C'era una volta: commento all'episodio 4x04, The Apprentice

Emma e Hook si avvicinano, ma tra loro si insinuano i secondi fini di Mr. Gold, che cerca di recuperare a tutti i costi un prezioso oggetto magico

C'era una volta: commento all'episodio 4x04, The...

Plot

C'era una volta

2011 - .... – Fantastico
3.6 3.6

Tempo d'amore a Storybrooke: Emma (Jennifer Morrison) invita Hook (Colin O'Donoghue) a un appuntamento e per fronteggiare la situazione al meglio, il pirata decide di chiedere a Mr. Gold (Robert Carlyle) di restituirgli la sua mano. Quando si chiede un favore all'Oscuro niente è gratis: per ottenere la sua appendice, Hook deve aiutare il mago a recuperare un oggetto dal grande potere. Il manufatto magico è un cappello, in grado di assorbire e racchiudere dentro di sé i poteri di altri maghi: inizialmente diffidente, Hook si trova costretto ad aiutare Gold quando la sua mano mostra una propria voltontà, spingendolo a compiere azioni che potrebbero mettere in pericolo gli altri e se stesso. Con l'aiuto di Hook, Gold riesce nel suo intento e recupera il cappello dall'assistente dello Stregone, il legittimo proprietario dell'oggetto magico.

Il rapporto di Gold con il cappello risale a molti anni prima: da un flashback apprendiamo infatti che lo stregone ha incrociato la sua strada con Anna (Elizabeth Lail), giunta da lui per avere notizie dei suoi genitori, proprio grazie all'oggetto magico. Con l'aiuto della ragazza, una pura di cuore in grado di affrontare e respingere il proprio lato oscuro, Gold ha ottenuto per la prima volta l'oggetto, sottrattole poi proprio dalla principessa per impedirgli di compiere atti malvagi. Scopriamo così che è stato proprio Gold a rivelare ad Anna che i suoi genitori lo avevano cercato per togliere i poter a Elsa (Georgina Haig) e a rimandarla poi ad Arendelle dopo che lei lo ha costretto grazie al pugnale dell'Oscuro.

C'era una volta: Colin O'Donoghue e Jennifer Morrison in The Apprentice

Cosa ci è piaciuto

C'era una volta: Robert Carlyle in una scena di The Apprentice

Lo sforzo degli autori di C'era una volta nel cercare di creare una nuova mitologia disneyana che colleghi, e allo stesso tempo rielabori, le varie favole è ammirevole: in questa quarta stagione agli eventi del film Frozen si aggiungono ora anche quelli di Fantasia, cartone del 1940 in cui a fare da collante tra le varie storie era l'apprendista stregone "interpretato" da Topolino. Per gli appassionati dei film Disney è un divertimento puro e per i più giovani è l'occasione di riscoprire grandi classici dell'animazione. Altro punto a favore dell'episodio è la recitazione di Robert Carlyle, il cavallo di razza nella scuderia della serie: il suo Mr. Gold, e ancora di più Rumpelstiltskin, sono uno dei punti di forza di C'era una volta.

Contenuto pubblicitario

Cosa non ci è piaciuto

Se proprio dobbiamo trovare un difetto all'episodio possiamo cercarlo nell'utilizzo del personaggio di Will Scarlett (Michael Socha): da quando è ricomparso nella serie gli autori continuano a usarlo come un jolly per quando vogliono prendere scorciatoie nella stesura della sceneggiatura, facendolo sempre capitare nel posto giusto al momento giusto con informazioni utili ai protagonisti.

C'era una volta...

Visto che gli autori hanno deciso di tirare in ballo Fantasia, non possono mancare il magico cappello dello Stregone, le cui stelle viste nel cartone del 1940 ora assumono tutto un altro significato (nella serie sono infatti i poteri sottratti agli altri maghi), e la scopa magica, inserita proprio per rendere ancora più forte il legame con il film Disney.

C'era una volta: una scena dell'episodio The Apprentice

What's next

Ora che, grazie al flashback di Gold, abbiamo scoperto che Anna è riuscita a tornare ad Arendelle, cosa è successo veramente tra la ragazza e sua sorella? Dato che ha ottenuto il cappello dello Stregone, quali sono le intenzioni di Gold?

Valentina Ariete
Redattore
3.5 3.5
Privacy Policy