del lavoro che fanno, quali ad esempio rivenditori porta a porta, tecnici di computer, camionisti, ma in nessuno degli omicidi in esame sono stati notati veicoli sconosciuti nel quartiere, inoltre la vittimologia non corrisponde a quella che generalmente si riscontra in casi del genere, dove di solito le vittime sono target ad alto rischio, come prostitute e autostoppisti. Mentre la squadra discute arriva la notizia di un nuovo duplice omicidio, avvenuto a Modesto e Hotch manda Rossi, Morgan e Prentiss sul posto per esaminare la scena del crimine, mentre insieme a Spencer e J.J. si reca a Sacramento, dove è situata la task force che si occupa delle indagini. Appena arrivati Hotch parla immediatamente con l'Agente Liman che è orgoglioso di aver trovato il nome per l'assassino, battezzato come _killer dell'autostrada 99 _che è l'unica strada principale che collega tutte le cittadine coinvolte nel caso. J.J. e Reid si defilano saggiamente in vista della ramanzina che Liman sta per ricevere e infatti Aaron non perde tempo e gli chiede di diramare un memorandum per ritirare dai files di tutti i detectives il soprannome creativo, poichè stabilisce un pregiudizio nelle menti di chi si occupa delle indagini; inoltre gli ordina di ridimensionare il numero di addetti ai lavori, rimandando a casa la maggior parte delle persone intervenute in quanto un sovraffollamento crea solo confusione e rallenta il lavoro. Liman la prende abbastanza sportivamente, anche se risponde un po' acidamente alle richieste di Hotch che non si scompone di una virgola e comincia subito a lavorare con Spencer sotto gli sguardi al vetriolo degli agenti che stanno ricevendo il ben servito.

A Modesto Rossi, Morgan ed Emily stanno esaminando il teatro dell'ultimo delitto e già dall'esterno della casa si rendono conto che l'S.I. ha scelto quest'abitazione perchè offre i tre requisiti fondamentali che i ladri usano per scegliere il prossimo obiettivo: assenza di sistemi d'allarme, di cani e di luci accese. Esaminando l'interno della casa Rossi e Derek cominciano a delineare un profilo, che risulta essere alquanto inusuale: l'uomo ha ucciso in preda a un raptus di rabbia, colpendo le vittime ripetutamente con un ferro da stiro trovato sul posto, entrambi indizi di una mente disorganizzata, ma dopo aver sfogato brutalmente la sua ira si concede il lusso di una doccia, una sniffatina ai detersivi per sballarsi, fa colazione e si prova i vestiti delle vittime, lasciando i suoi indumenti sporchi in posa sui cadaveri, un rituale che denota un comportamento sistematico e organizzato. La sostituzione degli effetti personali, l'uso della doccia, del letto, indicano una sorta di transfer dove l'S.I. si appropria letteralmente della vita delle sue prede per inscenare la sua fantasia: una bella casa, una vita rispettabile, tutto ciò che a lui manca; l'uomo che stanno cercando è un senzatetto e grazie a un'intuizione di David identificano anche il suo abituale mezzo di trasporto. Morgan e Rossi interrogano un agente della polizia ferroviaria il quale gli fa una panoramica delle abitudini dei senzatetto ('bos) che usano i terni merci come casa e li indirizza verso uno dei punti di ritrovo più vicino, dove grazie a un paio di barrette di cioccolato scoprono il significato dei simboli che usano tra di loro per comunicare.

