Agents of S.H.I.E.L.D.: commento all'episodio 2x02, Heavy Is the Head

Continua la sfida tra la squadra di Coulson e l'Hydra per il possesso del misterioso obelisco. L'Uomo Assorbente è una minaccia letale, ma ora sta per entrare in campo una vecchia conoscenza... con le peggiori intenzioni.

Il plot

Agents of S.H.I.E.L.D.

2013 - .... – Azione
3.6 3.6

La prima missione non sotto copertura della squadra di Coulson, con l'aiuto dei mercenari di Izzy Hartley, ha avuto esiti nefasti. Se da un lato May e Skye hanno recuperato un preziosissimo Quinjet con dispositivo d'occultamento, lo scontro tra Izzy Hartley e l'Uomo Assorbente Crusher Creed porta alla morte della mercenaria amica di Coulson e alla perdita del preziosissimo manufatto chiamato Obelisco. L'unico sopravvissuto dei mercenari, Lance Hunter, viene catturato da Talbot, determinato a usarlo per arrivare fino a Coulson e distruggere sul nascere il nuovo SHIELD. Neonato SHIELD che deve ancora risolvere moltissimi problemi: mezzi scarsissimi, risorse limitate e Fitz ormai completamente perso nel proprio delirio allucinatorio causato dal danno cerebrale ricevuto. Il tecnico Mack tenta comunque di stabilire un contatto con l'ex ragazzo prodigio, che potrebbe nascondere la chiave per poter sconfiggere Creed. Anche lo stesso Coulson ha un enigma da risolvere: l'obelisco è ricoperto degli stessi simboli che hanno iniziato a ossessionarlo da quando è stato riportato in vita. Quale sarà il legame che unisce quella scrittura incomprensibile con quello che è successo davvero a Coulson e Skye?

Nel frattempo anche all'Uomo Assorbente le cose non vanno secondo i piani: l'Obelisco sembra aver alterato anche la sua struttura e il danno diventa via via più esteso, provocando anche la morte di un'innocente cameriera che aveva fatto l'errore di toccarlo. Ma, inaspettatamente, una nuova figura si fa avanti per proporre a Creed una soluzione al problema: si tratta di Reina, la donna con il vestito a fiori che torna dopo essere sparita alla fine della scorsa stagione. Anche lei sembra molto interessata al manufatto e, soprattutto, a impedire che finisca nelle mani dell'Hydra. Alla resa dei conti, mentre May, Skye e Triplette cercano di impedire a Creed di cedere l'obelisco all'Hydra, Coulson dovrà vedersela anche con il voltafaccia di Hunter, che sembra intenzionato ad agire per proprio conto pur di vendicare Izzy, e con l'inaspettato colpo di mano di Reina. Proprio quest'ultima riesce alla fine a impossessarsi dell'obelisco, lasciando agli uomini dello SHIELD il piacere di sistemare Creed grazie a una vecchia invenzione di Fitz. Giunta finalmente a destinazione, Reina consegna l'obelisco a un uomo misterioso, che a quel punto necessita di un solo altro elemento per poter portare a compimento il suo piano: sua figlia... Skye! Ora, resta solo da definire i termini del rapporto tra il nuovo SHIELD e il Generale Talbot...

Cosa ci è piaciuto

Agents of S.H.I.E.L.D.: Nick Blood in una scena dell'episodio Heavy Is the Head
  • Fitz & Hunter: in una puntata tutto sommato meno incisiva della precedente, in cui sia il ritmo che le caratterizzazioni dei personaggi si assestano, le due punte di diamante sono il giovane ex-genio e il vendicativo mercenario. Fitz riesce a suscitare compassione e una sottile inquietudine a più riprese, mentre la new entry Nick Blood porta una bella dose di sprezzante e rude fascino british nello show.

  • Kyle! Guarda un po' chi si rivede: nientemeno che l'indimenticabile Agente Dale Cooper di Twin Peaks, ovvero Kyle MacLachlan. Fa sempre piacere rivedere il suo surreale ghigno sullo schermo.

  • No more levels: ecco: questa è una chicca molto, molto interessante in previsione di sviluppi futuri. Che senso ha avere un'agenzia supersegreta in cui tutti gli agenti possono accedere a tutte le informazioni?

Cosa non ci è piaciuto

  • It's the second half: il problema più evidente della puntata è che si tratta della conclusione della season premiere precedente, quindi risulta meno efficace, sia in termini di resa scenica che di sceneggiatura, rispetto all'esordio della settimana scorsa. Ma c'era da prevedere almeno un minimo assestamento per poter poi riprendere il passo giusto.

Trivia

Lance Hunter nella versione fumettistica è un agente inglese del gruppo segreto S.T.R.I.K.E. (Special Tactical Reserve for International Emergencies), che collabora attivamente con il supereroe e mistico protettore del Regno Unito Captain Bretagna. In pratica, una sorta di versione british, in bombetta e vestiti dandy di Nick Fury.

Agents of S.H.I.E.L.D.: Nick Blood nell'episodio Heavy Is the Head

What's Next

L'impatto con la contemporanea trasmissione di NCIS - Unità anticrimine è stato ancora una volta deleterio per i risultati di rating. I timori a questo punto sono due: che gli ascolti non decollino e che la storia orizzontale ci metta troppo tempo a diventare effettivamente avvincente. Questo potremo scoprirlo solo a partire dal prossimo episodio, ma il colpo grosso potrebbe arrivare a brevissimo, dato che già dalla quarta puntata si prospetta un nuovo scontro interno tra i membri del team che potrebbe avere effetti catastrofici.

Dalla gallery dell'episodio

Agents of S.H.I.E.L.D.: commento all'episodio...
Massimiliano Ciotola
Redattore
3.0 3.0
Privacy Policy