Boardwalk Empire - L'impero del crimine: stagione 2, episodi 3 e 4

Continua con due episodi avvincenti, A Dangerous Maid e What Does the Bee Do?, la saga del tesoriere della Atlantic City del Proibizionismo, Nucky Thompson.

La marea sta cambiando. Nonostante il Commodoro e i suoi accoliti l'abbiano messo praticamente in scacco, con la guardia costiera che impedisce ai suoi carichi di liquore di raggiungere la città e le sue conoscenze a Washington impossibilitate a intervenire per risolvere i suoi guai con la legge, Nucky Thompson non si arrende, e anche nel momento più buio, quando non sembra esserci soluzione, continua a tenere testa orgogliosamente ai suoi nemici e non rinuncia allo stile di vita festoso che lo ha sempre contraddistinto. Anche perché la sua Margaret, che attraversa una crisi personale dopo aver scoperto che i suoi familiari, che non vede da dodici anni, si trovano ora negli Stati Uniti, sembra averne particolarmente bisogno.

Boardwalk Empire: Anthony Laciura nell'episodio A Dangerous Maid
Così, nel primo episodio di quelli che prendiamo in esame quest'oggi, A Dangerous Maid, Boardwalk Empire - L'impero del crimine continua ad esplorare il rapporto tra Nucky e l'amante in questo momeno delicato, senza trascurare Jimmy Darmody, le sue brame e il suo rimpianto. Jimmy /Michael Pitt è al fianco di Nucky in una delle sequenza più efficaci e tese dell'episodio e forse dell'intero show, quella in cui il tesoriere di Atlantic City, di fronte a mezza città "che conta" a tavola da Babette, fa volare la cena del Commodoro e poi minaccia il suo ex protetto. A sottolineare la valenza "edipica" di questo scontro c'è, poco dopo, una scena significativa con la moglie Angela ("Com'è andata la cena con tuo padre?", con lui che replica,"Quale dei due?"), ma anche l'arrivo ad Atlantic City del compare di Jimmy Al Capone, spedito da Johnny Torrio con ulteriori brutte notizie per Nucky Thompson, prima di andare a Brooklyn a occuparsi degli affari del padre appena deceduto. Così Jimmy si trova a invidiare all'amico il sincero affetto che aveva per il genitore (un barbiere, particolare biografico genuino sul celebre gangster), mentre lui si scopre sempre incapace di valutare i propri sentimenti nei confronti del padre biologico come di quello putativo. Al, da parte sua, appare altrettanto turbato dal rapporto idilliaco che Jimmy ha con il suo figlioletto - come sappiamo da quanto visto nella prima stagione dello show, Capone fatica invece a rapportarsi col suo bambino affetto da grave sordità.

Boardwalk Empire: Paz de la Huerta nell'episodio A Dangerous Maid
E a proposito di padri, in questo caso futuri, e forse non completamente senza cuore, Nelson Van Alden cerca faticosamente di gestire in A Dangerous Maid la relazione con la sua ex amante incinta Lucy Danziger, che tiene segregata dento casa nonostante la giovane donna, abituata comè a feste, fiumi di alcool e truppe di ammiratori. E se nonostante il suo legame forse un po' troppo labile, in questa fase, con la linea narrativa relativa a Nucky Thompson, la storyline di Van Alden rimane interessante, è in questo caso anche grazie al soprattutto al contributo di Paz de la Huerta, che offre una prova struggente, oltre alla solita scena di nudo.

Michael Pitt e Jack Huston in una scena dell'episodio What Does the Bee Do? di Boardwalk Empire
Nel secondo episodio di questo tandem, What Does the Bee Do? , i rapporti tra padre figli si fanno da parte per lasciare spazio alla vendetta, quella di Nucky, ovviemente, ma anche quella, pure dovuta, di Chalky White, che si sente in debito nei confronti dell'intera comunità di colore di Atlantic City dopo l'omicidio da parte del Klan di quattro dei suoi uomini.
Per non parlare di quella, davvero brutale ma anche liberatoria, di Gillian Darmody. E' l'episodio di Gretchen Mol, What Does the Bee Do? (oltre che, lasciatecelo dire, di Richard Harrow/ Jack Huston, protagonista al fianco di Angela Darmody/ Aleksa Palladino di una scena assolutamente meravigliosa): la splendida Mamma Darmody, che è la ragione principale della rottura tra Jimmy e Nucky, sembrava aver messo da parte per amore dell'ambizioso figlio tutto il suo risentimento nei confronti del Commodoro, che l'ha corrotta e stuprata praticamente bambina, e invece qui fa di lui un Atteone di fronte alla nudità fatale della sua Artemide, provocandogli (involontariamente?) un colpo apoplettico, per poi scatenare, più tardi, una furia inaudita sull'uomo gemente e paralizzato.

William Forsythe in una scena dell'episodio What Does the Bee Do? di Boardwalk Empire
La caduta di Louis Kaestner non è foriera di particolari fortune per Jimmy ed Eli Thompson, ma il giovane Darmody non si perde d'animo e approda a Philadelphia - e esattamente negli "uffici" di Manny Horvitz, aka il nuovo acquisto William Forsythe - in cerca di nuovi lucrosi affari. Philadelphia è anche al centro dell'accordo siglato da Nucky con Arnold Rothstein, che permetterà al tesoriere di tornare a smerciare alcolici su Atlantic City, e questo non potrà che portare a nuovi scontri tra Jimmy e il suo ex mentore. Nel frattempo, grazie all'astuzia del suo avvocato, anche la situazione con la giustizia di Nucky sembra potersi risolvere molto più facilmente del previsto, e a completare il quadro della rivalsa del tesoriere c'è il reclutamento del giovane e assai promettente Owen Sleater.
La marea sta cambiando, dice Nucky a Margaret. Ma sarà davvero tutto così semplice? Il Commodoro KO, l'accordo salvifico con Rothstein, la brillante idea dell'avvocato, Owen a fare così efficientemente le veci del traditore Jimmy?
Ovviamente no, e il germe di nuove complicazioni è già instillato in vari aspetti della rivincita di Nucky Thompson, e nella sua stessa dimora. Per la prova del nove, comunque, l'appuntamento è a tra una settimana con il nuovo episodio Gimcrack and Bunkum. Noi non mancheremo.

Boardwalk Empire - L'impero del crimine: stagione...
Alessia Starace
Redattore
3.0 3.0
Privacy Policy