Matthew Gray Gubler insieme a Shemar Moore e Paget Brewster nell'episodio 'Catching Out' della serie tv Criminal Minds
Nel frattempo Emily ha esplorato l'autostrada 99, che corre parallela ai binari della ferrovia, e ha notato che la maggior parte del territorio è adibito a sterminati campi di coltivazione, scenario che è in pratica il panorama osservato dall'S.I. nei suoi pellegrinaggi. Spencer decide che è un dettaglio da verificare e si affida ai poteri magici di Garcia che individua altri tre casi di omicidio irrisolti in piccole città rurali, che non sempre segnalano i dettagli delle indagini in corso al database statale o federale, inoltre Penelope scopre che almeno tre dei casi coincidono con altrettanti raccolti agricoli, facendo supporre che il soggetto possa essere un bracciante che si sposta di città in città per trovare lavoro. Un'altra coppia è stata uccisa e Spencer, Emily e Hotch si recano sul posto dove trovano un giornale lasciato dall'S.I. in bella mostra, un chiaro sberleffo per le forze dell'ordine; Rossi e Morgan invece, sono sulla scena del primo omicidio, un'anziana signora nota per offrire cibo e assistenza in cambio di lavori domestici o di giardinaggio e Morgan nota un simbolo sulla corteccia di un albero nei pressi della casa che indica la presenza di un rifugio sicuro per i 'bos, inoltre a tre chilometri di distanza si trova una fattoria dove si coltivano mele, dove il killer potrebbe aver lavorato nei giorni precedenti all'omicidio. J.J. ha diramato una foto di un sospetto che ha venduto dei gioielli rubati in una delle rapine e ragguaglia Hotch informandolo sui movimenti dei membri della squadra; la sua efficienza è tale che Aaron si congratula con lei ma al tempo stesso è preoccupato di come dovranno fare a cavarsela quando andrà in maternità, ma J.J. lo rassicura, dicendogli che ha già predisposto ogni cosa.

Garcia si fa di nuovo viva, stavolta con degli indizi sostanziosi e l'S.I. viene finalmente identificato: il suo nome è Armando Ruis Salinas, già indiziato per alcune rapine e le sue impronte sono state rilevate sulla scena del primo omicidio. Vediamo Salinas in un cortile, nei pressi di un campo base di braccianti a Lockeford, mentre affigge una busta da lettera ad una bacheca; dopo poco tempo arriva il team del BAU che chiede la collaborazione dei locali per localizzare il sospettato e tra la folla Emily (che sfoggia ancora una volta le sue abilità linguistiche) individua il fratello di Armando che riluttante li segue in ufficio. L'uomo racconta che ha dovuto allontanare il fratellastro dalla squadra (la separazione è il fattore di stress che ha scatenato il raptus omicida) per via della sua inettitudine e rissosità e mentre la sua storia prosegue vediamo Hotch e Liman in auto che pattugliano la zona di Lockeford nella zona limitrofa alla ferrovia.

Kirsten Vangsness è Penelope Garcia nella serie tv Criminal Minds, episodio 'Catching Out'
Salinas ha puntato il suo nuovo obiettivo, ma la donna che abita all'interno riesce a metterlo in fuga con le sue urla che svegliano praticamente l'intero emisfero settentrionale, spingendolo a scappare verso i binari, settore controllato da Morgan e Rossi che perlustrano i binari e i vagoni fermi in stazione. Segue una bella scena d'azione con Derek appeso precariamente a un treno in movimento mentre Salinas gli sta cambiando i connotati a furia di calci, almeno fino a quando non arriva Hotch che lo centra al cuore con un colpo da cecchino sparato dall'auto in corsa, lasciando ad Emily l'ingrato compito di informare il fratello dell'assassino delle cattive notizie.
Il caso si chiude con l'immagine dei braccianti nei campi e con la citazione di Gerald Gould: " Beyond the East the sunrise, beyond the West the sea, And East and West the wander-thirst that will not let me be " (Al di là dell'Est l'alba, al di là dell'Ovest il mare, e l'Est e l'Ovest, il desiderio di viaggiare che non mi lascerà riposare), ma l'episodio continua al BAU con J.J. che presenta l'Agente Jordan Todd, la sua futura sostituta, al resto della squadra che accoglie positivamente la notizia, specialmente Derek che riconosce in lei la bellezza che l'ha folgorato nella caffetteria qualche giorno prima. Inutile dirlo, Emily e Spencer fiutano il sangue come mastini e riprendono a tormentare il povero Morgan che decide di levare le tende per studiare una nuova strategia da adottare con la nuova arrivata. Resta da vedere come la prenderà Penelope quando vedrà il suo macho preferito sbavare dietro al sorriso sexy di Jordan...

Criminal Minds - Stagione 4, Episodio 5: Catching...
Privacy Policy