C'era una volta: commento all'episodio 4x02, White Out

Grazie a un lungo flashback scopriamo qualcosa in più su quanto accaduto ad Anna, Emma riesce a placare la furia di Elsa ma una nuova e pericolosa minaccia si presenta a Storybrooke

C'era una volta: commento all'episodio 4x02,...

Plot

C'era una volta

2011 - .... – Fantastico
3.6 3.6

Sconvolta per il ritrovamento della collana di Anna (Elizabeth Lail) nel negozio di Mr. Gold (Robert Carlyle), Elsa (Georgina Haig) circonda Storybrooke di ghiaccio per impedire che gli abitanti lascino la città. Il ghiaccio fa saltare la corrente ovunque ed Emma indaga: arrivata alla barriera incontra Elsa, che, non riuscendo a controllare i propri poteri, imprigiona entrambe in una caverna di ghiaccio. Qui le due si conoscono e scoprono di avere molte cose in comune, prima fra tutte il fatto di avere poteri magici che non sanno gestire. Giunti sul posto per aiutare Emma, che nel frattempo rischia di morire congelata, Hook (Colin O'Donoghue) e Azzurro (Josh Dallas) scoprono di sapere chi è Anna e come trovarla. Anni prima, Azzurro ha incontrato la ragazza nella Foresta Incantata, quando era ancora un semplice pastore minacciato da Bo Peep (Robin Weigert), ricattatrice in possesso di un bastone magico in grado di marchiare le persone e individuarle ovunque.

Grazie all'aiuto di Anna, Azzurro ha imparato l'arte della spada e ha cominciato a combattere per la propria libertà: per ricambiare il favore, corre da Bo Peep, ora proprietaria della macelleria di Storybrooke, per usare il suo bastone e ritrovare Anna. Il bastone trasmette solo il battito di un cuore: segno che comunque Anna è viva. Liberata Emma dal ghiaccio, Elsa decide di fidarsi di lei e dei suoi amici per ritrovare la sorella che, scopriamo, è stata indirizzata da Tremotino dalla madre di Azzuro. Nel frattempo anche gli altri abitanti devono fronteggiare situazioni difficili: Regina (Lana Parrilla) è ancora sconvolta per la perdita di Robin (Sean Maguire) e Henry (Jared Gilmore) fa di tutto per cercare di aiutarla. A causa dell'assenza di Regina, gli abitanti di Storybrooke chiedono a Biancaneve (Ginnifer Goodwin) di prendere in mano le redini della città e diventare il nuovo sindaco. I problemi della cittadina sono però appena cominciati: tra gli abitanti si nasconde infatti una persona con gli stessi poteri di Elsa.

Cosa ci è piaciuto

C'era una volta: Georgina Haig interpreta Elsa in una scena dell'episodio White Out

Le interpreti scelte per i ruoli di Elsa e Anna: oltre a saper portare con eleganza i bellissimi costumi di Eduardo Castro, le due attrici sono perfette. L'esordiente Elizabeth Lail è una Anna briosa e dal sorriso aperto e contagioso, proprio come il personaggio del film Disney, mentre Georgina Haig, che avevamo già apprezzato nel ruolo di Etta, la figlia di Olivia Dunahm (Anna Torv) e Peter Bishop (Joshua Jackson) in Fringe, sa dare alla sua Elsa tutte le sfumature necessarie, passando con disinvoltura da sguardi gelidi a occhi smarriti in cerca di aiuto. Elogio anche per Elizabeth Mitchell, vecchia conoscenza degli autori Edward Kitsis e Adam Horowitz, con cui ha già lavorato in Lost: la sua entrata in scena finale è uno dei momenti migliori dell'episodio e fa presagire che sarà una grande e affascinante antagonista.

Contenuto pubblicitario
C'era una volta: Jennifer Morrison e Georgina Haig in una foto promozionale di White Out

Cosa non ci è piaciuto

C'era una volta: Lana Parrilla e Jared Gilmore in White Out

È incredibile quanto risenta C'era una volta dell'assenza dei suoi personaggi più carismatici, ovvero Regina e Mr. Gold: quando la loro presenza si riduce a piccole comparsate, come in questo episodio, la serie perde sistematicamente fascino. Chi invece non ha affatto giovato del maggior minutaggio a disposizione è Biancaneve: lasciata in disparte nella première, in questo episodio le viene ridata autorità, essendo scelta dagli abitanti di Storybrooke come nuova guida della città. Il suo personaggio però sembra ormai fuori posto nel complesso della serie e le scene dedicate ai suoi tentativi di ripristinare la corrente sono le più deboli dell'episodio. Nota a margine: Azzurro con i capelli lunghi non sta affatto bene.

C'era una volta...

In quest'episodio viene rispolverata una filastrocca per bambini poco nota in Italia, ma celebre per chi è di cultura anglosassone: il ritornello ("Little Bo Peep has lost her sheep") parla di Bo Peep, pastorella alla ricerca del suo gregge. Il personaggio, visto anche nei primi due film di Toy Story, qui è riscritto in chiave negativa, con Bo Peep che diventa una perfida ricattatrice dai poteri magici quando si trova nella Foresta Incantata e una macellaia dai modi non proprio raffinati a Storybrooke.

C'era una volta: una scena dell'episodio White Out

What's next

Ora che Emma ed Elsa collaborano, riusciranno a scoprire cosa è successo ad Anna? Il fatto che il bastone di Bo Peep sia riuscito a trovare soltanto un battito cardiaco vuol dire che nella scomparsa di Anna c'è lo zampino di Regina? Che ruolo ha avuto inoltre Tremotino? Chi è la donna misteriosa che ha lo stesso potere di Elsa?

Valentina Ariete
Redattore
3.0 3.0
Privacy Policy