Constantine: Commento all’episodio 1x03, The Devil’s Vinyl

Constantine deve fare i conti con un disco capace di uccidere chiunque lo ascolti e con il malefico Papa Midnite.

Constantine: Commento all’episodio 1x03, The...

Il plot

Constantine

2014 - 2015 – Drammatico
3.2 3.2

Si vocifera che il musicista Willy Cole fosse in possesso di un disco sul quale è incisa la voce del diavolo in persona, a cui Cole aveva venduto l'anima prima di morire. Questo oggetto, capace di uccidere chiunque lo ascolti, riemerge ai giorni nostri quando una donna promette di consegnarlo a un demone per salvare la propria famiglia.

Constantine e Zed si recano a Chicago per scoprire chi vorrebbe impossessarsi del disco. Così facendo si imbattono nel vendicativo Papa Midnite, un sacerdote vudù della Louisiana disposto a tutto pur di salvare la propria anima, anche uccidere Constantine...

Constantine: Matt Ryan interpreta una scena della puntata intitolata The Devil's Vinyl

Cosa ci è piaciuto

Constantine: l'attore Michael James Shaw in una scena di The Devil's Vinyl

Papa Midnite. Lo storico personaggio di Hellblazer, amatissimo dai fan, fa il suo esordio televisivo con le fattezze di Michael James Shaw, al suo primo ruolo importante (finora ha recitato solo in alcuni cortometraggi e fatto una breve apparizione in un episodio di The Wire). Carismatico e minaccioso, lo stregone vudù si presenta come un avversario ricorrente di tutto rispetto, più che capace di dare del filo da torcere a Constantine. E a tal proposito...

Contenuto pubblicitario

E in mezzo scorre il sangue... Dopo il TV-PG di The Darkness Beneath si torna al TV-14 con The Devil's Vinyl, episodio condito con una sana dose di violenza e quell'atmosfera lugubre e malsana che era venuta a mancare nella puntata precedente. Merito in parte del regista Romeo Tirone, veterano di Dexter e True Blood, ma soprattutto - immaginiamo - di David S. Goyer, co-autore dell'episodio insieme a Mark Verheiden (Smallville, Heroes) e fan dichiarato di John Constantine, ragion per cui la serie televisiva esiste. Le sequenze in cui Papa Midnite fa torturare a morte (o quasi) Constantine e quelle in cui vediamo gli effetti nefasti del disco maledetto dimostrano una conoscenza, da parte di Goyer, di ciò che funziona per portare sullo schermo il mago di Liverpool. Difatti questo episodio è il primo a segnalare il vero potenziale della serie, dopo i risultati decisamente altalenanti di Non Est Asylum e The Darkness Beneath.

Cosa non ci ha convinto

Constantine: Matt Ryan e Marcus Hester in The Devil's Vinyl

Chicago? La serie è girata ad Atlanta, motivo per cui la scelta delle locations sarà sempre limitata (vedi altre serie on the road come X-Files e Supernatural, girate a Vancouver). Risulta comunque incomprensibile la scelta di Chicago come "luogo del delitto" della settimana, visto che la città stessa diviene un non-luogo dal punto di vista visivo (era davvero troppo chiedere un paio di riprese aeree per dare almeno l'illusione che la troupe si fosse spostata da Atlanta?). E dato il ruolo importante della musica e di Papa Midnite, non avrebbe avuto più senso ambientare la storia a New Orleans?

Dalla carta allo schermo

Papa Midnite, creato dal duo Delano-Veitch, è apparso per la prima volta nel numero inaugurale di Hellblazer. Inizialmente un avversario di Constantine (il quale gli aveva sottratto con l'inganno una notevole somma di denaro), Midnite si è apparentemente suicidato dopo un fallito tentativo di vendetta (nella miniserie Hellblazer Special: Papa Midnite, pubblicata nel 2005), per poi tornare in vita e riappacificarsi con il mago inglese. Sullo schermo abbiamo già avuto modo di vederlo nel Constantine cinematografico, con il volto di Djimon Hounsou.

Constantine: gli attori Michael James Shaw e Matt Ryan nell'episodio The Devil's Vinyl

What's Next

A Feast of Friends sarà incentrato sul rapporto di amicizia tra Constantine e Gary Lester, vittima di un demone. Papa Midnite tornerà nel quinto episodio, Danse Vaoudou.

Max Borg
Redattore
3.5 3.5
Privacy Policy