C'era una volta: commento all'episodio 4x08, Smash the mirror

In un doppio episodio speciale a Storybrooke succede di tutto: Gold cerca di rubare i poteri di Emma, Regina e Robin si riavvicinano e Hook è disposto a sacrificare tutto, perfino il suo cuore, per amore di Emma

C'era una volta: commento all'episodio 4x08,...

Plot

C'era una volta

2011 - .... – Fantastico
3.6 3.6

Questa doppia puntata di C'era una volta è un'ulteriore occasione per scoprire qualcosa in più sul passato di Ingrid (Elizabeth Mitchell): ottenuto il cappello magico dello stregone, la Snow Queen ha chiesto all'assistente del mago di trovare per lei una terza sorella dotata di poteri, in modo così da ritrovare la gioia che provava con le sue sorelle perse per sempre. Lo stregone acconsente e manda Ingrid nella New York del 1982. Prima di partire però, Snow Queen cerca di separare Elsa (Georgina Haig) e Anna (Elizabeth Lail), dapprima con le menzogne e poi lanciando un incantesimo che spinge Anna a rinchiudere Elsa nell'urna, rubata da Rumplestiltskin (Robert Carlyle). Per rabbia, Ingrid congela Anna e tutti gli abitanti di Arendelle e cancella la memoria di Elsa. Fatta tabula rasa attorno a sé, la maga può partire per la Terra.

Nella Storybrooke del presente invece, ancora confusa, Emma (Jennifer Morrison) non riesce più a controllare il suo potere: anche l'aiuto di Henry (Jared Gilmore) è inutile, anzi rischia di essere fatale per il ragazzo. Sconvolta, Emma decide di chiedere aiuto a Mr. Gold, che si offre di portarle via i poteri: la donna non sa però che le sta tendendo una trappola, avendo intenzione di imprigionarla nel cappello dello stregone. Hook (Colin O'Donoghue) capisce le intenzioni di Gold e corre a salvare Emma, ma il mago lo blocca e gli ruba il cuore, per utilizzarlo in un incantesimo che lo libererà dal controllo del pugnale dell'Oscuro. Per fortuna ci pensa Elsa a salvare Emma, sapendo come farla tranquillizzare, visto che anche lei ha vissuto la stessa esperienza.

Anche Regina (Lana Parrilla) ha una giornata movimentata: lei e Robin (Sean Maguire) cedono alla passione e per aiutarla, l'ex fuorilegge decide di chiedere a Will Scarlet (Michael Socha) di cercare l'autore del libro delle favole, per scoprire se il finale dell'amata può essere riscritto. I due vanno alla torre dell'orologio, dove c'è una libreria: qui, all'improvviso, nello zaino di Robin compare una pagina che mostra un fatto del passato andato in maniera differente, con Regina e Robin che si sono incontrati nella Foresta Incantata.

C'era una volta: le attrici Elizabeth Lail e Georgina Haig in una scena di Smash the Mirror

Cosa ci è piaciuto

C'era una volta: Georgina Haig interpreta Elsa in Smash the Mirror

La trama di C'era una volta diventa sempre più intricata, ma, sorprendentemente, gli autori riescono a mantenere l'equilibrio tra le diverse storyline e i molti personaggi, cosa non facile da fare quando si riscrive praticamente l'intero corpo delle fiabe note. Ancora protagonista è il tema della diversità, che può arricchire le persone o spingere chi si distingue dagli altri verso l'emarginazione, portando a reazioni diverse. Interessante inoltre la continua ricerca d'amore da parte dei personaggi, soprattutto da parte dei "cattivi": Regina, Snow Queen, e in fondo anche Gold, sono tutti alla disperata ricerca di affetto e accettazione, nonostante i loro metodi per ottenerlo non siano spesso ortodossi.

Contenuto pubblicitario

Sempre più evidente inoltre il desiderio di ricollegarsi all'universo Disney nella sua totalità: dopo il martello di Thor nella casa di Gold della scorsa puntata, in questa si citano espressamente Hulk e gli X-Men e nella New York del 1982 appare inconfondibile il poster del film Tron. Che prima o poi compaia anche un avenger in C'era una volta?

Cosa non ci è piaciuto

Il quantitativo di intrecci, personaggi e rivisitazioni di favole classiche è la forza e la particolarità di C'era una volta, ma potrebbe diventare anche un'arma a doppio taglio: per il momento la storia regge, ma basterebbe pochissimo per far perdere completamente senso a tutto. Speriamo che gli autori riescano a reggere il passo.

C'era una volta...

Questa volta le citazioni riguardano il film Tron e i fumetti Marvel, già citati nella precedente puntata.

C'era una volta: una scena dell'episodio Smash the Mirror

What's Next

C'era una volta: Elizabeth Lail in una scena dell'episodio Smash the Mirror

Ora che sia Snow Queen che Gold hanno tutto il necessario per lanciare i loro incantesimi, rispettivamente la maledizione dello specchio e quello per la fine del controllo del pugnale dell'Oscuro, Storybrooke è stretta tra due fuochi: come si muoveranno Emma e gli altri? Anna è dunque bloccata e congelata ad Arendelle insieme a tutti gli altri abitanti: è per questo che il bastone di Bo Peep trasmetteva soltanto il battito del suo cuore? Chi è che ha mandato la pagina del libro a Robin? C'è un autore misterioso o è il libro stesso a scriversi e a cambiare trame e finali?

Valentina Ariete
Redattore
3.0 3.0
Privacy Policy